Cause delle guance rosse nei bambini, metodi di trattamento della diatesi e misure preventive

Qualsiasi madre ha notato ripetutamente come le guance del suo bambino diventino rosse. Vale la pena comprendere attentamente le ragioni, scoprire la gravità del problema e prendere le misure necessarie. Per fare questo, è necessario osservare attentamente il bambino e determinare cosa precede il rossore: una passeggiata all'aria aperta, mangiare o altre azioni..

Ragione principale

Tra i motivi principali per le guance rosse nei bambini:

  • differenza di temperatura in inverno;
  • processi infettivi nel corpo;
  • problemi con i vasi sanguigni e il cuore;
  • reazioni allergiche;
  • diatesi.

Se un bambino ha le guance rosse spesso o costantemente, vale la pena contattare un pediatra per una diagnosi accurata..

Temperatura

Quando la temperatura corporea aumenta, i vasi si dilatano, il che porta all'arrossamento delle guance del bambino. Questo accade spesso durante il periodo della dentizione. In questo momento, il bambino ha bisogno di bevande fortificate più liquide e naturali: bevanda alla frutta al mirtillo rosso, tè con rosa canina e limone.

Sovralimentazione

Stranamente, ma le guance rosse nei bambini possono apparire a causa della sovralimentazione. Quando ricevi una quantità di cibo che supera la norma, lo stomaco del bambino non può digerirlo e dà una reazione corrispondente: arrossamento. La quantità di enzimi nel corpo è ancora insufficiente e invece di essere digerito, il cibo fermenta e marcisce ei prodotti di decomposizione entrano nel sangue.

Molto spesso questo si osserva nei bambini allattati artificialmente, che non hanno bisogno di "estrarre" il latte dal seno, si riversa dal capezzolo. Riducendo il buco, puoi risolvere il problema, poiché il bambino dovrà provare. Di conseguenza, mangerà di meno.

Congelamento o surriscaldamento

I neonati hanno un processo di scambio termico completamente diverso rispetto agli adulti. Le guance rosse possono essere una reazione al freddo o al caldo. In inverno, vale la pena applicare una crema per bambini unta sulla pelle esposta 20 minuti prima di uscire. A temperature inferiori a -15 ° C vale la pena restare a casa, soprattutto se il tempo è ventoso.

In estate, quando il rossore appare sulle guance, il bambino dovrebbe essere raffreddato, dato da bere abbondante.

Diatesi

I sintomi della dermatite atopica o diatesi non sono solo le guance rosse, ma anche un'eruzione cutanea su altre parti del corpo. Appare nel primo anno di vita, passa per tre. Ha una predisposizione genetica.

Il pericolo di diatesi è la possibilità di svilupparsi in eczema, quindi è necessario contattare un allergologo e seguire le sue istruzioni. A scopo di prevenzione, i medici consigliano:

  • non sovralimentare il bambino;
  • escludere l'uso di prodotti chimici domestici;
  • monitorare la reazione al latte vaccino;
  • utilizzare abiti realizzati con tessuti naturali.

Allergia

Le guance rosse nei bambini possono essere una manifestazione di allergie al cibo, prodotti chimici domestici, peli di animali. In questo caso, le guance pruriscono e si sfaldano. Il rossore può anche comparire sulle spalle, sugli avambracci, sulla zona inguinale. Per identificare ed escludere un allergene dalla vita di un bambino, è necessario consultare un medico.

Eczema

Se il bambino non solo sulle guance, ma anche su gomiti, ginocchia, palpebre, piedi e mani ha macchie rosse che si trasformano in bolle nel tempo, allora questi sono sintomi di eczema. Possono apparire gonfiore, crepe, secrezione purulenta e dopo l'essiccazione - croste grigio-gialle. Una dieta equilibrata e l'aderenza al regime sono importanti per iniziare il trattamento. Polveri, paste, impacchi di soluzioni disinfettanti, unguenti sono usati come medicinali.

Non bagnare le aree interessate con acqua, dovrebbero essere protette da sostanze irritanti esterne - gelo, vento, contatto con prodotti di lana e pellicce.

Il bambino dovrebbe essere sotto la supervisione di un medico, non dovresti auto-medicare.

Eredità

La causa dei processi eczematici è spesso un fattore ereditario, quando la malattia si manifesta con forza variabile in uno dei parenti. Ma la presenza di pazienti in famiglia non è un prerequisito per la comparsa di patologia in un bambino. Prima di tutto, la malattia è associata a una dieta scorretta, all'uso di droghe, malattie gastrointestinali, ARVI.

Cibo sbagliato

I difetti nella dieta della madre durante la gravidanza e l'allattamento possono causare eczema. Il rischio di comparsa di patologie aumenta in modo significativo con diversi fattori:

  • violazione del tratto digestivo del bambino;
  • usare cibo artificiale in tenera età;
  • con una mancanza di vitamine e sostanze nutritive nel cibo.

Malattia metabolica

Molto spesso, i processi eczematici si verificano nei bambini inclini a infiammazioni della pelle, diatesi, allergie. La patologia può formarsi nel periodo prenatale, se la nutrizione della madre è irrazionale, ha una predilezione per agrumi, proteine, miele, fragole. Gli antigeni che circolano nel sangue di una donna incinta sono in grado di penetrare nella placenta nel corpo del bambino.

Infezioni

L'eczema batterico può essere causato da stafilococchi, streptococchi o un'infezione secondaria dopo malattie della pelle. In questo caso, le guance e il corpo del bambino sono ricoperti da piccole ulcere e croste..

Medicinali

I cosmetici utilizzati nella cura dei bambini possono causare allergie, eruzioni cutanee e processi eczematici. Lo stesso effetto si verifica dall'uso di farmaci antipiretici o dopo le vaccinazioni..

Malattie endocrine

Le reazioni allergiche sono particolarmente pronunciate quando la ghiandola tiroidea viene interrotta. A volte si osserva un'esacerbazione della malattia di un bambino durante le mestruazioni in una donna che allatta.

Baby roseola

Si verifica nei bambini di età inferiore ai due anni. La malattia inizia bruscamente e inaspettatamente con un aumento irragionevole della temperatura. Pochi giorni dopo, sulla guancia del bambino appare una macchia rossa e sul corpo compaiono eruzioni cutanee sporgenti. Il bambino non è particolarmente preoccupato per nulla, non ci sono altri sintomi. La malattia scompare rapidamente e senza complicazioni. Le sue ragioni non sono completamente comprese..

scarlattina

La malattia è facilmente riconoscibile dalle guance rosso vivo e da un triangolo naso-labiale pallido. La lingua del bambino è cremisi, le tonsille sono ingrandite. L'eruzione cutanea è più concentrata nelle pieghe degli arti. La temperatura corporea è alta, spesso superiore a 39 ⁰С, è difficile abbassarla. La scarlattina è una malattia infettiva trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. È causato dallo streptococco. Oggi, la malattia è facilmente curabile se non si perde tempo e il corpo non ha ricevuto gravi avvelenamenti dai prodotti di decomposizione dei batteri patogeni.

Cause naturali di arrossamento in un bambino

Poiché i processi metabolici nei bambini non sono completamente formati, le guance possono diventare rosse con qualsiasi cambiamento di temperatura. La pelle diventa screpolata e irritata. Il rossore può essere causato da fattori psicologici, attività fisica o dentizione..

Reazione psicologica

Gli scoppi emotivi sono una causa sicura delle guance rosse in un bambino. Il sangue scorre in faccia quando un bambino è arrabbiato o si vergogna, timido o timido. In questo momento, puoi notare che le sue guance sono diventate rosse, come nel caso di qualsiasi adulto..

Esercizio fisico

Come risultato di un'attività fisica prolungata, quando il bambino si muove attivamente, la circolazione sanguigna aumenta. Questo porta alla comparsa di un rossore sul viso..

Irritazione

Le guance possono diventare rosse se la pelle viene a contatto con una superficie ruvida. Questo accade spesso in inverno, quando la sciarpa di un bambino è legata in alto e tocca il viso..

Screpolature

Questo motivo vale anche per innocui. Dopo aver camminato nella stagione fredda, le guance del bambino diventano rosse. Per evitare screpolature, viene applicata una crema protettiva per neonati sul viso del bambino prima di uscire..

I medici notano che recentemente i casi di allergia al freddo sono diventati più frequenti..

Dentizione

I pediatri non possono spiegare la connessione tra un dente in eruzione e le guance rosse nei bambini, ma molto spesso i genitori notano la simultaneità degli eventi. Forse, sullo sfondo della dentizione, l'immunità diminuisce e la pelle diventa più sensibile all'infiammazione. Inoltre, il bambino è nervoso a causa del dolore, che lo porta a uno stato agitato, le guance diventano rosse..

Le prime azioni dei genitori

Quando le guance rosse appaiono in un bambino, la sua temperatura corporea dovrebbe essere misurata. Se è inferiore a 38 ⁰С, non viene intrapresa alcuna azione, ad eccezione della limitazione dell'attività del bambino. A una temperatura più alta, al bambino dovrebbe essere somministrato un antipiretico. Se la causa del rossore è un allergene, dovresti chiamare un'ambulanza ed eseguire una serie di azioni:

  1. Escludere il contatto con l'allergene.
  2. Calma il bambino, fornisci aria.
  3. Dai un antistaminico.
  4. Usa un inalatore per l'asma bronchiale.

Caratteristiche della manifestazione della dermatite allergica in un neonato

Ci sono tre fasi nel corso della dermatite:

  • acuto: i tessuti si gonfiano, la pelle diventa rossa, c'è prurito, dolore, bolle con forma liquida;
  • subacuto - i sintomi acuti non sono molto pronunciati, compaiono desquamazione, croste;
  • cronico - c'è secchezza, desquamazione, segni sulla pelle.

Il grado di risposta a un allergene dipende dallo stato del corpo del bambino, dalla stagione.

Metodi di trattamento della diatesi

Per alleviare la condizione e idratare la pelle, utilizzare creme e unguenti ("Bepanten", "Elidel", "Desitin").

Il trattamento locale viene effettuato con furacilina e lozioni di soda.

Come prescritto da un medico, viene prescritto un bambino con diatesi:

  • assorbenti;
  • antistaminici;
  • probiotici;
  • immunomodulatori.

Quando hai bisogno di vedere un dottore

Se il bambino ha le guance rosse e la febbre continua per diversi giorni, vale la pena chiamare un medico. Se hai un'eruzione cutanea sulle guance, devi visitare un allergologo pediatrico, sottoporsi all'esame da lui prescritto, identificare l'allergene, escluderlo ed eseguire un regime di trattamento individuale.

Misure di prevenzione

Per prevenire la comparsa di diatesi, è necessario attenersi alle regole di prevenzione:

  1. Durante la gravidanza e l'allattamento, non abusare di cibi allergenici.
  2. Supportare l'allattamento al seno.
  3. Evitare il contatto del bambino con indumenti sintetici, polvere, prodotti chimici domestici, giocattoli di bassa qualità.
  4. Non sovralimentare il bambino.
  5. Introdurre gradualmente gli alimenti complementari, un piatto alla volta, monitorando la reazione del bambino.

Il bambino ha le guance rosse e il trattamento per motivi approssimativi

Le guance rosee di un bambino non sempre indicano una salute eccellente. Il rossore può essere completamente sicuro dopo aver camminato con tempo gelido o ventoso. Ma in tutti gli altri casi, questo è un motivo per diffidare e contattare un pediatra.

Se le guance sono rosse, ruvide e calde al tatto, ciò potrebbe indicare una crosta di latte o diatesi. In assenza di un trattamento adeguato, diventa rapidamente una forma cronica e più pericolosa della malattia nota come dermatite atopica. La malattia è accompagnata da una rinite allergica o addirittura da asma bronchiale. Pertanto, prima è stato iniziato il trattamento, meglio è per il bambino..

Quale potrebbe essere il motivo

Ci sono diversi fattori che influenzano la comparsa di una crosta di latte. Esso:

  • una reazione allergica al freddo (una forma piuttosto rara per il corpo di un bambino);
  • un'allergia ai peli di animali domestici o alla forfora;
  • reazione a forti odori chimici (ad esempio naftalene, vernice);
  • calo dell'immunità;
  • interruzione del normale funzionamento del tratto gastrointestinale;
  • l'introduzione di una formula di latte artificiale (molto spesso provoca allergie);
  • errata introduzione di cibi complementari (troppo veloce o precoce, non per età);
  • la presenza di allergeni nel latte materno;
  • ingestione di allergeni alimentari in un piccolo organismo insieme al cibo (agrumi, miele, cioccolato e cacao sono particolarmente pericolosi).

Se il rossore non scompare entro un giorno dopo che il bambino è tornato da una passeggiata, questo è un motivo per suonare l'allarme..

Sintomi associati

L'origine allergica del rossore può essere facilmente confermata da altri sintomi:

  • le briciole non hanno temperatura;
  • sulle guance apparvero eruzioni cutanee, zone squamose e secche;
  • quando l'allergene viene rimosso, il rossore scompare senza alcun trattamento aggiuntivo.

La secchezza della pelle causa molti problemi: il bambino prude, perde un sonno ristoratore, piange. I batteri penetrano nelle aree pettinate e possono svilupparsi piaghe piangenti (crosta).

Un'eruzione cutanea eczematosa (pianto) è facilmente ferita. Il bambino può rimuovere lo strato superiore dell'epidermide con le unghie, esponendo una superficie profonda della ferita. Spesso, cicatrici o pigmentazione rimangono nel sito del danno anche dopo la completa guarigione. Nella fase acuta, le guance non sono solo rosse, ma scarlatte luminose, fiammeggianti.

Come trattare correttamente

La prima cosa che un genitore deve fare è vedere un pediatra o un dermatologo. L'identificazione e l'eliminazione dell'allergene può aiutare il bambino. Per questo, vengono eseguiti test speciali nella clinica..

Una volta che lo stimolo esterno viene rimosso dalla vita quotidiana del bambino, si riprenderà rapidamente! E la moderna farmacologia offre molti farmaci che aiutano ad alleviare l'infiammazione, eliminare il prurito e accelerare il recupero..

Per evitare che la diatesi diventi cronica, il trattamento inizia immediatamente dopo la diagnosi. I genitori dovrebbero capire che qualsiasi ritardo può portare alle conseguenze più spiacevoli: l'insorgenza di orticaria, asma bronchiale, dermatite atopica, che è estremamente difficile da trattare con i farmaci.

Durante l'allattamento, è necessario cercare un possibile irritante alimentare nella dieta della madre. Una donna che allatta dovrebbe rimuovere miele, cioccolato, agrumi dal menu. Non assumere farmaci!

Per alleviare la condizione delle briciole, devi:

  • fare la pulizia a umido quotidianamente;
  • pulire la camera da letto o la scuola materna da peluche, mobili imbottiti, tappeti: questi oggetti raccolgono attivamente la polvere;
  • mantenere un'umidità elevata fino al 60%;
  • monitorare la temperatura ambiente (indicatori ottimali + 20-24 gradi);
  • allontanare per un po 'gli animali domestici (forse era la loro lana a provocare la diatesi).

L'aria viene umidificata con dispositivi speciali. Ed è meglio rifiutarsi del tutto di usare un condizionatore d'aria. È importante escludere tutti i possibili fattori che causano arrossamento delle guance..

Qualsiasi terapia viene eseguita rigorosamente sotto la supervisione di un pediatra. Questo specialista prescrive farmaci nei dosaggi dei bambini, monitora le controindicazioni e l'efficacia dell'uso.

Vari unguenti e creme contenenti un componente antistaminico vengono utilizzati esternamente. Ad esempio, Finisteel. La pelle viene lubrificata due o tre volte al giorno dopo la pulizia preliminare. Il medicinale viene applicato in uno strato sottile. In questo caso, evitare il contatto con la crema negli occhi e nelle mucose..

Per evitare la pettinatura, i bambini piccoli indossano morbidi guanti di cotone. Il bambino sarà molto nervoso e dovrà distrarlo dal prurito con qualcosa. Puoi giocare a giochi di contatto e dare ai bambini più grandi pagine da colorare o accendere i loro cartoni animati preferiti.

In casi particolarmente difficili, è indicato il ricevimento di sciroppi o gocce speciali. I mezzi popolari includono "Zodak", "Erius" o "Zyrtec". Le gocce elencate sono insapore. Possono essere gocciolati direttamente in bocca o aggiunti a cibo o bevande briciole..

Inoltre, puoi bere assorbenti, farmaci che rimuovono le tossine e le sostanze nocive dal corpo. Ad esempio, "Enterosgel", carbone attivo o "Smectu".

E per aumentare l'immunità, si raccomandano immunomodulatori o latte materno. La mamma dovrebbe bere speciali complessi multivitaminici e minerali che aumentano il valore e l'utilità del latte materno.

La terapia ormonale (prescrizione di glucocorticosteroidi) è indicata se la malattia è difficile da trattare o l'eruzione cutanea inizia a diffondersi ad altre parti del corpo. Ai bambini vengono somministrate iniezioni di cortisolo o prednisone. Il dosaggio è sempre calcolato su base individuale, poiché i farmaci ormonali hanno una serie di controindicazioni e sono estremamente pericolosi in caso di sovradosaggio.

Ma per qualsiasi decorso della malattia, è necessaria la consultazione di un medico, poiché l'automedicazione può portare a un forte deterioramento dello stato di salute delle briciole.

Le foto pubblicitarie spesso contengono immagini di bambini con le guance rosse e ridenti. Tuttavia, in realtà, quando le guance di un bambino diventano rosse, i genitori di solito non sono felicissimi. Immediatamente, iniziano i sospetti che qualcosa non sia stato mangiato o bevuto, il bambino inizia a essere limitato negli alimenti complementari, la madre che allatta si siede immediatamente su una dieta severa. Ma spesso la ragione di questo fenomeno non risiede nemmeno nell'alimentazione. Evgeny Komarovsky, un noto pediatra praticante e autore di libri sulla salute dei bambini, racconta perché le guance dei bambini diventano rosse e cosa dovrebbero fare i genitori se ciò accade..

Il dottor Komarovsky sul problema

L'arrossamento delle guance è un disturbo così frequente che questo problema può essere tranquillamente collocato in uno dei primi posti tra i problemi del primo anno di vita di un bambino. Evgeny Komarovsky consiglia di considerare diverse cause principali di questo fenomeno cutaneo.

La causa più comune di guance rosse in un bambino non è una reazione allergica a un particolare prodotto, come pensano le madri e le nonne. Il rossore è la risposta del corpo alla sovralimentazione. Komarovsky afferma che questa è una manifestazione esterna del processo interno che si svolge all'interno del bambino quando gli viene dato più cibo di quanto sia in grado di digerire.

Non ci sono così tanti enzimi accumulati nel corpo del bambino, e quindi il cibo non digerito rimanente marcisce semplicemente nell'intestino ed esce con le feci. Nel processo di decomposizione, i prodotti di decomposizione entrano nel sangue attraverso la parete intestinale, che macchiano di rosso le guance del bambino.

I bambini artificiali sono i più suscettibili alla sovralimentazione. Mentre i loro coetanei, che si nutrono del latte materno, succhiano diligentemente il loro pranzo dal seno, hanno naturalmente una sensazione di sazietà. Un bambino che mangia dal biberon non lavora sodo per succhiare la miscela e quindi mangia più velocemente. La sensazione di sazietà arriverà solo 10-15 minuti dopo la fine del pasto, di conseguenza il bambino succherà sempre la quantità in eccesso che non sarà in grado di digerire.

Komarovsky vede la via d'uscita nell'acquisto di capezzoli con un foro molto piccolo per le bottiglie, quindi il bambino dovrà lavorare sodo prima di mangiare la quantità della miscela assegnatagli.

Se le guance diventano rosse con invidiabile regolarità e il "colpevole" in questo disturbo non riesce ancora a rintracciare il prodotto alimentare, Evgeny Komarovsky consiglia di considerare l'opzione dell'allergia da contatto. Naturalmente, non in modo indipendente, ma in un amichevole tandem con un allergologo. Con un fenomeno così spiacevole, le guance non solo possono diventare rosse, ma anche essere ricoperte da un'eruzione cutanea o croste. In questa situazione, il peggior nemico di mamma e bambino è il cloro. Devi esaminare l'intera scorta di prodotti chimici domestici e, senza dubbio, buttare via tutto ciò che contiene anche il minimo accenno di cloro.

Il dottor Komarovsky ti dirà di più sulle allergie nel video qui sotto..

Ricorda che l'acqua nel rubinetto è anche clorata per la disinfezione, e quindi un bambino incline alle allergie da contatto dovrebbe essere bagnato in acqua bollita. Tutti i detersivi, compresi gli adulti, devono essere sostituiti con detergenti ipoallergenici per il lavaggio dei vestiti dei bambini. Dovrebbero lavare tutto, dalle magliette per bambini alla biancheria da letto per i genitori. Tieni sempre pronta una vestaglia di tessuto naturale, lavata con borotalco, che dovrebbe essere chiesto di mettere su tutti coloro che vogliono prendere il bambino in braccio (del resto, non si sa come tua nonna o il tuo amico lavano le loro cose a casa!).

Dopo il lavaggio, tutte le cose devono essere risciacquate in acqua di rubinetto pre-bollita. Dovresti guardare attentamente tutti i giocattoli e con una mano spietata sbarazzarti di quelli che hanno un odore chimico specifico, grandi peluche o accumulano molta polvere. Dovrebbero essere lasciati solo giocattoli di alta qualità, che possono essere facilmente e semplicemente puliti a giorni alterni con acqua e sapone per bambini e asciugati..

Anche l'effetto del cibo sulle guance rosse non dovrebbe essere sottovalutato, dice Komarovsky. Questo è spesso il caso delle allergie alle proteine ​​della mucca. Nelle miscele, specialmente quelle adattate, i produttori lo "neutralizzavano". Ma il latte pastorizzato, che a volte viene somministrato ai bambini dopo sei mesi, può causare una reazione inadeguata del corpo. Una proteina che inizialmente è estranea all'immunità del bambino è chiamata proteina antigenica. Non solo non viene digerito, il corpo inizia a produrre anticorpi contro di esso, il che si traduce in guance rosse.

Komarovsky consiglia di sostituire il latte di mucca e capra in questa situazione con latte artificiale per età (n. 1 a 6 mesi, n. 2 - da sei mesi), con grave rossore - puoi somministrare al bambino assorbenti (Enterosgel, Polysorb, ecc..).

L'allergia respiratoria si manifesta più spesso con naso che cola o congiuntivite allergica, tuttavia, a volte è accompagnata da arrossamento delle guance e del mento. In questo caso, è necessario eliminare la fonte dell'allergia il prima possibile e consultare un medico per una spiegazione di ulteriori azioni. Di norma, secondo Evgeny Komarovsky, è sufficiente eliminare l'allergene.

Se le guance diventano rosse e anche altre parti del corpo diventano rosse, e questo accade spesso, allora si può sospettare la dermatite atopica, che è comunemente chiamata diatesi. Di regola, si manifesta come risultato dell'esposizione a fattori sia interni che esterni. In altre parole, la proteina dell'antigene agisce dall'interno e alcuni fattori irritanti (come il cloro nell'acqua) dall'esterno..

Per correggere la situazione, è imperativo consultare un medico, nonché escludere stimoli esterni (con i metodi sopra) e regolare la dieta. In alcuni casi, può essere necessario un trattamento sintomatico con antistaminici, farmaci ormonali.

Secondo Evgeny Komarovsky, la diatesi scompare con l'età nella stragrande maggioranza dei giovani pazienti. Man mano che l'immunità si sviluppa, il sistema digerente e il sistema metabolico "debug".

  • Non sovralimentare. Lascialo mangiare di meno, sarà assorbito meglio.
  • Evitare il contatto con cloro e detergenti e detergenti "per adulti".
  • I farmaci per le allergie da contatto dovrebbero essere usati solo con prescrizione medica, in modo da non danneggiare ulteriormente il bambino. Se le guance rosse non sono molto preoccupanti, è meglio non usare affatto i farmaci. Se prude molto e il bambino li graffia costantemente, è possibile utilizzare "Fenistil" o sottoporsi a un ciclo di trattamento con ormoni, se l'allergologo, dopo aver condotto i test classici, lo ritiene opportuno.
  • Non dare latte di mucca e capra.
  • Un bambino con un tale problema non ha bisogno di acquistare magliette, cappelli e pantaloni luminosi. I coloranti tessili abbastanza spesso causano allergie da contatto in bambini particolarmente sensibili. La scelta migliore in questa situazione sono camicie e pantaloni bianchi..
  • È necessario creare condizioni ottimali per il bambino in casa. Temperatura dell'aria - 18-20 gradi, umidità dell'aria - 50-70%. È necessario ventilare la stanza più spesso, eseguire la pulizia a umido. Evita il surriscaldamento e la sudorazione. A volte queste misure da sole sono sufficienti per smettere di arrossire..
  • I bambini che tendono a reagire con le guance rosse non dovrebbero ricevere troppi farmaci. Antibiotici, antivirali, gocce fredde e sciroppi per la tosse possono scatenare allergie ai farmaci. Pertanto, i medicinali per tali bambini vengono somministrati solo in casi eccezionali, rigorosamente secondo la prescrizione giustificata di un medico..
  • Se le guance del bambino diventano rosse e tutti i motivi di cui sopra non sono stati confermati, ciò può solo significare che non è stato possibile trovare l'allergene. Presta attenzione a questo: cibo per pesci, aerosol, profumi di mamma e papà, repellente per insetti, cani e gatti domestici, polvere domestica, piante, in particolare piante da fiore, noci, uvetta, rivestimento di mobili nell'appartamento.
  • È necessario monitorare il movimento intestinale. Un bambino con tendenza all'arrossamento delle guance non dovrebbe avere costipazione. Un intestino vuoto facilita notevolmente la condizione per qualsiasi tipo di reazione allergica. Se si verifica stitichezza (soprattutto spesso i bambini allattati artificialmente), dovresti assolutamente consultare il tuo medico per determinare insieme il modo più delicato e sicuro per risolvere questo delicato problema.
  • In nessun caso dovresti trattare le guance rosse di un bambino con metodi popolari, dice Komarovsky. Come già accennato in precedenza, il corpo del bambino è in grado di ripristinare la capacità di bilanciare tutti i processi in esso da solo, e quindi questo problema non è per la vita, il bambino lo supererà. Ma la "guarigione" che genitori e nonne sono in grado di ottenere cercando un rimedio per l'arrossamento delle guance può "ritorcersi contro" in uno stato adulto. Per non parlare di alcuni dei rimedi popolari che da soli faranno più danni di qualsiasi dermatite atopica..

"Non un bambino, ma sangue e latte": è così che le persone hanno parlato a lungo di uomini forti, concentrandosi su una carnagione sana. In effetti, il leggero rossore di un bambino è molto spesso un indicatore del normale funzionamento del corpo e significa che il sangue ricco di ossigeno circola liberamente, nutrendo tutti i sistemi e gli organi. Ma a volte le guance eccessivamente rosse in un bambino diventano motivo di eccitazione per i genitori amorevoli, e per una buona ragione. Dopotutto, la pelle è uno degli indicatori più sensibili delle deviazioni e dei fallimenti che si verificano nel corpo. Quali sono le ragioni del doloroso rossore delle tenere guance di un bambino?

Diatesi

La causa più comune di arrossamento delle guance di un bambino è la diatesi. Questa è una condizione speciale del corpo che indica una predisposizione a malattie allergiche, respiratorie e infiammatorie. Il più delle volte si verifica nei bambini dai primi giorni di vita a 3 anni.

Il corpo del neonato si sta ancora adattando solo alle nuove condizioni di vita. Il bambino passa a un sistema alimentare completamente diverso, quindi il lavoro dei suoi organi digestivi è imperfetto: le funzioni protettive dell'intestino non si sono ancora formate, gli enzimi digestivi non vengono prodotti nella quantità adeguata e la permeabilità delle pareti intestinali è aumentata. Le proteine ​​estranee, una volta nel corpo del bambino, non si degradano e entrano facilmente nel flusso sanguigno. Il sistema immunitario reagisce istantaneamente rilasciando anticorpi che reagiscono con gli allergeni. Di conseguenza, viene rilasciata l'istamina in eccesso. Questa sostanza provoca una forte vasodilatazione (motivo per cui compaiono eruzioni cutanee rosse sulle guance), prurito e gonfiore.

Quali segni aiuteranno a determinare la diatesi allergica nei neonati??

  • Pelle arrossata e ruvida sulle guance.
  • Eruzione cutanea sotto forma di piccole vesciche pruriginose.
  • La probabilità di piangere aree.
  • Croste seborroiche sulla testa.
  • Disturbo delle feci.
  • Nausea.

L'impulso per lo sviluppo della diatesi è il consumo di alimenti che possono causare una reazione allergica:

  • latte vaccino - con intolleranza alle proteine ​​del latte o al lattosio;
  • cereali a base di cereali - per allergie al glutine;
  • frutta, verdura e bacche rosse;
  • agrumi;
  • noci e soprattutto arachidi;
  • funghi;
  • carni affumicate;
  • uova;
  • frutti di mare.
  • Se la diatesi si manifesta in un bambino allattato al seno, la madre che allatta dovrebbe rivedere attentamente la sua dieta, escludendo gli alimenti allergenici da essa.
  • Consigli
  • Per alleviare le condizioni del bambino, alleviare il rossore e il prurito, i bagni o lozioni a base di un decotto di uno spago o di camomilla aiuteranno.

Allergia

Una persona ha un eccellente sistema di difesa: l'immunità. Le cellule immunitarie combattono i corpi estranei con l'aiuto degli anticorpi prodotti.A volte, per qualche motivo, il sistema immunitario non funziona correttamente e inizia a percepire patogeni sicuri per la salute come ostili e sviluppa anticorpi contro di loro. Tra questi numerosi agenti patogeni, è opportuno sottolineare quanto segue:

  • polline delle piante, soprattutto durante il periodo di fioritura;
  • polvere domestica;
  • peli di animali, piumini e piume di uccelli;
  • Cibo;
  • medicinali - antibiotici, vaccini, preparati sotto forma di sciroppi dolci;
  • sostanze chimiche;
  • sostanze velenose che insetti o rettili iniettano nel flusso sanguigno quando vengono morsi.

I sintomi allergici sono molto simili a quelli della diatesi. Il bambino ha:

  • macchie rosse sulle guance che pruriscono e si sfaldano;
  • lacrimazione, dolore agli occhi e congiuntivite;
  • congestione nasale, starnuti e tosse;
  • rigonfiamento;
  • orticaria - un'eruzione cutanea che ricorda le vesciche di un'ustione di ortica
  • mal di testa e malessere.

Ma se la diatesi è una condizione temporanea che passa con il miglioramento del corpo del bambino, allora l'allergia è una patologia che spesso porta a gravi conseguenze e necessita di cure.

Per eliminare i sintomi di allergia, comprese le guance rosse in un bambino, il primo passo è interrompere il contatto con l'allergene. Lubrificare la pelle con crema per bambini o pomata rigenerante "Bepanten" a base di vitamina B5. Solo un medico dovrebbe prescrivere antistaminici!

Polmonite

Le guance rosse su uno sfondo di labbra innaturalmente pallide e la punta del naso sono un segno caratteristico di polmonite. Questa è una malattia grave che viene spesso diagnosticata nei bambini e rappresenta una vera minaccia per la vita. Pertanto, ogni madre deve conoscere le manifestazioni tipiche della polmonite:

  • il bambino diventa letargico e debole, rifiuta di giocare;
  • perdita di appetito;
  • si alza una temperatura molto alta, che praticamente non si smarrisce;
  • compare mancanza di respiro e tosse grave;
  • il bambino lamenta dolori muscolari, nausea e mal di testa.

In presenza di tali segni in un bambino, non puoi esitare un minuto: cerca urgentemente un aiuto medico qualificato.

Per evitare gravi complicazioni, il trattamento di un bambino con polmonite deve essere effettuato solo in condizioni stazionarie..

Roseola

L'infezione da Roseola infantile è anche accompagnata da un caratteristico rossore delle guance. Un punto rosso pieno a un'ispezione più attenta risulta essere costituito da molti piccoli punti con bordi frastagliati, situati molto vicini l'uno all'altro. Premuto con un dito lo speck si illumina e diventa rosa pallido. Su questa base, la roseola può essere distinta dalla rosolia e dalle eruzioni allergiche sulla pelle del bambino..

Le manifestazioni cutanee si verificano nella seconda fase della malattia. Sono preceduti dai classici sintomi di un'infezione virale:

  • un forte aumento della temperatura, che dura 3 giorni (quindi, la roseola è anche chiamata febbre di tre giorni);
  • compaiono debolezza, letargia, dolori muscolari;
  • tosse e naso che cola con questa infezione è assente.

Roseola viene trattata allo stesso modo di qualsiasi altra infezione virale. A un bambino malato deve essere fornito riposo a letto, bevande in abbondanza, terapia sintomatica.

Una complicazione della roseola nei bambini piccoli può essere crampi causati da una febbre molto alta. Pertanto, i genitori devono monitorare costantemente le condizioni del bambino e somministrare farmaci antipiretici in tempo..

Invasioni elmintiche

Un problema come le guance rosse in un bambino può apparire a causa dell'elmintiasi - infezione da parassiti. Il fatto è che il corpo del bambino non può resistere completamente alle invasioni elmintiche a causa dell'imperfezione del sistema immunitario e della mancanza di uno speciale enzima digestivo che può distruggere le larve dei parassiti. Penetrano nel corpo del bambino attraverso:

  • mani sporche;
  • acqua contaminata;
  • frutta e verdura scarsamente lavate;
  • carne e pesce non lavorati termicamente;
  • contatto con animali.

Perché le guance del bambino diventano rosse in questo caso? È così che il corpo reagisce alle sostanze tossiche rilasciate durante la vita dei parassiti.

  • I nematodi causano un'eruzione simile all'orticaria - piccole vesciche rosse che si diffondono in tutto il corpo e sono accompagnate da un forte prurito.
  • Ossiuri: provocano la comparsa di grandi macchie rosse gonfie sul viso.
  • Giardia causa diversi tipi di eruzioni cutanee, da vesciche simili a orticaria a dermatosi complesse.
  • Di conseguenza, le tenie provocano una grave intossicazione del corpo: estese eruzioni cutanee con aree squamose, funghi della pelle.

A queste spiacevoli manifestazioni con invasioni elmintiche si aggiungono segni come prurito all'ano, diminuzione dell'appetito, perdita di peso, affaticamento, pallore, problemi al tratto gastrointestinale.

La rivista Rebenok.ru raccomanda, a scopo preventivo, che i bambini di età inferiore a 7 anni dovrebbero essere testati per le uova di vermi due volte l'anno (in primavera e nel tardo autunno).

Dentizione

All'età di 4 mesi, i bambini iniziano a esplodere i primi denti. Uno dei segni di questo processo piuttosto doloroso è l'arrossamento delle guance del bambino. Ci sono diverse ragioni per questo..

  1. Poche settimane prima della comparsa del primo dente, viene attivato il lavoro delle ghiandole salivari: è così che il corpo del bambino si prepara per il processo di digestione del cibo solido. Il bambino non ha ancora imparato a deglutire la saliva, quindi scorre fuori, cadendo sulla pelle delicata delle guance e del mento. Il rossore della pelle è il risultato dell'irritazione causata dalla saliva.
  2. Per apparire in superficie, il dente da latte taglia la gengiva, provocando disagio, gonfiore e infiammazione. I bambini iniziano a strofinare e grattarsi vigorosamente le guance, cercando di alleviare il dolore e, quindi, causando irritazione e arrossamento.
  3. Il rossore è spiegato da un afflusso di sangue dovuto all'espansione dei vasi sanguigni e dei piccoli capillari con un aumento della temperatura corporea.

Aiutare un bambino in questo stato significa eliminare il processo infiammatorio nella cavità orale e abbassare la temperatura corporea. Non appena il dente esplode, tutti i sintomi scompaiono immediatamente..

Un normale cucchiaino aiuterà a migliorare la condizione durante la dentizione dei primi denti. Mordicchiare una superficie metallica fredda allevia il dolore e agisce come un massaggio per le gengive irritate. Nessuna meraviglia ai vecchi tempi in Russia era consuetudine dare ai bambini cucchiai d'argento "per un dente".

Quando non c'è motivo di preoccuparsi

Non dimenticare che il bambino ha le guance rosse: questa è la norma perfetta, soprattutto se non ci sono altri sintomi spiacevoli e dolorosi. Dopotutto, lo strato superficiale della pelle, responsabile della sua opacità, è molto sottile nei bambini e i vasi sanguigni più piccoli - i capillari - brillano attraverso di esso, dando alle guance un colore rosa brillante.

Le guance del tuo bambino sono diventate rosse? Questa è una reazione naturale del corpo nei seguenti casi.

  • Stress da esercizio. Per fornire più ossigeno ai muscoli che lavorano, il cuore inizia a battere più velocemente, aumentando la circolazione sanguigna nel corpo. Più intenso è il carico, più rosse saranno le guance del bambino..
  • Rimani a lungo al freddo. L'aria fredda raffredda notevolmente la pelle delle guance. In risposta a ciò, si attiva il meccanismo di termoregolazione, attivando la circolazione sanguigna nei capillari per riscaldare le zone congelate. Questa vampata di sangue provoca arrossamento. Vale la pena usare una crema grassa per proteggere la pelle del bambino dal congelamento..
  • Esposizione alla luce solare. Quando vengono riscaldati, i capillari sottocutanei si espandono e si riempiono di sangue.
  • La reazione emotiva del bambino a determinati eventi è vergogna, rabbia, gioia, imbarazzo. L'espansione dei capillari in questi casi avviene sotto l'influenza degli impulsi nervosi.
  • Ipersensibilità della pelle delicata del bambino che reagisce a qualsiasi sostanza irritante: sfregamento, saliva o residui di cibo.
  • Aria secca e calda nella stanza. In una tale situazione, il rossore sulle guance e sul mento del bambino appare la sera e dopo il bagno scompare.

In questi casi, il rossore delle guance dura al massimo diverse ore, quindi scompare senza lasciare traccia, senza peggiorare il benessere del bambino..

È molto importante che accanto al bambino ci sia sempre una persona sensibile, attenta e competente che sia in grado di discernere i sintomi allarmanti in tempo e fornire l'assistenza necessaria.

Guance rosse in un bambino.

sì... lo so che diatesi (allergia)! la mattina ci svegliamo sono normali, poi iniziano ad arrossire... sono a dieta rigida da un mese... e le mie guance sono costantemente arrossate. Poi passa, poi di nuovo... ho già escluso tutti i cibi che mangiavo in quei giorni in cui le mie guance cominciavano ad arrossire! già mangiato quasi nulla... Ma c'erano ancora le guance rosse!

Eliminato: no! meglio nominare quello che mangio!

carne (solo maiale), riso, patate, pane, formaggio, cracker, a volte un po 'di yogurt naturale. Ho paura degli isterici dalle parole di mio marito - ho mangiato qualcosa di sbagliato... dovrebbe essere escluso.

Non mangio prodotti a base di uova da quasi 3 settimane, come il latte. Non mangio cioccolato e quasi tutta la frutta da un mese. Non mangio noci... le verdure nella mia dieta non compaiono quasi mai... c'erano una settimana e mezzo fa... un paio di volte

Dire che mi allontana dalla disperazione o non dire niente! la famiglia tace, gli allergologi non dicono nulla... dicono di escludere questo e questo dovrebbe aiutare.

Il dottor Komarovsky sulle guance rosse in un bambino

  • Il dottor Komarovsky sul problema
    • Sovralimentazione
    • Allergia
    • Nutrizione
    • Aria
    • Dermatite atopica
    • Suggerimenti

    Le foto pubblicitarie spesso contengono immagini di bambini con le guance rosse e ridenti. Tuttavia, in realtà, quando le guance di un bambino diventano rosse, i genitori di solito non sono felicissimi. Immediatamente, iniziano i sospetti che qualcosa non sia stato mangiato o bevuto, il bambino inizia a essere limitato negli alimenti complementari, la madre che allatta si siede immediatamente su una dieta severa. Ma spesso la ragione di questo fenomeno non risiede nemmeno nell'alimentazione. Evgeny Komarovsky, un noto pediatra praticante e autore di libri sulla salute dei bambini, racconta perché le guance dei bambini diventano rosse e cosa dovrebbero fare i genitori se ciò accade..

    Il dottor Komarovsky sul problema

    L'arrossamento delle guance è un disturbo così frequente che questo problema può essere tranquillamente collocato in uno dei primi posti tra i problemi del primo anno di vita di un bambino. Evgeny Komarovsky consiglia di considerare diverse cause principali di questo fenomeno cutaneo.

    Sovralimentazione

    La causa più comune di guance rosse in un bambino non è una reazione allergica a un particolare prodotto, come pensano le madri e le nonne. Il rossore è la risposta del corpo alla sovralimentazione. Komarovsky afferma che questa è una manifestazione esterna del processo interno che si svolge all'interno del bambino quando gli viene dato più cibo di quanto sia in grado di digerire.

    Non ci sono così tanti enzimi accumulati nel corpo del bambino, e quindi il cibo non digerito rimanente marcisce semplicemente nell'intestino ed esce con le feci. Nel processo di decomposizione, i prodotti di decomposizione entrano nel sangue attraverso la parete intestinale, che macchiano di rosso le guance del bambino.

    I bambini artificiali sono i più suscettibili alla sovralimentazione. Mentre i loro coetanei, che si nutrono del latte materno, succhiano diligentemente il loro pranzo dal seno, hanno naturalmente una sensazione di sazietà. Un bambino che mangia dal biberon non lavora sodo per succhiare la miscela e quindi mangia più velocemente. La sensazione di sazietà arriverà solo 10-15 minuti dopo la fine del pasto, di conseguenza il bambino succherà sempre la quantità in eccesso che non sarà in grado di digerire.

    Komarovsky vede la via d'uscita nell'acquisto di capezzoli con un foro molto piccolo per le bottiglie, quindi il bambino dovrà lavorare sodo prima di mangiare la quantità della miscela assegnatagli.

    Allergia

    Se le guance diventano rosse con invidiabile regolarità e il "colpevole" in questo disturbo non riesce ancora a rintracciare il prodotto alimentare, Evgeny Komarovsky consiglia di considerare l'opzione dell'allergia da contatto. Naturalmente, non in modo indipendente, ma in un amichevole tandem con un allergologo. Con un fenomeno così spiacevole, le guance non solo possono diventare rosse, ma anche essere ricoperte da un'eruzione cutanea o croste. In questa situazione, il peggior nemico di mamma e bambino è il cloro. Devi esaminare l'intera scorta di prodotti chimici domestici e, senza dubbio, buttare via tutto ciò che contiene anche il minimo accenno di cloro.

    Il dottor Komarovsky ti dirà di più sulle allergie nel video qui sotto..

    Ricorda che l'acqua nel rubinetto è anche clorata per la disinfezione, e quindi un bambino incline alle allergie da contatto dovrebbe essere bagnato in acqua bollita. Tutti i detersivi, compresi gli adulti, devono essere sostituiti con detergenti ipoallergenici per il lavaggio dei vestiti dei bambini. Dovrebbero lavare tutto, dalle magliette per bambini alla biancheria da letto per i genitori. Tieni sempre pronta una vestaglia di tessuto naturale, lavata con borotalco, che dovrebbe essere chiesto di mettere su tutti coloro che vogliono prendere il bambino in braccio (del resto, non si sa come tua nonna o il tuo amico lavano le loro cose a casa!).

    Dopo il lavaggio, tutte le cose devono essere risciacquate in acqua di rubinetto pre-bollita. Dovresti guardare attentamente tutti i giocattoli e con una mano spietata sbarazzarti di quelli che hanno un odore chimico specifico, grandi peluche o accumulano molta polvere. Dovrebbero essere lasciati solo giocattoli di alta qualità, che possono essere facilmente e semplicemente puliti a giorni alterni con acqua e sapone per bambini e asciugati..

    Nutrizione

    Anche l'effetto del cibo sulle guance rosse non dovrebbe essere sottovalutato, dice Komarovsky. Questo è spesso il caso delle allergie alle proteine ​​della mucca. Nelle miscele, specialmente quelle adattate, i produttori lo "neutralizzavano". Ma il latte pastorizzato, che a volte viene somministrato ai bambini dopo sei mesi, può causare una reazione inadeguata del corpo. Una proteina che inizialmente è estranea all'immunità del bambino è chiamata proteina antigenica. Non solo non viene digerito, il corpo inizia a produrre anticorpi contro di esso, il che si traduce in guance rosse.

    Komarovsky consiglia di sostituire il latte di mucca e capra in questa situazione con latte artificiale per età (n. 1 a 6 mesi, n. 2 - da sei mesi), con grave rossore - puoi somministrare al bambino assorbenti (Enterosgel, Polysorb, ecc..).

    Aria

    L'allergia respiratoria si manifesta più spesso con naso che cola o congiuntivite allergica, tuttavia, a volte è accompagnata da arrossamento delle guance e del mento. In questo caso, è necessario eliminare la fonte dell'allergia il prima possibile e consultare un medico per una spiegazione di ulteriori azioni. Di norma, secondo Evgeny Komarovsky, è sufficiente eliminare l'allergene.

    Dermatite atopica

    Se le guance diventano rosse e anche altre parti del corpo diventano rosse, e questo accade spesso, allora si può sospettare la dermatite atopica, che è comunemente chiamata diatesi. Di regola, si manifesta come risultato dell'esposizione a fattori sia interni che esterni. In altre parole, la proteina dell'antigene agisce dall'interno e alcuni fattori irritanti (come il cloro nell'acqua) dall'esterno..

    Per correggere la situazione, è imperativo consultare un medico, nonché escludere stimoli esterni (con i metodi sopra) e regolare la dieta. In alcuni casi, può essere necessario un trattamento sintomatico con antistaminici, farmaci ormonali.

    Secondo Evgeny Komarovsky, la diatesi scompare con l'età nella stragrande maggioranza dei giovani pazienti. Man mano che l'immunità si sviluppa, il sistema digerente e il sistema metabolico "debug".

    Suggerimenti

    • Non sovralimentare. Lascialo mangiare di meno, sarà assorbito meglio.
    • Evitare il contatto con cloro e detergenti e detergenti "per adulti".
    • I farmaci per le allergie da contatto dovrebbero essere usati solo con prescrizione medica, in modo da non danneggiare ulteriormente il bambino. Se le guance rosse non sono molto preoccupanti, è meglio non usare affatto i farmaci. Se prude molto e il bambino li graffia costantemente, è possibile utilizzare "Fenistil" o sottoporsi a un ciclo di trattamento con ormoni, se l'allergologo, dopo aver condotto i test classici, lo ritiene opportuno.
    • Non dare latte di mucca e capra.
    • Un bambino con un tale problema non ha bisogno di acquistare magliette, cappelli e pantaloni luminosi. I coloranti tessili abbastanza spesso causano allergie da contatto in bambini particolarmente sensibili. La scelta migliore in questa situazione sono camicie e pantaloni bianchi..
    • È necessario creare condizioni ottimali per il bambino in casa. Temperatura dell'aria - 18-20 gradi, umidità dell'aria - 50-70%. È necessario ventilare la stanza più spesso, eseguire la pulizia a umido. Evita il surriscaldamento e la sudorazione. A volte queste misure da sole sono sufficienti per smettere di arrossire..
    • I bambini che tendono a reagire con le guance rosse non dovrebbero ricevere troppi farmaci. Antibiotici, antivirali, gocce fredde e sciroppi per la tosse possono scatenare allergie ai farmaci. Pertanto, i medicinali per tali bambini vengono somministrati solo in casi eccezionali, rigorosamente secondo la prescrizione giustificata di un medico..
    • Se le guance del bambino diventano rosse e tutti i motivi di cui sopra non sono stati confermati, ciò può solo significare che non è stato possibile trovare l'allergene. Presta attenzione a questo: cibo per pesci, aerosol, profumi di mamma e papà, repellente per insetti, cani e gatti domestici, polvere domestica, piante, in particolare piante da fiore, noci, uvetta, rivestimento di mobili nell'appartamento.
    • È necessario monitorare il movimento intestinale. Un bambino con tendenza all'arrossamento delle guance non dovrebbe avere costipazione. Un intestino vuoto facilita notevolmente la condizione per qualsiasi tipo di reazione allergica. Se si verifica stitichezza (soprattutto spesso i bambini allattati artificialmente), dovresti assolutamente consultare il tuo medico per determinare insieme il modo più delicato e sicuro per risolvere questo delicato problema.
    • In nessun caso dovresti trattare le guance rosse di un bambino con metodi popolari, dice Komarovsky. Come già accennato in precedenza, il corpo del bambino è in grado di ripristinare la capacità di bilanciare tutti i processi in esso da solo, e quindi questo problema non è per la vita, il bambino lo supererà. Ma la "guarigione" che genitori e nonne sono in grado di ottenere cercando un rimedio per l'arrossamento delle guance può "ritorcersi contro" in uno stato adulto. Per non parlare di alcuni dei rimedi popolari che da soli faranno più danni di qualsiasi dermatite atopica..
    • Diatesi
    • Dottor Komarovsky
    • Dieta
    • Creme
    • Unguenti
    • Emollienti

    revisore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 figli

    Nessuna allergia!

    libro di consultazione medica

    Guance ruvide in un bambino

    In alcuni bambini, i genitori notano l'aspetto della pelle secca e ruvida. Questi cambiamenti possono essere notati non su tutto il corpo, ma in alcuni punti: sul viso, sulle braccia e sulle gambe, sulla testa o dietro le orecchie. È necessario informare il pediatra di questi cambiamenti e scoprire il motivo del loro aspetto..

    In questo articolo, considereremo le ragioni di un fenomeno come la pelle ruvida in un bambino e descriveremo anche le raccomandazioni più popolari dei pediatri su questo argomento..

    Cause di pelle secca e ruvida

    La pelle secca in un bambino può essere una manifestazione di alcune malattie..

    Le ragioni per l'aspetto della pelle secca del bambino possono essere diverse:

    1. L'improvvisa comparsa di eruzioni cutanee rossastre sul viso e rugosità può essere una manifestazione di acne in un neonato. Un tale cambiamento nella pelle è dovuto a un eccesso di ormoni nel corpo del bambino e tale eruzione cutanea passa per circa un mese e mezzo dal bambino. La pelle del viso sarà nuovamente pulita e morbida.

    2. La pelle ruvida può essere il risultato di fattori esterni:

    • l'influenza dell'aria secca e la mancanza di liquidi nel corpo;
    • mancanza di vitamine;
    • la qualità dell'acqua di balneazione e l'uso di decotti di alcune erbe essiccanti (spago, corteccia di quercia, camomilla, ecc.);
    • esposizione alla pelle di aria gelida o vento; in questo caso, le macchie di pelle ruvida compaiono principalmente sulle aree aperte del corpo;
    • l'uso frequente di shampoo (anche di alta qualità) può contribuire alla comparsa di secchezza e rugosità della pelle sulla testa;
    • l'eccessivo entusiasmo per il talco può anche "seccare" la pelle delicata e facilmente feribile del bambino.
    1. La pelle secca e la rugosità possono essere uno dei sintomi delle malattie:
    • diabete mellito congenito, in cui sono caratteristici anche un aumento dell'appetito e della sete e un aumento dei livelli di glucosio nel sangue;
    • ipotiroidismo congenito (ridotta funzionalità della ghiandola tiroidea): a causa del metabolismo lento, il rinnovamento dello strato superficiale della pelle è disturbato; la secchezza della pelle è più pronunciata nell'area del gomito e delle articolazioni del ginocchio.
    1. La rugosità della pelle può anche indicare una patologia ereditaria (manifestazioni di rugosità geneticamente determinata compaiono all'età di 6 anni, più spesso da 2 a 3 anni):
    • sull'ittiosi, in cui, a seguito di mutazioni geniche, il processo di cheratinizzazione delle cellule della pelle viene interrotto: all'inizio la pelle diventa secca, si ricopre di squame bianche o grigie, quindi il rigetto delle squame viene disturbato e il corpo alla fine ne viene ricoperto come squame di pesce. Oltre alle manifestazioni cutanee, ci sono disfunzioni degli organi interni, processi metabolici;
    • ipercheratosi, una malattia in cui vi è un aumento dell'ispessimento, cheratinizzazione dello strato superficiale della pelle e una violazione del suo rigetto. Queste manifestazioni sono più pronunciate nell'area dei piedi, dei gomiti, delle cosce e del cuoio capelluto. Le ragioni di questa patologia non sono completamente comprese. Oltre al fattore ereditario, altri sono importanti anche per l'insorgenza di ipercheratosi: pelle secca del bambino; avitaminosi delle vitamine E, A, C; effetti collaterali dei farmaci ormonali; fatica; cambiamenti ormonali durante la pubertà negli adolescenti; esposizione eccessiva ai raggi ultravioletti; malattie dell'apparato digerente; esposizione a detergenti.
    1. L'invasione elmintica può anche causare la pelle ruvida nei bambini..
    1. Ma il più delle volte, guance e glutei rosa e ruvidi possono essere una manifestazione di dermatite atopica (il nome obsoleto di questa condizione è "diatesi essudativa"). Può apparire come macchie secche e ruvide su diverse parti del corpo. Questa è una malattia di natura allergica, espressa nella reazione della pelle agli effetti di vari allergeni..

    Il rischio di allergie in un bambino può aumentare quando la madre viene trattata durante la gravidanza con farmaci ormonali e di altro tipo, l'assunzione incontrollata di complessi multivitaminici, il fumo di una donna durante la gravidanza e l'allattamento.

    L'allattamento al seno a lungo termine è una buona protezione per il tuo bambino contro le allergie. Importante è anche l'alimentazione della madre che allatta, l'esclusione di condimenti, fumo, cibi fritti e grassi dalla sua dieta..

    La predisposizione ereditaria alle allergie è importante non solo da parte di madre, ma anche da parte di padre (hanno malattie allergiche come asma bronchiale, orticaria).

    Gli allergeni per un bambino possono essere:

    • alimenti, comprese formule di latte adattate o anche latte materno; nei bambini più grandi, le allergie si provocano e si intensificano dopo aver mangiato dolci;
    • indumenti in tessuti sintetici;
    • detersivo in polvere e altri prodotti per l'igiene (sapone, gel);
    • peli di animali domestici;
    • fumo di tabacco (fumo passivo);
    • pesci d'acquario e cibo per loro.

    La pelle secca con allergie può anche essere di natura locale, ad esempio appare dietro le orecchie del bambino. Quando è attaccata un'infezione da stafilococco, si possono formare croste che trasudano con un odore sgradevole. È vero, tali manifestazioni dietro le orecchie possono anche essere associate a errori nella cura del bambino e non ad allergie: durante il rigurgito, il vomito scorre nella regione dell'orecchio e non viene rimosso da lì in tempo.

    Perché la pelle è affetta da allergie??

    La conclusione è che l'allergia è la risposta del corpo a una proteina estranea (antigene). In risposta a un segnale che la proteina è estranea, viene prodotto un anticorpo per neutralizzarla. Questo forma un complesso antigene-anticorpo che provoca una reazione allergica..

    È noto che anche una sostanza diversa dalle proteine ​​può provocare allergie. In questo caso, questa sostanza non proteica si combina con una proteina nel sangue e una tale proteina che è propria di un dato organismo è già considerata estranea e gli anticorpi vengono prodotti contro di essa.

    Il sistema enzimatico immaturo del corpo del bambino non è in grado di abbattere normalmente alcuni alimenti e diventano allergeni. In un altro caso, il prodotto è entrato nel sistema digerente "in eccesso": questa situazione si verifica quando un bambino è in eccesso di alimentazione. In questo caso, non ci sono abbastanza enzimi e il prodotto (proteina) rimane non digerito, non si divide.

    La proteina estranea (o non completamente digerita) viene assorbita nel flusso sanguigno. Dal sangue, queste sostanze possono essere escrete attraverso i reni, i polmoni e la pelle (con il sudore). La pelle reagisce a loro con la comparsa di un'eruzione cutanea, arrossamento e prurito.

    Considerando quanto sopra, diventa chiaro perché è così importante non sovralimentare il bambino, non sovraccaricare il suo sistema digestivo immaturo. La conferma di questa affermazione è il fatto che in un bambino durante il periodo di infezione intestinale, quando si nota la diarrea e il carico di cibo è significativamente ridotto, le manifestazioni di dermatite allergica diminuiscono.

    Le manifestazioni cliniche della dermatite atopica dipendono dall'età del bambino. Nei neonati, si manifesta principalmente sotto forma di pelle secca, desquamazione sul viso, cuoio capelluto, dermatite da pannolino, anche con una buona assistenza all'infanzia. Il sintomo principale è arrossamento, prurito, rugosità e desquamazione della pelle sulle guance e sui glutei..
    Con il giusto trattamento, i sintomi sono facilmente alleviati. Se non trattata nei bambini di età superiore a un anno, gli strati più profondi della pelle sono interessati, come evidenziato dalla comparsa di bolle e ulcere. Le aree colpite compaiono sul tronco e sugli arti. Il bambino è preoccupato per il forte prurito. Un'infezione batterica o fungina può unirsi allo sviluppo di complicanze.

    Nei bambini di età superiore a un anno, la dermatite atopica acquisisce un decorso prolungato con frequenti esacerbazioni. Il processo può trasformarsi in eczema (secco o piangente). Se non trattata, la rinite allergica, l'asma bronchiale possono unirsi alle manifestazioni cutanee..

    Dr. Komarovsky sulla dermatite allergica:

    Come sbarazzarsi dei problemi di pelle con dermatite allergica? - Dottor Komarovsky

    Prevenzione della dermatite atopica

    Fin dalle prime settimane di vita di un bambino, i genitori dovrebbero prendersi cura della salute del bambino.

    • L'allattamento al seno gioca un ruolo importante nella prevenzione delle allergie. Una madre che allatta deve seguire attentamente una dieta, escludere spezie, prodotti affumicati, cibo in scatola, frutta esotica, cioccolato dalla sua dieta, limitare il numero di dolciumi.
    • Per controllare sistematicamente la temperatura e l'umidità nella stanza per il bambino, utilizzare igrometri e termometri. La temperatura dovrebbe essere compresa tra 18 e 20 ° e l'umidità dovrebbe essere almeno del 60%. Se necessario, utilizzare umidificatori e, se non sono disponibili, posizionare contenitori con acqua nella stanza o appendere un asciugamano umido sulla batteria.
    • La biancheria intima del bambino deve essere realizzata con tessuti naturali (cotone, lino). È meglio per i bambini con allergie non acquistare capispalla in lana o pelliccia naturale.
    • Il lavaggio dei vestiti del bambino e della biancheria da letto dovrebbe essere fatto solo con polveri delicate ("baby").
    • Dovresti fare il bagno al tuo bambino con il sapone per bambini non più di una volta alla settimana. È meglio usare acqua purificata per il bagno, o almeno stabilizzata e bollita.
    • Durante il giorno, invece di lavare, puoi usare speciali salviettine umidificate ipoallergeniche.
    • Quando usi i pannolini usa e getta più volte al giorno, dovresti spogliare il tuo bambino e dargli dei bagni d'aria.
    • Prima di fare una passeggiata (20 minuti), è necessario utilizzare creme idratanti per trattare la pelle esposta.
    • Con una predisposizione genetica alle allergie, gli animali domestici, i tappeti dovrebbero essere rimossi dall'appartamento e i giochi del bambino con i peluche dovrebbero essere esclusi.
    • Più volte al giorno, la stanza deve essere pulita a umido con acqua senza l'uso di prodotti chimici.

    Trattamento della dermatite atopica

    Il trattamento di questa malattia non è un compito facile. Richiede gli sforzi congiunti di medici e genitori. Il trattamento si divide in farmaci e farmaci..

    Trattamento non farmacologico

    Se un bambino con atopia è allattato al seno, la madre dovrebbe seguire una dieta ipoallergenica..

    Il trattamento inizia sempre con il miglioramento della nutrizione del bambino. Il primo passo è identificare ed eliminare l'allergene alimentare. Se il bambino sta ricevendo latte materno, la nutrizione della madre deve essere analizzata insieme al pediatra e quale prodotto provoca manifestazioni cutanee nel bambino..

    Si dovrebbe prestare attenzione anche alla questione della regolarità delle feci nella madre, poiché con la stitichezza aumenta l'assorbimento delle tossine dall'intestino nel sangue della madre. Queste tossine possono quindi entrare nel corpo del bambino con il latte e causare allergie. Per combattere la stitichezza, la madre può usare lattulosio, supposte di glicerina, aumentare il consumo di prodotti a base di latte fermentato.

    Quando si alimenta artificialmente un bambino, è consigliabile trasferirlo a miscele di soia per escludere l'allergia alle proteine ​​del latte vaccino. Tali miscele includono "Bona-soya", "Tuteli-soya", "Frisosoya". Se non ci sono miglioramenti, il bambino viene trasferito a miscele a base di idrolizzati proteici del latte vaccino ("Alfare", "Nutramigen").

    Se la dermatite si sviluppa dopo l'introduzione di alimenti complementari, il bambino deve essere riportato alla sua dieta abituale per 2 settimane. Quindi ricominciare l'alimentazione complementare, osservando rigorosamente le regole della sua introduzione: introdurre ogni nuovo prodotto, partendo dalla dose minima, per 3 settimane. In questo modo è possibile identificare un allergene alimentare..

    Se il bambino ha più di un anno, dovrebbe essere tenuto un registro giornaliero di tutti i prodotti ricevuti dal bambino e una descrizione delle condizioni della pelle allo stesso tempo. Gli alimenti più allergenici (pesce, uova, formaggi, pollo, agrumi, fragole, ecc.) Dovrebbero essere esclusi e quindi somministrati al bambino un solo prodotto alla volta per 2-3 giorni e monitorare le reazioni cutanee.

    I dolci sono assolutamente controindicati per questi bambini: aumentano la fermentazione nell'intestino e allo stesso tempo aumenta l'assorbimento degli allergeni. L'uso di gelatina, miele, bevande dolci porterà al deterioramento. Gli alimenti contenenti stabilizzanti, conservanti, emulsionanti e esaltatori di sapidità sono vietati ai bambini con allergie. Va ricordato che anche i frutti esotici importati vengono trattati con conservanti per aumentarne la durata..

    È molto importante assicurarsi che il bambino beva abbastanza e abbia movimenti intestinali regolari. Il rimedio più sicuro per la stitichezza nei bambini è il lattulosio. Puoi anche usare Normase, Duphalac. Questi farmaci non provocano dipendenza.

    È molto importante che il bambino non mangi troppo. Un bambino allattato artificialmente dovrebbe praticare un foro molto piccolo nel capezzolo del biberon con la miscela in modo che mangi la sua porzione in 15 minuti e abbia una sensazione di pienezza e non deglutisca in 5 minuti, richiedendo più nutrizione. Puoi anche ridurre il dosaggio della miscela secca prima di diluirla. È meglio discutere questo problema con il pediatra..

    Quando si raggiunge l'età per il primo alimento complementare, è meglio iniziare con la purea di verdure di un tipo di verdura. Le verdure meno allergeniche sono il cavolfiore e le zucchine..

    Regolando l'alimentazione del bambino, dovrebbero essere eliminati anche gli effetti negativi dell'ambiente. L'aria nella stanza dei bambini dovrebbe essere sempre fresca, fresca e umida. Solo in tali condizioni è possibile prevenire la sudorazione e la pelle secca in un bambino con dermatite..

    I membri della famiglia dovrebbero fumare solo fuori dall'appartamento. Il contatto del bambino con i familiari fumatori deve essere ridotto al minimo, dato il rilascio di sostanze nocive nell'aria espirata del fumatore.

    La pulizia a umido della stanza, l'eliminazione degli "accumulatori di polvere" (tappeti, peluche, tende di velluto, ecc.), L'esclusione del contatto con animali domestici aiuteranno a raggiungere il successo nel trattamento. Dovresti anche ricordarti di lavare regolarmente i giocattoli con acqua calda..

    Tutti i vestiti dei bambini (biancheria intima e biancheria da letto) devono essere in cotone o lino. Dopo aver lavato i vestiti dei bambini con una polvere ipoallergenica priva di fosfati, sciacquarli almeno 3 volte in acqua pulita. In casi particolarmente gravi, anche l'ultimo risciacquo viene eseguito con acqua bollita. Le stoviglie del bambino devono essere lavate senza l'uso di detersivi..

    Vesti il ​​tuo bambino per una passeggiata in base al tempo. Non avvolgere il bambino per evitare un'eccessiva sudorazione. Rimanere all'aria aperta dovrebbe essere ogni giorno in qualsiasi momento dell'anno e con qualsiasi tempo - almeno 3 ore al giorno. In inverno, non dimenticare di trattare il viso del bambino con una crema per bambini grassa prima di una passeggiata..

    Molto importante nella dermatite atopica è la cura della pelle non solo nella fase di esacerbazione del processo, ma anche in remissione. Il bambino dovrebbe essere lavato quotidianamente in acqua filtrata o almeno stabilizzata (per rimuovere il cloro). All'acqua possono essere aggiunti decotti di erbe (ortica, achillea, radice di bardana), escluso l'uso di erbe con effetto essiccante.

    Quando fai il bagno, non usare un asciugamano e usa sapone per bambini e shampoo neutro solo una volta alla settimana. Dopo il bagno, la pelle deve essere accuratamente asciugata con un panno morbido e immediatamente lubrificata con crema per bambini, latte idratante o lozione idratante.

    La lubrificazione dovrebbe essere eseguita su tutto il corpo, non solo nelle zone interessate. I preparati contenenti urea (lozioni Excipial M) idratano bene la pelle. L'unguento Bepanten si è dimostrato efficace come prodotto per la cura della pelle. Non ha solo un effetto idratante, ma ha anche un effetto lenitivo e curativo..

    Il viso e l'inguine del bambino devono essere lavati frequentemente. Puoi utilizzare salviettine umidificate ipoallergeniche prodotte da rinomate aziende.

    È anche importante aderire al regime quotidiano, una durata sufficiente del sonno diurno e notturno, un normale clima psicologico in famiglia..

    Trattamento farmacologico

    Il trattamento farmacologico della dermatite atopica viene effettuato solo come prescritto da un medico!

    Gli assorbenti (Smecta, Enterosgel, Sorbogel) possono essere utilizzati per rimuovere le sostanze tossiche dal corpo. Se il bambino è allattato al seno, anche la madre del bambino prende il farmaco.

    Se i punti ruvidi causano prurito e ansia nel bambino, allora l'unguento Fenistil può essere usato per trattarli.

    Come prescritto dall'allergologo, vengono utilizzate creme o unguenti contenenti glucocorticosteroidi. Per le lesioni profonde vengono utilizzati unguenti e per le creme superficiali. Questi farmaci ormonali devono essere dosati rigorosamente. Non è possibile modificare in modo indipendente la dose e la durata del loro utilizzo. La cancellazione del farmaco dovrebbe essere solo graduale, nell'arco di diversi giorni.

    In questo caso, sia la dose dell'unguento che la concentrazione del farmaco possono diminuire. Per ridurre la concentrazione, l'unguento viene miscelato in una certa proporzione (prescritta dal medico) con crema per bambini. Aumentare gradualmente la porzione di crema nella miscela e ridurre la quantità di unguento.

    Gli unguenti ormonali danno un effetto rapido, le macchie di rugosità e arrossamento scompaiono. Ma questi farmaci non agiscono sulla causa della malattia e, se non viene eliminata, i cambiamenti sulla pelle riappariranno nella stessa o in altre aree..

    Unguenti ormonali - Dottor Komarovsky - Inter

    Gli unguenti ormonali (creme) sono solitamente combinati con lozioni Exipal M, che aiuta ad abbreviare la durata del trattamento con farmaci ormonali e, quindi, riduce il rischio di effetti collaterali dall'uso di steroidi.

    Le lozioni non hanno solo un effetto idratante, ma anche un antinfiammatorio, equivalente all'azione dell'unguento all'idrocortisone. Nelle fasi più lievi della dermatite, le lozioni possono avere un effetto positivo senza agenti ormonali.

    Esistono due forme di lozioni Excipial M: Lipolation e Hydrolotion. Excipial M Hydrolotion è utilizzato per idratare la pelle dei bambini in remissione della dermatite. L'azione del farmaco inizia 5 minuti dopo l'applicazione. Può essere utilizzato dal momento della nascita. Durante le esacerbazioni della dermatite deve essere prescritta una lipolazione eccipiale M. I lipidi e l'urea in esso contenuti proteggono la pelle dalla perdita di liquidi e l'effetto idratante dura per circa 14 ore. È approvato per l'uso a partire dai 6 mesi di età.

    La lozione viene applicata sulla pelle del bambino tre volte: al mattino, subito dopo il bagno e prima di coricarsi. Quando il processo si aggrava, la lozione viene applicata il numero di volte necessario per garantire un'idratazione costante della pelle. L'uso regolare di lozioni riduce i tassi di ricaduta.

    Nelle forme gravi della malattia vengono prescritti anche preparati di calcio (glicerofosfato, gluconato di calcio), antistaminici (Tavegil, Suprastin, Diazolin, Tsetrin, Zyrtec). Ma va tenuto presente che un effetto collaterale di questi farmaci può essere la pelle secca. Pertanto, gli antistaminici sono usati per il prurito persistente. Il fenobarbital viene talvolta prescritto di notte, che ha un effetto ipnotico e sedativo..

    Curriculum per i genitori

    Non dovresti prendere alla leggera l'aspetto della pelle ruvida e secca di un bambino. Questo dovrebbe essere considerato un segnale allarmante per il corpo del bambino. Molto spesso, queste manifestazioni "frivole" sono sintomi di dermatite atopica. Questa malattia può portare a disturbi neuropsichiatrici nella prima infanzia e allo sviluppo di gravi malattie allergiche in futuro..

    La dermatite deve essere trattata non appena viene rilevata. È con un trattamento di alta qualità nel primo anno di vita che un bambino può essere completamente curato. Pertanto, è necessario superare i problemi familiari e finanziari che sorgono durante il trattamento di un bambino..

    Non ci sono componenti non importanti nel trattamento. Tutti i componenti della terapia - che iniziano con una corretta alimentazione, il regime quotidiano e la cura della pelle del bambino e terminano con il trattamento farmacologico - sono la chiave per un risultato positivo. Solo grazie agli sforzi dei genitori in questo caso, il bambino cesserà di essere allergico e non sarà minacciato dallo sviluppo di eczema o asma bronchiale..

    Quale medico contattare

    Se la pelle di un bambino cambia, il primo passo è consultare un pediatra. Dopo aver escluso cause esterne (malnutrizione o cura della pelle), il bambino viene indirizzato per un consulto a specialisti: un dermatologo, un allergologo e, se necessario, un endocrinologo.

    Dermatite in un bambino - Scuola del Dr. Komarovsky

    Dr. Komarovsky su come trovare la causa di un'allergia:

    Come trovare la causa della dermatite allergica? - Dottor Komarovsky

    Dai un'occhiata agli articoli popolari

    Le foto pubblicitarie spesso contengono immagini di bambini con le guance rosse e ridenti. Tuttavia, in realtà, quando le guance di un bambino diventano rosse, i genitori di solito non sono felicissimi. Immediatamente, iniziano i sospetti che qualcosa non sia stato mangiato o bevuto, il bambino inizia a essere limitato negli alimenti complementari, la madre che allatta si siede immediatamente su una dieta severa. Ma spesso la ragione di questo fenomeno non risiede nemmeno nell'alimentazione. Evgeny Komarovsky, un noto pediatra praticante e autore di libri sulla salute dei bambini, racconta perché le guance dei bambini diventano rosse e cosa dovrebbero fare i genitori se ciò accade..

    Il dottor Komarovsky sul problema

    L'arrossamento delle guance è un disturbo così frequente che questo problema può essere tranquillamente collocato in uno dei primi posti tra i problemi del primo anno di vita di un bambino. Evgeny Komarovsky consiglia di considerare diverse cause principali di questo fenomeno cutaneo.

    La causa più comune di guance rosse in un bambino non è una reazione allergica a un particolare prodotto, come pensano le madri e le nonne. Il rossore è la risposta del corpo alla sovralimentazione. Komarovsky afferma che questa è una manifestazione esterna del processo interno che si svolge all'interno del bambino quando gli viene dato più cibo di quanto sia in grado di digerire.

    Non ci sono così tanti enzimi accumulati nel corpo del bambino, e quindi il cibo non digerito rimanente marcisce semplicemente nell'intestino ed esce con le feci. Nel processo di decomposizione, i prodotti di decomposizione entrano nel sangue attraverso la parete intestinale, che macchiano di rosso le guance del bambino.

    I bambini artificiali sono i più suscettibili alla sovralimentazione. Mentre i loro coetanei, che si nutrono del latte materno, succhiano diligentemente il loro pranzo dal seno, hanno naturalmente una sensazione di sazietà. Un bambino che mangia dal biberon non lavora sodo per succhiare la miscela e quindi mangia più velocemente. La sensazione di sazietà arriverà solo 10-15 minuti dopo la fine del pasto, di conseguenza il bambino succherà sempre la quantità in eccesso che non sarà in grado di digerire.

    Komarovsky vede la via d'uscita nell'acquisto di capezzoli con un foro molto piccolo per le bottiglie, quindi il bambino dovrà lavorare sodo prima di mangiare la quantità della miscela assegnatagli.

    Se le guance diventano rosse con invidiabile regolarità e il "colpevole" in questo disturbo non riesce ancora a rintracciare il prodotto alimentare, Evgeny Komarovsky consiglia di considerare l'opzione dell'allergia da contatto. Naturalmente, non in modo indipendente, ma in un amichevole tandem con un allergologo. Con un fenomeno così spiacevole, le guance non solo possono diventare rosse, ma anche essere ricoperte da un'eruzione cutanea o croste. In questa situazione, il peggior nemico di mamma e bambino è il cloro. Devi esaminare l'intera scorta di prodotti chimici domestici e, senza dubbio, buttare via tutto ciò che contiene anche il minimo accenno di cloro.

    Il dottor Komarovsky ti dirà di più sulle allergie nel video qui sotto..

    Ricorda che l'acqua nel rubinetto è anche clorata per la disinfezione, e quindi un bambino incline alle allergie da contatto dovrebbe essere bagnato in acqua bollita. Tutti i detersivi, compresi gli adulti, devono essere sostituiti con detergenti ipoallergenici per il lavaggio dei vestiti dei bambini. Dovrebbero lavare tutto, dalle magliette per bambini alla biancheria da letto per i genitori. Tieni sempre pronta una vestaglia di tessuto naturale, lavata con borotalco, che dovrebbe essere chiesto di mettere su tutti coloro che vogliono prendere il bambino in braccio (del resto, non si sa come tua nonna o il tuo amico lavano le loro cose a casa!).

    Dopo il lavaggio, tutte le cose devono essere risciacquate in acqua di rubinetto pre-bollita. Dovresti guardare attentamente tutti i giocattoli e con una mano spietata sbarazzarti di quelli che hanno un odore chimico specifico, grandi peluche o accumulano molta polvere. Dovrebbero essere lasciati solo giocattoli di alta qualità, che possono essere facilmente e semplicemente puliti a giorni alterni con acqua e sapone per bambini e asciugati..

    Anche l'effetto del cibo sulle guance rosse non dovrebbe essere sottovalutato, dice Komarovsky. Questo è spesso il caso delle allergie alle proteine ​​della mucca. Nelle miscele, specialmente quelle adattate, i produttori lo "neutralizzavano". Ma il latte pastorizzato, che a volte viene somministrato ai bambini dopo sei mesi, può causare una reazione inadeguata del corpo. Una proteina che inizialmente è estranea all'immunità del bambino è chiamata proteina antigenica. Non solo non viene digerito, il corpo inizia a produrre anticorpi contro di esso, il che si traduce in guance rosse.

    Komarovsky consiglia di sostituire il latte di mucca e capra in questa situazione con latte artificiale per età (n. 1 a 6 mesi, n. 2 - da sei mesi), con grave rossore - puoi somministrare al bambino assorbenti (Enterosgel, Polysorb, ecc..).

    L'allergia respiratoria si manifesta più spesso con naso che cola o congiuntivite allergica, tuttavia, a volte è accompagnata da arrossamento delle guance e del mento. In questo caso, è necessario eliminare la fonte dell'allergia il prima possibile e consultare un medico per una spiegazione di ulteriori azioni. Di norma, secondo Evgeny Komarovsky, è sufficiente eliminare l'allergene.

    Se le guance diventano rosse e anche altre parti del corpo diventano rosse, e questo accade spesso, allora si può sospettare la dermatite atopica, che è comunemente chiamata diatesi. Di regola, si manifesta come risultato dell'esposizione a fattori sia interni che esterni. In altre parole, la proteina dell'antigene agisce dall'interno e alcuni fattori irritanti (come il cloro nell'acqua) dall'esterno..

    Per correggere la situazione, è imperativo consultare un medico, nonché escludere stimoli esterni (con i metodi sopra) e regolare la dieta. In alcuni casi, può essere necessario un trattamento sintomatico con antistaminici, farmaci ormonali.

    Secondo Evgeny Komarovsky, la diatesi scompare con l'età nella stragrande maggioranza dei giovani pazienti. Man mano che l'immunità si sviluppa, il sistema digerente e il sistema metabolico "debug".

    • Non sovralimentare. Lascialo mangiare di meno, sarà assorbito meglio.
    • Evitare il contatto con cloro e detergenti e detergenti "per adulti".
    • I farmaci per le allergie da contatto dovrebbero essere usati solo con prescrizione medica, in modo da non danneggiare ulteriormente il bambino. Se le guance rosse non sono molto preoccupanti, è meglio non usare affatto i farmaci. Se prude molto e il bambino li graffia costantemente, è possibile utilizzare "Fenistil" o sottoporsi a un ciclo di trattamento con ormoni, se l'allergologo, dopo aver condotto i test classici, lo ritiene opportuno.
    • Non dare latte di mucca e capra.
    • Un bambino con un tale problema non ha bisogno di acquistare magliette, cappelli e pantaloni luminosi. I coloranti tessili abbastanza spesso causano allergie da contatto in bambini particolarmente sensibili. La scelta migliore in questa situazione sono camicie e pantaloni bianchi..
    • È necessario creare condizioni ottimali per il bambino in casa. Temperatura dell'aria - 18-20 gradi, umidità dell'aria - 50-70%. È necessario ventilare la stanza più spesso, eseguire la pulizia a umido. Evita il surriscaldamento e la sudorazione. A volte queste misure da sole sono sufficienti per smettere di arrossire..
    • I bambini che tendono a reagire con le guance rosse non dovrebbero ricevere troppi farmaci. Antibiotici, antivirali, gocce fredde e sciroppi per la tosse possono scatenare allergie ai farmaci. Pertanto, i medicinali per tali bambini vengono somministrati solo in casi eccezionali, rigorosamente secondo la prescrizione giustificata di un medico..
    • Se le guance del bambino diventano rosse e tutti i motivi di cui sopra non sono stati confermati, ciò può solo significare che non è stato possibile trovare l'allergene. Presta attenzione a questo: cibo per pesci, aerosol, profumi di mamma e papà, repellente per insetti, cani e gatti domestici, polvere domestica, piante, in particolare piante da fiore, noci, uvetta, rivestimento di mobili nell'appartamento.
    • È necessario monitorare il movimento intestinale. Un bambino con tendenza all'arrossamento delle guance non dovrebbe avere costipazione. Un intestino vuoto facilita notevolmente la condizione per qualsiasi tipo di reazione allergica. Se si verifica stitichezza (soprattutto spesso i bambini allattati artificialmente), dovresti assolutamente consultare il tuo medico per determinare insieme il modo più delicato e sicuro per risolvere questo delicato problema.
    • In nessun caso dovresti trattare le guance rosse di un bambino con metodi popolari, dice Komarovsky. Come già accennato in precedenza, il corpo del bambino è in grado di ripristinare la capacità di bilanciare tutti i processi in esso da solo, e quindi questo problema non è per la vita, il bambino lo supererà. Ma la "guarigione" che genitori e nonne sono in grado di ottenere cercando un rimedio per l'arrossamento delle guance può "ritorcersi contro" in uno stato adulto. Per non parlare di alcuni dei rimedi popolari che da soli faranno più danni di qualsiasi dermatite atopica..

    Malattie croniche: non specificato

    Ciao, abbiamo 3,5 mesi. Siamo su GW. Abbiamo le guance secche da circa un mese ormai. Erano immediatamente asciutti in alcuni punti (l'area più vicina alle orecchie e un po 'sulla fronte). Ora sembra che le guance siano ricoperte da una leggera crosta secca. Quando passi la mano, senti che le tue guance sono ruvide. In alcuni punti cominciarono a comparire piccoli brufoli (non rossi, ma bianchi, appena percettibili). Anche negli ultimi 2-3 giorni, verso la fine della giornata, le guance diventano rosse (nessuna temperatura). Dimmi, cosa potrebbe essere?
    Ogni giorno spalmo il bepanten, a volte 2 volte al giorno. È possibile? E la pelle non si abituerà alla crema?
    Grazie per la risposta.

Articoli Su Allergie Alimentari