Trattamento della dermatite atopica: consiglio del Dr. Komarovsky

La dermatite atopica nei bambini è una malattia causata da vari allergeni. Il noto medico Komarovsky raccomanda il trattamento di questo disturbo per iniziare con la determinazione di una sostanza che è un allergene e provoca i sintomi della malattia. Molto spesso, questo medico appare in televisione e dà consigli ai genitori su come garantire un trattamento e una cura efficaci per il loro bambino durante il decorso di questa malattia. Ricorda spesso che la prescrizione spontanea di farmaci a un bambino può influire negativamente sulla salute..

  • Cos'è la dermatite atopica?
  • Cause di dermatite atopica nei neonati
  • Segni di dermatite atopica infantile
  • Dermatite atopica nei bambini: trattamento
    • Trattamento conservativo della dermatite atopica
    • Trattamento con rimedi popolari
  • Conclusione

Un evento abbastanza comune tra i neonati, così come i bambini in età prescolare più giovane, sono disturbi provocati da allergeni. Secondo il medico, il motivo principale che provoca il loro verificarsi è che il sistema immunitario del bambino è immaturo, quindi non è in grado di garantire completamente la protezione del corpo del bambino dagli effetti degli allergeni.

Cos'è la dermatite atopica?

Gli esperti interpretano la dermatite atopica come una malattia della pelle ricorrente e cronica. Il suo aspetto si verifica più spesso sotto l'influenza di stimoli esterni e interni. Diversi termini sono usati nella letteratura medica per descrivere questa condizione. Si chiama neurodermite o eczema atopico. Inoltre, appare spesso il nome eczema infantile..

I disturbi interni nel corpo del bambino innescano il meccanismo per lo sviluppo di questa malattia della pelle. Se il bambino ha una maggiore sensibilità o le cellule del sistema immunitario non sono ancora maturate, il corpo del bambino semplicemente non è in grado di resistere a vari allergeni. Nella maggior parte dei casi, i bambini dai 6 mesi ai 2 anni hanno la dermatite atopica.

Anche i bambini con una predisposizione genetica a questa condizione della pelle sono a rischio. C'è un'alta probabilità di comparsa di questa malattia nei bambini che iniziano a introdurre cibi complementari o vengono nutriti artificialmente.

Secondo il dottor Komarovsky, i bambini allattati al seno hanno meno probabilità di contrarre questa malattia e altri tipi di allergie. In altre parole, i bambini allattati con latte artificiale sono meno protetti dalla dermatite atopica. L'ereditarietà nel verificarsi di questo disturbo è di grande importanza. Se almeno uno dei genitori ha avuto la dermatite atopica durante l'infanzia, la probabilità che il bambino sviluppi la malattia è del 65%.

Affinché il trattamento di questa malattia sia efficace e porti a un risultato positivo, la prima cosa da fare è identificare l'allergene o il fattore che ha scatenato i sintomi di questa malattia della pelle. Se la prima causa di infiammazione della malattia viene eliminata, ciò aumenta in modo significativo l'efficacia del trattamento, che nella maggior parte dei casi termina con successo.

Cause di dermatite atopica nei neonati

Komarovsky nomina l'immaturità delle cellule del sistema immunitario, così come il fegato e l'intestino, come la ragione principale della comparsa di questa malattia. Il medico cita come esempio che quando uno qualsiasi degli allergeni appare nel corpo del bambino, gli organi interni importanti che sono responsabili di ciò semplicemente non sono in grado di elaborarlo completamente. Di conseguenza, si accumula gradualmente nel corpo, che alla fine si manifesta sotto forma di una reazione che appare sulla pelle. Se ci rivolgiamo alle statistiche mediche, quindi, secondo essa, gli allergeni alimentari sono nel 40% dei casi la causa principale della dermatite atopica..

Sono prodotti che una madre o un bambino mangiavano durante l'allattamento quando veniva introdotto agli alimenti complementari. Le uova e le noci, così come il latte e alcuni tipi di carne sono più spesso gli allergeni alimentari. Inoltre, una reazione allergica in un bambino può svilupparsi a causa di coloranti alimentari, agrumi o bacche. Ci sono altre cause che possono anche contribuire allo sviluppo della dermatite atopica. Tra questi, i seguenti sono particolarmente comuni:

  • alimentazione artificiale di un bambino;
  • eredità;
  • surriscaldamento del bambino;
  • sostanze chimiche, nonché detergenti domestici con cui il bambino è entrato in contatto;
  • indossare abiti fatti di tessuti grezzi;
  • il bambino è in sovrappeso;
  • la presenza di un aumento del livello di bilirubina nel corpo del bambino alla nascita;
  • alcune malattie gastrointestinali.

In alcuni casi, non solo per i genitori, ma anche per un medico esperto, sembra abbastanza difficile determinare la causa che ha provocato l'insorgenza della dermatite atopica. In questi casi, il trattamento è sintomatico. Quando la natura della malattia è sconosciuta, i genitori dovrebbero prestare particolare attenzione al loro bambino. Devono escludere il contatto del bambino con il cibo e fattori che possono agire come allergeni.

Segni di dermatite atopica infantile

Il quadro clinico con l'inizio della malattia è piuttosto pronunciato e si manifesta principalmente con la comparsa di un'eruzione cutanea sulla pelle. Nella fase iniziale della malattia, la prima eruzione cutanea si verifica sulle guance. Quindi si diffonde ad altre parti del corpo: il tronco, l'area inguinale, il collo e le superfici di flessione. La dermatite atopica è determinata da eruzioni cutanee che hanno una tinta rossa, mentre sono di dimensioni piuttosto ridotte.

Tuttavia, durante il trattamento della malattia, possono gradualmente fondersi in un grande centro infiammatorio. Eruzioni cutanee piangenti possono comparire nella zona inguinale, così come sui glutei e nei punti delle superfici di flessione. La pelle in questi luoghi suda abbastanza spesso, il che provoca un aumento del processo infiammatorio e del numero di eruzioni cutanee.

Le eruzioni cutanee sono il sintomo principale di questa malattia, tuttavia, non l'unico. Altri sintomi che sono più pronunciati durante il decorso di questa malattia sono i seguenti:

  • forte prurito della pelle;
  • bruciore e desquamazione della pelle;
  • la mancanza di appetito del bambino, sullo sfondo del quale non aumenta di peso;
  • irrequietezza durante il sonno;
  • aumento della temperatura corporea fino a 37,5 gradi.

Con lo sviluppo di una malattia della pelle, gli elementi di un'eruzione cutanea possono persistere sul corpo del bambino per diversi giorni. A volte l'eruzione cutanea scompare improvvisamente. Tuttavia, passano diversi giorni e appare sul corpo del bambino con rinnovato vigore. Abbastanza spesso, le eruzioni cutanee che compaiono sul corpo di un bambino stanno piangendo. Tuttavia, dopo alcuni giorni, si seccano. Il risultato sono croste secche che pruriscono molto..

Quando vengono pettinati, si apre una via per la penetrazione dei batteri, che con la loro attività possono provocare la comparsa di eruzioni pustolose. Al fine di ridurre al minimo il rischio di complicanze e indebolire i sintomi inerenti a questa malattia, il trattamento deve essere effettuato in modo tempestivo. Consiste non solo nell'uso di medicinali e nel rispetto di una certa dieta, ma anche nel fornire al bambino con dermatite atopica cure adeguate..

Dermatite atopica nei bambini: trattamento

Komarovsky è solidale con i suoi colleghi e dichiara che è un compito piuttosto difficile curare un bambino dalla dermatite atopica. Quando le procedure vengono eseguite come parte della terapia terapeutica, il compito principale è identificare la causa che ha innescato l'insorgenza di questa malattia. Se questo compito è stato completato, la prognosi per il trattamento della malattia diventa positiva..

Trattamento conservativo della dermatite atopica

Komarovsky è dell'opinione che l'approccio al trattamento della dermatite atopica nei neonati dovrebbe essere completo. Dovrebbe essere avviato solo dopo aver consultato un pediatra o un allergologo.

  • Se, durante l'esame del corpo di un bambino che ha contratto la dermatite atopica, vengono rivelate eruzioni cutanee minori, in questo caso il medico può limitarsi solo a prescrivere agenti antiallergici esterni.
  • Può anche prescrivere una dieta e dare consigli sulla corretta cura del corpo del bambino..
  • Se le eruzioni cutanee si sono diffuse sulla maggior parte del corpo, ciò può solo significare che il trattamento imminente della malattia sarà piuttosto difficile e durerà per diverse settimane..

Trattamento con rimedi popolari

Alcuni genitori si rifiutano di usare droghe e quando trattano un bambino si limitano a usare la medicina tradizionale, che usano per eliminare la dermatite atopica. Fanno bagni a base di spago, camomilla, calendula e achillea. Sono queste piante che vengono utilizzate per preparare i bagni, poiché hanno un effetto curativo delle ferite e, inoltre, hanno un effetto antinfiammatorio intrinseco..

L'uso di vassoi di queste erbe consente di alleviare rapidamente il prurito del bambino e anche di ridurre significativamente l'infiammazione. I medici non hanno nulla contro tale trattamento, tuttavia, sottolineano che durante la terapia, il mezzo principale della medicina tradizionale non dovrebbe essere, ma usato come terapia ausiliaria, che completa il regime di trattamento principale per la dermatite atopica.

Nei molti anni di pratica del dottor Komarovsky, ci sono stati molti casi in cui i genitori generalmente si rifiutavano di trattare questo disturbo, credendo che il bambino sarebbe diventato troppo grande per la malattia. Secondo il medico, se questa malattia non viene trattata durante l'infanzia, in seguito ricorderà se stessa per tutta la vita del bambino e nell'età adulta può trasformarsi in una malattia così spiacevole come l'asma bronchiale o altri disturbi che non possono essere eliminati.

Conclusione

La dermatite atopica è una condizione comune nei bambini. Il dottor Komarovsky considera il suo trattamento piuttosto difficile. Secondo lui, la cosa principale per curare un bambino è determinare la causa che ha provocato la malattia. Se viene trovato l'allergene che ha causato questo disturbo, quindi, secondo Komarovsky, ciò aumenta significativamente le possibilità di guarigione del bambino. I medici hanno già un regime di trattamento comprovato che usano per combattere questo disturbo..

Tuttavia, al fine di aumentare l'efficacia del trattamento, è necessario utilizzare non solo i farmaci, ma anche applicare i mezzi offerti dalla medicina tradizionale. L'uso di bagni alle erbe è una misura piuttosto efficace, poiché diventa possibile alleviare il bambino da un forte prurito in breve tempo, oltre ad alleviare l'infiammazione della pelle.

Tuttavia, è necessario capire che la medicina tradizionale non dovrebbe agire come l'elemento principale nel trattamento di un disturbo. Nella lotta contro la malattia, dovrebbero essere usati principalmente farmaci prescritti da un medico e vari decotti e bagni alle erbe possono essere usati solo come misura aggiuntiva. In questo caso, è possibile ottenere un'elevata efficienza del trattamento e far fronte rapidamente a un disturbo come la dermatite atopica..

Dermatite atopica: come aiutare il tuo bambino

La dermatite atopica (AD, eczema) è una malattia cronica della pelle che provoca secchezza, arrossamento e prurito.

A che età compare la dermatite atopica??

La dermatite atopica è la malattia della pelle più comune riscontrata dai dermatologi pediatrici. Il 65% dei giovani pazienti con una tale diagnosi sviluppa sintomi prima dell'età di 1 anno, nel 90% - prima dei 5 anni. La maggior parte dei bambini supera la dermatite atopica all'età di 4 anni e per alcuni scompare solo nell'adolescenza, ma la pelle rimane secca e sensibile dopo. In rari casi, la dermatite atopica persiste per tutta la vita. I genitori dovrebbero sapere come aiutare con l'eczema e, se necessario, alleviare le condizioni del bambino.

La dermatite atopica di solito si verifica nei bambini che hanno già eczema o altre condizioni allergiche, come raffreddore da fieno o asma, nelle loro famiglie. La dermatite atopica non è contagiosa..

Sintomi della dermatite atopica

Poiché la dermatite atopica è una malattia cronica della pelle, i suoi sintomi possono scomparire e ricomparire. Le riacutizzazioni (quando i sintomi peggiorano) si alternano a periodi di remissione (quando le condizioni della pelle migliorano oi sintomi scompaiono completamente).

I sintomi della dermatite atopica variano da bambino a bambino, ma i sintomi comuni includono secchezza, arrossamento, prurito ed eruzioni cutanee. La pelle è così secca che a volte può persino rompersi..

L'eczema può comparire ovunque sul corpo e anche in più punti contemporaneamente..

  • Nei neonati, l'eruzione cutanea è solitamente sul viso e sul cuoio capelluto..
  • Nei bambini in età prescolare e nei bambini in età scolare - sui gomiti e sulle ginocchia.
  • Nei bambini delle scuole medie e superiori, l'eruzione cutanea è più comune sulle braccia e sulle gambe..

Come evitare l'esacerbazione della malattia?

Per prevenire il peggioramento della dermatite atopica, seguire le linee guida di seguito..

  • Usa emollienti (creme idratanti o unguenti). La pelle del bambino ha bisogno di essere idratata, quindi l'applicazione di emollienti dovrebbe far parte della cura quotidiana del tuo bambino.
  • Scegli emollienti inodore. Quando acquisti un prodotto, tieni presente che una crema o un unguento è più efficace nell'idratare la pelle di una lozione..
  • Dopo il bagno, asciugare delicatamente la pelle con un asciugamano e quindi applicare l'emolliente sulla pelle bagnata.
  • Applicare la crema idratante almeno una volta al giorno e più spesso se necessario.
  • Evita sostanze e tessuti irritanti. Se tu o tuo figlio siete sensibili ai tessuti o alle sostanze chimiche "irritanti" nei prodotti per la cura della pelle:
  • scegli vestiti realizzati con tessuti naturali morbidi, come il cotone 100%;
  • utilizzare solo prodotti per la cura della pelle sensibile, preferibilmente inodore;
  • limitare il tempo della doccia o del bagno a 5-10 minuti, utilizzare acqua a temperatura ambiente, ma mai calda;
  • scegli detergenti ipoallergenici (senza coloranti e profumi);
  • evitare l'uso frequente di ammorbidenti.
  • Assicurati che il bambino non pettini le aree danneggiate, cerca di distrarlo da questo. Il graffio può peggiorare le condizioni della pelle e c'è un alto rischio di infezione della ferita. Tieni d'occhio le unghie di tuo figlio: tienile corte e prive di bordi taglienti.
  • Le allergie possono causare dermatite atopica, quindi parlane con il tuo pediatra. Alcune allergie, come allergie alimentari, allergie ai peli di animali domestici, polvere o acari della polvere (quelli che si trovano in cuscini, materassi e vestiti), causano eruzioni cutanee e peggiorano le condizioni della pelle. Se nel tuo bambino viene riconosciuta un'allergia come causa della dermatite atopica, evita il contatto con l'allergene, se possibile.
  • Chiedi al tuo pediatra altre cause che possono innescare un'esacerbazione dell'eczema (surriscaldamento, stress, ecc.).

Trattamento

Il pediatra può prescrivere farmaci per aiutare tuo figlio e migliorare la sua condizione della pelle. La scelta del farmaco dipenderà dalla forma della dermatite atopica e dalla localizzazione dei suoi focolai sul corpo. Per la dermatite atopica, ci sono due modi per usare i farmaci. Possono essere:

  • applicare sulla pelle (applicazione topica) come crema o unguento;
  • assunto per via orale (per via orale) in compresse o liquido.

Prima di somministrare qualsiasi farmaco a tuo figlio, assicurati di sapere esattamente come usarlo. Parla con il tuo pediatra se hai domande o dubbi su come usi il farmaco.

Farmaci non soggetti a prescrizione

  • Gli steroidi topici (come un unguento o una crema all'idrocortisone) possono alleviare il prurito della pelle e ridurre l'infiammazione. Sono i migliori per la dermatite atopica lieve..
  • Gli antistaminici topici possono alleviare rapidamente la pelle secca e pruriginosa con effetti collaterali minimi. Alcuni di questi farmaci contengono alcol, che può causare una sensazione di bruciore.
  • Gli antistaminici orali possono alleviare il prurito (specialmente quelli che causano sonnolenza).

Medicinali soggetti a prescrizione

  • Gli steroidi topici sono prescritti per ridurre l'infiammazione (arrossamento e gonfiore) e il prurito. Questi farmaci efficaci e sicuri sono ampiamente usati per trattare la dermatite atopica. A volte possono verificarsi effetti collaterali come assottigliamento della pelle, smagliature o acne se non utilizzati come indicato..
  • Gli immunomodulatori locali (farmaci non steroidei) vengono utilizzati per ridurre l'infiammazione e il prurito. Questa è una nuova classe di farmaci, la cui efficacia nei bambini di età superiore a 2 anni supera l'80%.
  • Gli antistaminici orali possono essere efficaci in alcuni casi.
  • In caso di infezione secondaria vengono somministrati antibiotici orali.
  • Gli steroidi orali sono raramente prescritti ai bambini perché non sono sicuri. Le riacutizzazioni si verificano spesso dopo l'interruzione di tali farmaci.

Ricorda:

La dermatite atopica è una malattia cronica della pelle i cui sintomi possono scomparire e ricomparire. La soluzione a questo problema dipende da te, dal tuo bambino e dal tuo pediatra. Se segui queste linee guida e la pelle di tuo figlio non migliora, consulta un medico..

Dr. Komarovsky sul trattamento della dermatite atopica nei bambini

  • Sulla malattia
  • Sintomi
  • Komarovsky sul problema
  • Trattamento secondo Komarovsky
  • Hai bisogno di medicine?
  • Il consiglio del dottor Komarovsky

Ogni madre vuole vedere il suo bambino sorridente e con le guance rosee, come nelle belle foto nelle pubblicità, nelle riviste e su Internet. In realtà, tutto sembra un po 'diverso: al bambino, con invidiabile costanza, compaiono macchie rosse sulle guance, quindi sul prete appare un'eruzione incomprensibile. Diatesi, le nonne sospirano all'unisono. E tutta la famiglia inizia a pensare a come trattare questa condizione. Non c'è tempo per pubblicizzare la bellezza.

Il noto medico per bambini Yevgeny Komarovsky ha parlato del motivo per cui i bambini sviluppano la dermatite atopica e di come affrontarla, ripetutamente nei suoi programmi in televisione, in libri e articoli. Abbiamo cercato di riassumere le informazioni in un articolo.

Ed ecco il vero numero del dottor Komarovsky dedicato alla dermatite atopica nei bambini.

Sulla malattia

La dermatite atopica è una malattia abbastanza comune. Secondo le statistiche mediche, un bambino su tre di età inferiore ai sei mesi soffre di questo disturbo. Questa malattia è molto insidiosa, poiché tende a mutare. Negli ultimi 10 anni, i bambini hanno iniziato a ricevere questa diagnosi 5 volte più spesso, poiché la malattia stessa è diventata più grave.

I genitori lo considerano erroneamente un disturbo della pelle, questo non è vero. Poiché l'eczema atopico (questo è il secondo nome della malattia) è inizialmente una reazione allergica.

Molto spesso, la malattia si verifica nei bambini con una predisposizione genetica a una reazione all'uno o all'altro allergene. Alla nascita, il genoma del bambino contiene informazioni su quale antigene e su come reagire.

I genetisti hanno escogitato un modello interessante: nelle famiglie in cui mamma e papà non sono allergici, solo il 10% dei bambini è incline alla dermatite allergica alla nascita. Se uno dei genitori soffre di qualche tipo di allergia, la probabilità di avere un bambino con lo stesso problema è del 40-50% e se entrambi i genitori starnutiscono in primavera e mangiano antistaminici in confezioni e non sopportano arance e gatti, quindi dall'80% - hanno maggiori probabilità di avere una prole che soffrirà di dermatite atopica e, molto probabilmente, di altri tipi di allergie.

Sintomi

Il sintomo principale della dermatite allergica è un'eruzione cutanea. È rosso, rosa, con o senza teste acquose, solido e radi. Molto spesso, la malattia si manifesta sul viso, sul collo, sulle braccia e sulle gambe del bambino, in rari casi, sullo stomaco e sul petto. Tale eczema allergico differisce dagli altri, comprese le malattie della pelle, da un forte prurito, a volte intollerabile, che non consente al bambino di dormire, mangiare e rimanere sveglio normalmente. La temperatura aumenta raramente. Se noti un aumento elevato della temperatura corporea (fino a 38,0), probabilmente stiamo parlando di una diagnosi completamente diversa nel tuo caso..

Quindi, se l'eruzione cutanea è concentrata sotto le ascelle, nelle pieghe della pelle, allora, molto probabilmente, stiamo parlando di dermatite da pannolino. E se il bambino ha un'eruzione cutanea con un rivestimento bianco sulla testa (come opzione, croste gialle sul cuoio capelluto) o sul corpo in aree in cui le ghiandole sebacee sono particolarmente attive, allora dovrà essere trattata la dermatite seborroica. In alcuni casi, i medici diagnosticano la dermatite atipica nei bambini, è molto simile a quella atopica e, in effetti, è un tipo di questa malattia.

Secondo le osservazioni dei medici, la dermatite atopica si verifica più spesso nei bambini del primo anno di vita. Nella maggior parte di essi, va via nel tempo, il percorso dalla remissione alla completa guarigione può richiedere diversi anni..

Komarovsky sul problema

Evgeny Komarovsky, parlando di dermatite atopica, inizia sempre insegnando ai genitori a nominare correttamente la diagnosi. Mamme e papà dicono "diatesi". Non esiste una malattia del genere, corregge il medico. Avere dermatite atopica o eczema infantile.

Esiste una relazione definita tra il verificarsi di arrossamento sulla pelle e prurito e il lavoro dell'intestino, dice Komarovsky, ma non è la causa principale della malattia, come molti pediatri distrettuali amano immaginare. Se a due bambini viene somministrato lo stesso prodotto, uno svilupperà allergie e l'altro no. Riguarda lo stato di immunità. Più è debole, maggiore è la predisposizione genetica a una reazione malsana, più è probabile un'allergia.

Trattamento secondo Komarovsky

La pratica diffusa di trattare la dermatite atopica "attraverso l'intestino" non è del tutto corretta, ha detto il medico. Ecco perché il trattamento spesso non porta il risultato desiderato. La dermatite si attenua e dopo un po 'divampa con rinnovato vigore.

Komarovsky consiglia di affrontare il trattamento della malattia da una posizione di conoscenza, vale a dire da una comprensione di ciò che sta accadendo con il corpo del bambino. Gli antigeni alieni, arrivando al bambino con il cibo, con il polline, con sostanze irritanti da prodotti chimici domestici, cosmetici, possono lasciarlo solo in tre modi: attraverso la pelle (sudore), attraverso i reni (urina) e attraverso i polmoni. In caso di dermatite, la pelle reagisce all'allergene che lascia il bambino. Ma ancora una volta, tale sudore non è di per sé tossico, ma solo in combinazione con una sorta di allergene esterno.

E in questo numero troverai informazioni interessanti sul trattamento della dermatite atopica.

Ad esempio, la mamma lava il pavimento con prodotti contenenti cloro. Il sudore reagisce con le molecole di cloro e il bambino si copre di un'eruzione cutanea luminosa.

Sebbene sia impossibile abbandonare completamente l'opinione che l'eczema atopico sia associato a disturbi digestivi. Komarovsky assicura che nella sua pratica non ha ancora visto un solo bambino magro che soffrirebbe di questo disturbo. Ma ci sono molti bambini paffuti e sciolti con un'eruzione cutanea rossa fino alle croste sulle guance e sul sedere. Pertanto, al fine di ridurre la probabilità di una reazione allergica a un particolare antigene proteico, è meglio non sovralimentare il bambino, ritiene Komarovsky..

Gli artificialisti hanno maggiori probabilità di soffrire di eczema infantile rispetto ai neonati. Ciò è dovuto al fatto che i bambini mangiano sempre più dalla bottiglia di quanto non siano in grado di digerire e assimilare. Dopotutto, l'allattamento al seno è più difficile e la sensazione di sazietà, come sai, arriva sempre dopo un pasto in 10 minuti.

Tutto ciò che viene mangiato in eccesso rispetto alla norma è scarsamente digerito, marcisce nell'intestino ed è parzialmente escreto dal fegato. Tuttavia, è questo organo, secondo Komarovsky, il più vulnerabile nei bambini. Da qui la reazione sulla pelle. Da qui la spiegazione del motivo per cui la dermatite atopica può andare via da sola nel tempo - dopotutto, man mano che cresce, il fegato migliora, diventa più maturo ed è in grado di neutralizzare composti più dannosi.

Komarovsky suggerisce di trattare la dermatite atopica in tre fasi:

  • Diminuzione della quantità di antigeni "all'interno" (con cibo, liquidi, farmaci, ecc.).
  • Sudorazione ridotta.
  • Eliminazione degli antigeni esterni (che sono nell'ambiente del bambino).

La fase "interna" dovrebbe includere il monitoraggio dello stato dell'intestino. Il bambino dovrebbe andare regolarmente in bagno "in grande stile". In caso di stitichezza, possono essere somministrati lassativi lievi. Se il bambino è allattato al seno, la madre deve anche assicurarsi che i suoi movimenti intestinali siano regolari..

È auspicabile che il bambino mangi lentamente. A una persona artificiale dovrebbe essere dato un capezzolo con un piccolo foro, puoi anche fare una miscela di una concentrazione meno satura, versarla meno di quanto indicato nelle istruzioni. E dovresti sempre rispettare la regola "È meglio non finire di mangiare che mangiare troppo".

Ridurre la sudorazione è abbastanza facile, dice Evgeny Olegovich. Per fare questo, non è necessario impigliare il bambino e monitorare anche la temperatura dell'aria nella stanza: non deve superare i 18-19 gradi. Un bambino con dermatite allergica ha bisogno di essere ripagato con acqua calda più volte al giorno, ricordando che il cloro contenuto nell'acqua del rubinetto è molto aggressivo.

Pertanto, è meglio far bollire l'acqua che prevedi di sciacquare il bambino dopo il bagno e raffreddarla a uno stato caldo in modo che il cloro utilizzato per disinfettarlo alla stazione evapori.

Come abbiamo già scoperto, gli antigeni vengono rilasciati non solo con il sudore, ma anche con l'urina. Pertanto, è importante ridurre la quantità di liquido consumato durante il trattamento. Tuttavia, non privare affatto il bambino del bere. La misura è buona in tutto.

Gli stimoli "esterni" dovrebbero essere ridotti al minimo in modo deciso e senza esitazione. Prima di tutto, nell'appartamento in cui vive il bambino con dermatite atopica, è necessario ventilare, assicurarsi che la polvere non si accumuli, non dovrebbero esserci animali domestici pelosi in casa - cani e gatti. La mamma dovrebbe rinunciare ai prodotti chimici domestici con il cloro e tutti i cosmetici dovrebbero essere ipoallergenici, privi di profumo di profumeria.

Per fare il bagno, è necessario utilizzare prodotti per bambini e lavare la biancheria del bambino con una polvere speciale. Se la famiglia si esercita a dormire insieme, anche la biancheria da letto dei genitori dovrebbe essere lavata con talco per bambini. Per gli ospiti che amano coccolare il proprio bambino allergico, è necessario disporre di abiti speciali, lavati con prodotti per bambini, in modo da escludere qualsiasi contatto del bambino con eventuali antigeni sui vestiti di estranei.

Hai bisogno di medicine?

Spesso non è necessario, dice Komarovsky. Non esiste una pillola universale per questa malattia. Il trattamento non è un farmaco specifico, ma un insieme di misure che i genitori devono prendere.

Tuttavia, in alcune situazioni, il medico curante può raccomandare determinati farmaci e tali prescrizioni non dovrebbero essere trascurate, dice Komarovsky, poiché molto probabilmente il medico ha buone ragioni per questo:

  • Con un decorso grave di dermatite atopica, la medicina consiglia di iniziare a prendere antistaminici, che sono "Suprastin", "Tavegil" e altri. Questi farmaci, ricorda Komarovsky, asciugano le mucose. Aiutano a far fronte alla sudorazione, ma presentano una serie di svantaggi significativi. Pertanto, dovrebbero essere utilizzati in casi estremi..
  • Un noto pediatra consiglia a tutti i bambini con dermatite atopica di assumere integratori di calcio. La sua carenza aumenta i sintomi della malattia..
  • L'eruzione cutanea non ha bisogno di essere cauterizzata o spremuta. Ma se si è già formata una crosta secca (crosta), Evgeny Komarovsky consiglia di elaborarla più volte al giorno con Bepanten. In alcuni casi, è consentito imbrattare tali luoghi con antistaminici locali, ad esempio "Fenistil-gel".
  • Se l'eruzione cutanea disturba notevolmente il bambino, prude, piange, quasi non riesce ad addormentarsi a causa del prurito costante, i farmaci ormonali (corticosteroidi) aiuteranno. Komarovsky annota "Elokom" e "Advantan" come i meno dannosi ed efficaci..

Dr. Komarovsky sul trattamento della dermatite atopica nei bambini

11.03.2020 1315 Dermatologia

La dermatite atopica viene diagnosticata nel 15% dei bambini sotto i 5 anni. È completamente impossibile curare la malattia, ma le misure preventive aiutano a normalizzare la vita piena del bambino. Secondo il dottor Komarovsky, il trattamento della dermatite atopica nei bambini può avere successo solo se la madre e il bambino seguono una dieta..

Cos'è la dermatite atopica nei bambini??

La dermatite atopica è una malattia abbastanza comune che molte persone scambiano per una patologia della pelle. Tuttavia, questo è fondamentalmente sbagliato, poiché la dermatite atopica, o come viene anche chiamata eczema atopico, è la reazione del corpo a un allergene.

La malattia viene trasmessa geneticamente. Ad esempio, in una famiglia in cui uno dei genitori ha un'allergia, la probabilità che un neonato abbia la dermatite atopica è del 35-40%. In una famiglia in cui entrambi i genitori hanno allergie, la probabilità della stessa diagnosi nel nascituro è dell'85-90%.

Qual è la malattia: l'opinione di Komarovsky

La dermatite atopica (eczema infantile) è una malattia infiammatoria della pelle di genesi immuno-allergica. Poiché l'allergia è riconosciuta come uno dei fattori decisivi nel verificarsi di questa condizione patologica, è necessario sapere qual è questa reazione.

L'allergia (o reazione di iperreattività) è un complesso di processi immunitari nel corpo del bambino, che si verifica a causa della sensibilità individuale ai fattori ambientali.

Il dottor Komarovsky afferma che le allergie sono una malattia abbastanza comune durante l'infanzia e ciò è dovuto, prima di tutto, all'immaturità del sistema immunitario, digestivo e di altri. È l'incapacità del sistema immunitario di riconoscere e identificare correttamente le sostanze che agiscono sull'organismo che porta all'ipersensibilità.

Il sistema immunitario del bambino percepisce spesso gli stimoli quotidiani come agenti estranei: questo è ciò che porta al verificarsi di questa condizione patologica..

Spesso le persone chiamano questa malattia "diatesi" - questo è un malinteso comune. La diatesi si osserva nell'80% dei bambini e non è una malattia, è solo un possibile fattore predisponente all'insorgenza di determinate malattie.

Cause di dermatite atopica

La causa principale della dermatite atopica nei bambini è una predisposizione genetica ei fattori che possono provocare lo sviluppo della malattia in un bambino sono:

  1. Sistema immunitario e tratto gastrointestinale non formati.
  2. Sovralimentazione.
  3. Passaggio precoce all'alimentazione artificiale.
  4. Miscela errata o alimenti complementari.
  5. Mangiare allergeni o introdurli nel corpo del bambino dall'esterno.
  6. Mancato rispetto delle regole di igiene nella cura di un bambino.

Descrizione della patologia

La dermatite atopica nei bambini è una malattia cronica di natura allergica. In medicina, ci sono altri nomi per questa patologia: neurodermite diffusa, sindrome da dermatite atopica ed eczema atopico. Ma tutto questo è una e la stessa malattia, la cui insorgenza è determinata da fattori come l'impatto ambientale negativo e la predisposizione genetica..


Dermatite atopica nei neonati e nei bambini

Cause

La genetica non è l'unico fattore che può innescare lo sviluppo di dermatiti nei bambini. Ci sono anche altri motivi:

  • malattie dell'apparato digerente;
  • mancato rispetto della dieta (il bambino mangia troppo spesso o troppo);
  • la reazione del corpo a qualche tipo di cibo;
  • esposizione a cosmetici o prodotti chimici domestici con cui il bambino è entrato in contatto;
  • allergia al lattosio.


Cause di dermatite atopica nei bambini
Se, durante il trasporto di un bambino, la madre utilizzava spesso prodotti nocivi che includono potenziali allergeni, in un neonato può verificarsi dermatite atopica. L'auto-guarigione, come mostrano le statistiche, si verifica in circa il 50% dei casi clinici. La seconda metà dei bambini è costretta a soffrire di segni di patologia per molti anni..


Fattori di rischio per lo sviluppo della dermatite atopica (AD) nei bambini

Classificazione

In medicina si distinguono diversi tipi di malattie, manifestate in diverse categorie di età:

  • dermatite squamosa eritematosa. Si manifesta nei bambini sotto i 2 anni di età, accompagnata da escoriazioni, aumento della secchezza della pelle, prurito ed eruzione papulare;
  • dermatite eczematosa. Questo tipo di dermatite viene diagnosticato principalmente nei bambini di età inferiore ai 6 anni. La dermatite atopica eczematosa è accompagnata da forte prurito, eruzione papulo-vescicolare ed edema della pelle;
  • dermatite lichenoide. Una forma comune di patologia che è più spesso riscontrata dai pazienti in età scolare. Oltre ai sintomi standard, come il prurito della pelle, c'è gonfiore e ispessimento delle aree cutanee colpite;
  • dermatite prurigida. Si manifesta sotto forma di numerose papule ed escoriazioni. Negli adolescenti e nei bambini più grandi viene diagnosticato un tipo di dermatite atopica simile al prurigoide.


Localizzazione della dermatite atopica nei bambini

Ignorare la malattia può portare a conseguenze spiacevoli, quindi, se compaiono sintomi sospetti in un bambino, dovresti consultare un pediatra il prima possibile.

Fasi di flusso

I medici dividono 4 fasi principali:

  • iniziale. È accompagnato da gonfiore della pelle colpita;
  • pronunciato. Compaiono ulteriori segni, ad esempio eruzioni cutanee, desquamazione. Lo stadio pronunciato della patologia può essere cronico o acuto;
  • remissione. Una graduale diminuzione della gravità dei sintomi fino a quando non vengono completamente eliminati. La durata di questo periodo può variare da 4-6 mesi a diversi anni;
  • recupero. Se le ricadute non sono state osservate per più di 5 anni, può essere considerato clinicamente sano..


Classificazione di lavoro della dermatite atopica nei bambini
Indipendentemente dal tipo di patologia o dall'età del paziente, la dermatite è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • infiammazione della pelle, che provoca un forte prurito. Il paziente inizia a pettinare in modo incontrollabile tutte le aree della pelle colpite;
  • arrossamento delle aree più sottili della pelle (sulle articolazioni del collo, del ginocchio e del gomito);
  • formazioni pustolose sulla pelle e acne.

Ti suggeriamo di familiarizzare con la dieta per l'orticaria nei bambini di età inferiore a un anno


Sintomi della dermatite atopica nei bambini

Il segno più pericoloso della dermatite atopica nei bambini è il prurito, perché fa pettinare intensamente il bambino malato sulla zona interessata, provocando la comparsa di piccole ferite. Attraverso di loro, vari batteri entrano nel corpo, provocando lo sviluppo di un'infezione secondaria..

Sintomi

I principali segni di dermatite atopica in un bambino sono:

  1. Rossore della pelle. Può verificarsi sia in singole aree che diffondersi a tutto il corpo. Nella maggior parte dei casi, il rossore appare sul viso e nei punti delle pieghe degli arti, cioè nelle curve del gomito e del ginocchio.
  2. Eruzione cutanea. Piccole bolle con un liquido fuoriescono all'interno, che dopo un po 'si fondono e formano una grande lesione.
  3. Prurito. Questo fenomeno provoca calcoli, che sono molto difficili da controllare..

Dermatite atopica nei bambini: trattamento Komarovsky

Il dottor Komarovsky ritiene che la terapia della dermatite atopica debba essere eseguita in più fasi:

  1. Diminuzione di antigeni che possono entrare nel bambino con cibo, liquido, farmaci. È importante monitorare lo stato dell'intestino, il bambino deve andare in bagno "alla grande" ogni giorno. Per la stitichezza, puoi dare un leggero lassativo o usare supposte speciali. Il bambino dovrebbe mangiare lentamente. Se il bambino è allattato al seno, è necessario praticare un foro più piccolo nel capezzolo. Per eliminare l'eccesso di cibo, puoi rendere la miscela meno satura, cioè versarla in meno del dosaggio indicato nelle istruzioni.
  2. Elimina la traspirazione. La temperatura dell'aria nella stanza non deve superare i 18-20 °, è inoltre importante non avvolgere il bambino. Un bambino con dermatite allergica ha bisogno di essere lavato più volte al giorno, ma durante la malattia è consigliabile farlo solo con acqua bollita.
  3. Rimuovi gli antigeni che possono entrare nel corpo del bambino attraverso l'ambiente esterno. Nell'appartamento in cui soggiorna il bambino con dermatite atopica non devono esserci animali che possono provocare allergie. La stanza deve essere regolarmente ventilata e umidificata utilizzando detergenti a umido o agenti di umidificazione dell'aria. Quando si pulisce un appartamento, è necessario abbandonare l'uso di prodotti aggressivi contenenti cloro. Per fare il bagno, si consiglia di utilizzare rimedi naturali o popolari. La biancheria intima del bambino deve essere lavata con uno speciale borotalco.

Nella maggior parte dei casi, non è richiesto l'uso di farmaci per la dermatite atopica. Ma in alcuni casi, il medico può prescrivere mezzi che possono aiutare ad alleviare i sintomi della malattia..

Con un decorso grave della malattia, possono essere utilizzati antistaminici come Suprastin e Tavegil. Inoltre, durante la malattia, i bambini devono assumere calcio, poiché la sua carenza può solo aumentare i segni della malattia..

Se si forma una crosta secca, l'eruzione cutanea può essere imbrattata con Bepanten o Fenistil-gel. Se l'eruzione cutanea prude e provoca un grave disagio al bambino, allora in questo caso puoi usare Advantam, Elokom.

Conseguenze e complicazioni

Come dimostra la pratica, nelle fasi iniziali, il processo patologico non ha conseguenze pericolose e gravi. Le complicazioni si sviluppano dopo 2-3 esacerbazioni. Molto spesso sono espressi come segue:

  • Suppurazione a seguito del contatto con un'infezione secondaria. I più comuni sono la flora streptococcica e stafilococcica, che entra nel corpo attraverso ferite pettinate.
  • Processo infettivo batterico. Se si verificano ferite piangenti, è necessario consultare un medico il prima possibile. Casi particolarmente gravi possono richiedere il ricovero in ospedale.
  • Atrofia della pelle o formazione di croste dense. Può essere il risultato di un uso prolungato di unguenti corticosteroidi. Tali condizioni richiedono l'abolizione degli ormoni e la nomina di agenti immunomodulatori..

I genitori stessi possono ridurre al minimo l'effetto negativo della complicazione. Dovrebbero esaminare regolarmente la pelle del bambino e consultare un medico se si verificano segnali allarmanti..

Trattamento con rimedi popolari

La terapia alternativa in caso di dermatite atopica viene utilizzata come misura ausiliaria ed è progettata per alleviare i sintomi del bambino. I più efficaci in questo caso sono i bagni con decotti e infusi di erbe medicinali.

  1. Decotto di bardana. Le foglie di bardana secche devono essere tritate. Prendi 2 cucchiai. l. piante e versare 1 litro di acqua bollente, mettere a bagnomaria per mezz'ora. Dopo la scadenza del tempo stabilito, il brodo finito deve essere filtrato e versato in un bagno in cui il bambino si bagnerà.
  2. Tanaceto, camomilla, spago e celidonia. Prendi tutte le piante in proporzioni uguali. Il brodo viene preparato nello stesso modo della ricetta precedente..

Prevenzione

Una terapia tempestiva e corretta aiuterà ad alleviare il bambino dai sintomi della dermatite atopica, ma secondo i medici non ci si dovrebbe aspettare una cura completa della malattia. Per evitare ricadute, dovresti seguire alcune misure preventive:

  1. Identifica ed elimina tutti i tipi di allergeni che possono influire negativamente sulla pelle e sulla salute del bambino.
  2. Si consiglia di nutrire il bambino in piccole porzioni, ma spesso eliminare completamente l'eccesso di cibo.
  3. Cerca di evitare i fattori che possono causare la secchezza della pelle.
  4. La casa dovrebbe essere sempre pulita. Ma è necessario mantenere la pulizia con moderazione: una stanza pulita sterile è dannosa tanto quanto una stanza in cui è sempre sporca.
  5. Si consiglia di indossare abiti per il bambino solo con tessuti naturali, non dovrebbero esserci sintetici.

Come l'ipervitaminosi influisce sullo sviluppo della patologia

Komarovsky afferma che per mantenere le normali condizioni della pelle, il fattore più importante è il normale contenuto di vitamine e minerali.

Non sorprende che la manifestazione dell'eczema infantile si verifichi più spesso in un'età in cui il corpo ha bisogno di molto calcio, vale a dire durante il periodo di maggiore crescita (fino a 1 anno) e durante la dentizione. Il sovradosaggio di vitamina D porta a un assorbimento insufficiente del calcio nell'intestino.

L'opzione migliore in questo caso è aggiungere gluconato di calcio ai latticini (1-2 compresse al giorno, macinare per formare una polvere). Questo farmaco è completamente economico, ma le sue proprietà possono competere con altri preparati di calcio, più costosi e pubblicizzati. È quasi impossibile overdose di gluconato di calcio. Se ce n'è abbastanza nel corpo, semplicemente non verrà assorbito nell'intestino..

Il consiglio del dottor Komarovsky

Per le madri giovani e inesperte, il dott.Komarovsky dà alcuni consigli utili su come affrontare la dermatite atopica in un bambino e su come prevenirne il ri-sviluppo:

  1. Dermatite atopica, una malattia complessa e pericolosa che può portare a conseguenze spiacevoli, quindi questo problema da non sottovalutare.
  2. Prima di trattare la dermatite atopica, è necessario comprendere attentamente il motivo del suo sviluppo, questo è l'unico modo per evitare problemi gravi al momento e in futuro..
  3. Il miglior trattamento, secondo il dottor Komarovsky, è un approccio integrato alla terapia. Cioè, oltre al trattamento farmacologico tradizionale, si consiglia di utilizzare la medicina tradizionale, la dieta e creare condizioni di vita ottimali per il bambino - per liberarlo da tutti gli irritanti e gli allergeni.
  4. Se la dermatite atopica si manifesta sulla pelle del bambino solo con piccole eruzioni cutanee, allora in questo caso è sufficiente una semplice applicazione di agenti esterni.
  5. La nutrizione è il punto più importante del trattamento. Alimenti complementari e nuovi alimenti devono essere introdotti con estrema cura. L'opzione migliore è il periodo più lungo dell'allattamento al seno del bambino. Per evitare spiacevoli conseguenze, è opportuno introdurre gradualmente cibi e miscele complementari..
  6. La stanza in cui il bambino trascorre la maggior parte del tempo dovrebbe essere sempre pulita, la temperatura e l'umidità ottimali dovrebbero essere mantenute.
  7. È necessario fare il bagno al bambino solo con l'uso della medicina tradizionale, poiché i cosmetici possono agire come un forte allergene.

Una corretta alimentazione, camminare all'aria aperta, indurire e rafforzare il sistema immunitario del bambino fin dalla tenera età aiuteranno a prevenire lo sviluppo della dermatite atopica. È importante seguire tutte le raccomandazioni del medico, osservare le misure preventive e quindi evitare molti problemi di salute del bambino.

Altri tipi di terapia

Per far fronte all'aspetto seborroico nei bambini, puoi usare shampoo o lozioni speciali..

Tuttavia, il dottor Komarovsky afferma che nella maggior parte dei casi questa malattia scompare senza l'aiuto di altri entro un paio di mesi..

Se si sviluppa la dermatite da pannolino, il trattamento di Komarovsky fornisce quanto segue: fornire alla pelle infiammata un contatto molto probabile con l'aria.

Se questo non aiuta, è necessario utilizzare prodotti farmaceutici: oli, polveri, creme.

Per trovare il prodotto migliore, dovresti consultare un medico, poiché ci sono molti prodotti in vendita.

Per far fronte alla dermatite da contatto, è necessario escludere il contatto del corpo con l'allergene che ha provocato questa malattia.

Con un'esacerbazione della malattia, vengono utilizzate medicazioni ad asciugatura umida, dopo di che è indicata l'applicazione locale di ormoni corticosteroidi.

Se l'eruzione cutanea appare come grandi vesciche, vengono perforate per rimuovere l'acqua in eccesso.

In questo caso, il rivestimento della formazione non viene rimosso..

Le medicazioni dovrebbero essere cambiate ogni ora, bagnandole con il liquido di Burov. I corticosteroidi sistemici sono indicati nei casi difficili.

Per far fronte all'aspetto seborroico nei bambini, puoi usare shampoo o lozioni speciali..

Se questo non aiuta, è necessario utilizzare prodotti farmaceutici: oli, polveri, creme. Per trovare il prodotto migliore, dovresti consultare un medico, poiché ci sono molti prodotti in vendita.

Articoli Su Allergie Alimentari