I 10 migliori purificatori d'aria per un appartamento: valutazione 2020 da EROS

Portiamo alla vostra attenzione la valutazione dei depuratori d'aria per un appartamento, che è stata compilata sulla base dei dati di vendita del sito multimarca EROS per il 2019. Hanno preso parte alla valutazione i dieci modelli più popolari di Tion, OXY, Ballu e altri produttori. Sul sito web del negozio online EROS per tutte le apparecchiature elencate di seguito, inclusa la ventilazione di alimentazione OXY, è possibile ottenere consigli dettagliati, aiuto nella selezione ed effettuare un acquisto.

Qual è la differenza tra desktop e purificatori di alimentazione?

Per prima cosa devi eliminare la confusione nei concetti. Esistono due tipi di purificatori d'aria: aria da tavolo e aria di mandata. I depuratori da banco funzionano solo con l'aria "interna" della stanza. Rimuovono la polvere, gli odori sgradevoli e altri contaminanti, ma allo stesso tempo non sono in grado di rimuovere il prodotto principale della respirazione (anidride carbonica), quindi è necessario aprire periodicamente una finestra per ventilare la stanza e ottenere una nuova porzione di polvere e sporco insieme ad essa. Al contrario, i pulitori di alimentazione creano un processo continuo di ricambio d'aria: l'aria “nuova”, già purificata, entra costantemente in casa, spostando i “rifiuti” attraverso la cappa.

Criteri di selezione del purificatore d'aria

L'acquisto di un dispositivo del genere può sia migliorare la qualità della tua vita che diventare un inutile spreco di denaro: tutto dipende da quanto seriamente affronti la questione della sua scelta. È importante porre le domande giuste qui:

Qual è lo scopo principale dell'acquisto? I purificatori d'aria domestici sono un termine generico per un'intera classe di dispositivi che possono variare in modo significativo nella loro funzionalità. Cosa è importante per te in primo luogo: stabilire uno scambio d'aria stabile nella stanza? Risolvi il problema della polvere e di altri inquinanti atmosferici? Protegge dalla penetrazione degli allergeni?

Qual è lo scopo e il volume dei locali? A seconda di ciò, cambiano i requisiti per la classe e le prestazioni del purificatore d'aria. Esistono differenze nei tassi di pulizia e nei tassi di cambio dell'aria per uffici, locali industriali e residenziali. Per questi ultimi, un criterio importante è il numero di residenti.

Quanto è “verde” la tua zona? Se vivi fuori città, vicino ai boschi, puoi limitarti a un dispositivo con funzioni di pulizia di base. Chi vive in una zona con alti livelli di inquinamento atmosferico dovrebbe acquistare un dispositivo con un sistema di filtrazione multilivello..

Quali funzioni aggiuntive desideri per un purificatore d'aria? I dispositivi di questo tipo possono essere dotati di sistema di umidificazione, ozonizzazione, riscaldamento del flusso d'aria, indicatori di livello di anidride carbonica, unità di aromatizzazione, emettitore UV..

Quale principio di controllo è preferibile per te? A questo proposito, molto dipende dal costo del dispositivo. Nei modelli più semplici, il controllo viene effettuato tramite pulsanti sul corpo. Esistono purificatori controllati da un telecomando tramite un'applicazione su uno smartphone, nonché purificatori d'aria con modulo Wi-Fi che può essere facilmente integrato in un sistema di casa intelligente..

Filtri: tipologie e caratteristiche

I filtri per i purificatori d'aria dovrebbero ricevere un'attenzione particolare. A seconda del tipo di dispositivo e del modello specifico, è dotato di diversi tipi di elementi filtranti (un purificatore d'aria può avere da 1 a 4 filtri aria). Ognuno di loro purifica il proprio tipo di contaminanti. Ad esempio, la polvere elettrostatica e ozonizzante precipita la polvere “interna”, il carbone - protegge da odori, smog ed emissioni industriali. Il filtro HEPA intrappola lo sporco più piccolo, inclusi pollini e spore di muffe, rendendolo la scelta migliore per chi soffre di allergie.

Se stai confrontando dispositivi con filtri dell'aria diversi, prima di scegliere una delle opzioni, devi considerare altri due punti:

  • caratteristiche della loro cura (ad esempio, l'unità elettrostatica deve essere lavata ogni settimana, i blocchi di polvere vengono puliti ogni sei mesi);
  • frequenza di sostituzione (dipende dal tipo di filtri incustoditi e dal livello di inquinamento nella zona di residenza).

Valutazione del purificatore d'aria domestico

Di seguito è riportato un confronto tra purificatori d'aria di produttori russi e stranieri, che sono ben noti all'acquirente nazionale. La nostra lista dei migliori modelli 2020 include detergenti di Tion, OXY, Ballu, AEROPAC e Vakio Base.

Ballu Air Master Standard

Il decimo posto nella nostra classifica è il Ballu Air Master Standard, un purificatore d'aria silenzioso e con tutte le funzioni. Il marchio Ballu appartiene a uno dei maggiori produttori mondiali di apparecchiature per il clima e l'ingegneria che utilizza moderne tecnologie di filtrazione e recupero dell'aria.

Il dispositivo è dotato di:

  • cascata di 3 filtri;
  • generatore di plasma freddo per ionizzazione;
  • ventilatore tangenziale;
  • sensore di polvere;
  • sistema di aromatizzazione;
  • Lampada UV per la disinfezione del flusso d'aria.

I suoi vantaggi includono:

  • sistema di riscaldamento ad aria;
  • alta produttività (fino a 200 m3 / ora);
  • apertura / chiusura automatica della serranda;
  • la capacità di lavorare in due modalità: ventilazione e circolazione;
  • sistema di controllo della qualità dell'aria esteso (sensore di CO2, indicatore di polvere);
  • presenza di un telecomando, messa a punto dei parametri di funzionamento;
  • livello di rumore minimo durante il funzionamento (25 dB).

Questo modello presenta anche degli svantaggi: questi sono l'alto costo (circa 34.000 rubli) e l'alto costo della sostituzione annuale dei filtri dell'aria (oltre 5.000 rubli).

A giudicare dalle recensioni, Ballu Air Master Standard sarà una buona scelta per asmatici e allergici grazie alla profonda purificazione dell'aria esterna e alla presenza delle sue funzioni di disinfezione. Allo stesso tempo, i proprietari di questo purificatore d'aria hanno ricevuto molte lamentele sul loro lavoro: solo il 64% degli acquirenti lo consiglia.

AEROPAC SN

Il secondo partecipante alla nostra recensione è un purificatore d'aria compatto e silenzioso AEROPAC SN. Questo prodotto è prodotto dalla società tedesca Siegenia Aubi. Il ventilatore si distingue per la sua ampia funzionalità, il design laconico in tedesco, il prezzo ragionevole ed è stato richiesto in modo stabile in Russia per diversi anni..

Il dispositivo è progettato per fornire ricambio d'aria, fornire aria fresca con la sua pulizia simultanea, per questo è dotato di un ventilatore con cinque modalità operative. Il set include fino a tre filtri, c'è un indicatore del loro inquinamento. AEROPAC SN supporta la tecnologia Z-Wave (controllo wireless), c'è un timer, la possibilità di regolare manualmente le modalità operative.

Vantaggi di AEROPAC SN:

  • alta produttività (fino a 160 m3 / ora);
  • rumore minimo durante il funzionamento (24 dB);
  • compatibilità con filtri aria di altri produttori;
  • design estetico;
  • costo accessibile (circa 20.000 rubli);
  • basso consumo energetico (in media 5 W / h).

Svantaggi:

  • nessun impianto di riscaldamento;
  • non c'è telecomando;
  • nessuna modalità di funzionamento come cappa.

Nelle recensioni, gli acquirenti di questo purificatore d'aria notano la sua affidabilità e facilità di controllo, la presenza di un ammortizzatore, la possibilità di utilizzarlo in modalità passiva (senza ventola). Si noti inoltre che a causa della mancanza di riscaldamento, l'uso del dispositivo al gelo provoca disagio..

Valvola KIV 125

All'ottavo posto dei purificatori d'aria TOP-10 si trova la valvola KIV 125, la soluzione più economica tra la ventilazione di alimentazione senza canali. La valvola ha un design semplice: è un tubo di plastica con isolamento acustico, isolamento e un filtro antipolvere (classe G3). Fornisce l'aria di strada in modalità "passiva", trattiene lanugine e particelle di polvere di grandi dimensioni.

Vantaggi della valvola KIV 125:

  • basso costo (da 1500 rubli);
  • compattezza e facilità di installazione e smontaggio;
  • installazione per riparazione pulita;
  • economicità (funzionamento 24 ore su 24, 7 giorni su 7 senza elettricità).

Svantaggi di questo purificatore d'aria:

  • bassa produttività (non più di 30 m3 / h);
  • correnti d'aria, perdita di calore con il gelo;
  • mancanza di ricambio d'aria in calore (nessuna funzione di ventilazione forzata);
  • basso livello di filtrazione (trattiene solo polvere grossolana).

Secondo gli acquirenti che lasciano recensioni sulla valvola KIV 125, è conveniente per le stanze con bassi requisiti per la qualità dello scambio d'aria. Le recensioni notano anche che le capacità della valvola corrispondono al suo prezzo.

OXY 1

Il settimo posto nella nostra valutazione è andato al purificatore d'aria OXY dell'azienda EROS. Questo ventilatore di fabbricazione russa è molto popolare grazie alla combinazione favorevole di prezzo e caratteristiche. OXY è un purificatore compatto ed economico che fornisce una filtrazione profonda dell'aria anche nella configurazione base.

Tra i vantaggi di OXY1 vale la pena notare:

  • efficienza (l'unità di alimentazione di questo marchio opera in modo passivo, senza consumo di energia);
  • prezzo basso (3990 rubli);
  • la possibilità di un semplice e veloce upgrade ai modelli più "avanzati" della serie (OXY 2 e OXY 3);
  • lavorare senza rumore.

Svantaggi:

  • bassa produttività (60 m3 / ora);
  • nessun sistema di riscaldamento dell'aria.

La maggior parte delle recensioni dei clienti su questa ventilazione di alimentazione sono positive. Sono state notate la compattezza e l'economia dell'OXY1. Nelle recensioni è stato detto che per sostituire questo "afflusso" con modelli più moderni della linea, non è necessario forare nuovamente il canale nel muro. I clienti hanno anche scritto che il ventilatore può essere ordinato sia in una custodia di plastica che in legno naturale..

Breezer Tion Lite

Questa ventilazione di alimentazione compatta ed efficiente di Tion è classificata al sesto posto nella nostra classifica. Le dimensioni miniaturizzate dello sfiatatoio Tion Lite (26x26x13 cm) e la scelta di una qualsiasi delle quattro posizioni di installazione ne consentono il montaggio dove è impossibile per ventilatori di dimensioni standard. L'unità di trattamento aria è dotata di un'unità di riscaldamento per l'aria in ingresso. Il suo design elegante rende Tion Lite facile da integrare in qualsiasi stile di interior design.

Tra i principali vantaggi di questo purificatore d'aria ci sono:

  • dimensioni compatte, la capacità di installare in un deficit di spazio;
  • combinazione favorevole di "funzionalità-prezzo";
  • 6 modalità operative;
  • sistema di riscaldamento ad aria (potenza 850 W);
  • la possibilità di installare in diverse posizioni, anche ad angolo;
  • basso livello di rumorosità (18 dB alla prima velocità di funzionamento);
  • la presenza di un modulo Bluetooth, la possibilità di controllare in modalità wireless il dispositivo tramite un'applicazione speciale.

Svantaggi:

  • bassa produttività (100 m3 / h);
  • nessun telecomando;
  • nessuna modalità di funzionamento passiva;
  • livello di filtrazione basso (filtro grosso di classe G4 disponibile).

Alcune recensioni hanno affermato che il prezzo era troppo alto per le sue prestazioni. I proprietari del ventilatore ne hanno apprezzato la compattezza e le diverse opzioni di installazione..

Recuperatore Vakio Base

Il quinto posto nelle unità di trattamento dell'aria TOP-10 appartiene a Vakio Base, un prodotto di un grande produttore russo di apparecchiature per la ventilazione domestica. Questo dispositivo non solo fornisce l'afflusso e la filtrazione dell'aria, ma anche il suo recupero, cioè fornisce il riscaldamento del flusso d'aria dovuto al calore "interno", senza utilizzare riscaldatori ed elettricità.

Vantaggi del recuperatore Vakio Base:

  • quattro modalità di funzionamento ("passivo", notte, "Estate" e "Inverno");
  • la presenza di 7 velocità di lavoro;
  • la possibilità di installazione sia verticale che orizzontale;
  • efficienza (riscaldando l'aria per recupero, il ventilatore consuma solo 18 W l'ora);
  • lavorare come ventilazione di alimentazione e cappe;
  • combinazione favorevole di prezzo e funzionalità;

Svantaggi:

  • bassa produttività (120 m3 / ora);
  • correnti d'aria in inverno per mancanza di un gruppo termico elettrico;

Nelle recensioni, gli acquirenti esprimono l'opinione che la modalità di recupero non sia sufficiente per garantire un microclima confortevole: c'è un problema di perdita di calore in inverno. Numerosi proprietari hanno apprezzato l'efficienza del dispositivo e la disponibilità della funzione cappa presso Vakio Base.

Tion 3S Smart

Il quarto posto nella nostra classifica è preso da Tion 3S Smart, uno dei migliori purificatori d'aria della sua categoria. Combina un filtro dell'aria, una ventilazione di alimentazione e MagicAir, un sistema di controllo automatico del microclima. Tion 3S Smart è un dispositivo "intelligente" che fornisce un livello medico di filtrazione dell'aria (cascata di 4 elementi).

Benefici:

  • purificazione dell'aria di alta qualità;
  • prestazioni ottimali (140 m3 / h);
  • ampie possibilità di controllo remoto (tramite Bluetooth, tramite un'applicazione su smartphone);
  • presenza di sensori di CO2 e livello di umidità;
  • la capacità di lavorare in modalità di ricircolo, quando l'aria della stanza viene pulita;
  • 6 velocità, presenza di una modalità mista "afflusso / ricircolo";
  • basso livello di rumorosità durante il funzionamento (non più di 19 dB alla prima velocità).

Svantaggi:

  • prezzo elevato (circa 50.000 rubli);
  • mancanza di pulsanti di controllo sulla custodia.

Nelle recensioni, gli acquirenti notano l'elevata efficienza e il funzionamento silenzioso di Tion 3S Smart. Alcune recensioni menzionano la comodità di modificare le impostazioni per lavorare con uno smartphone e un gran numero di funzioni aggiuntive che trasformano il purificatore d'aria in un centro di controllo del clima.

Tion О2 Standart

Il purificatore d'aria Tion О2 Standart è entrato tra i primi tre della classifica grazie al suo favorevole rapporto prezzo / funzionalità. Questo ventilatore fornisce alimentazione d'aria, pulizia e riscaldamento. Quando è collegato a una stazione MagicAir, può essere controllato da uno smartphone ed eseguire le funzioni di un sistema di controllo del microclima.

Benefici:

  • purificazione dell'aria profonda (cascata di 3 elementi filtranti - AK, F7 e HEPA);
  • scelta delle opzioni di controllo (pulsanti sul corpo, telecomando o da uno smartphone - se c'è una stazione MagicAir);
  • compatibilità con filtri di terze parti;
  • riscaldatore elettrico con funzione di climatizzazione;
  • funzione di ventilazione automatica;
  • la presenza di un display LCD sul case.

Svantaggi:

  • livello di rumore sufficientemente alto durante il funzionamento (32 dB alla velocità minima);
  • grandi dimensioni.

Le recensioni dei clienti su Tion O2 Standard parlano di filtrazione dell'aria di alta qualità, design eccellente e facilità d'uso. Ci sono anche recensioni in cui i proprietari parlano del disagio dovuto al suo rumore..

OXY 3

Questo purificatore d'aria ha preso il secondo posto nella classifica. OXY 3 è il modello più “avanzato” della linea OXY. Prodotto di fabbricazione russa. È uno dei più efficienti tra i ventilatori compatti (fino a 150 m3 / h). OXY 3 ha dimensioni compatte, regolazione della velocità regolare.

Nella fabbricazione dell'unità di trattamento aria OXY vengono utilizzati componenti fabbricati in Germania. Questa ventilazione di alimentazione può essere installata nella parete di un edificio con facciata ventilata. Possibile installazione nascosta del cablaggio elettrico.

La modularità della linea di prodotti. Una caratteristica importante di OXY 3 è l'intercambiabilità dei modelli della linea. I possessori di OXY e OXY 2 possono sostituirli con il pulitore OXY 3 senza costi di installazione aggiuntivi. Un altro avvertimento: gli acquirenti possono scegliere il materiale della custodia: plastica o legno naturale.

Benefici:

  • una combinazione favorevole di prestazioni, livello di filtrazione e prezzo;
  • dimensioni compatte (246 × 326 × 125 mm);
  • le migliori prestazioni nella classe degli "afflussi" compatti - fino a 150 m3 / h;
  • prezzo ragionevole - 18.990 rubli;
  • basso livello di rumorosità durante il funzionamento;
  • la presenza della modalità "ventilazione naturale", senza l'utilizzo di energia elettrica;
  • riscaldamento dell'aria regolato (potenza del riscaldatore - 1 kW / h);
  • la possibilità di regolare manualmente la velocità di funzionamento;

Svantaggi:

  • la stufa non è dotata di climatizzazione;
  • nessun telecomando.

Nelle loro recensioni, gli acquirenti notano la semplicità e l'affidabilità del design OXY 3, il design elegante e il basso livello di rumorosità durante il funzionamento..

Tion 3S Standart

Il leader della nostra valutazione è Tion 3S Standart, che è diventato un successo nelle vendite grazie all'equilibrio verificato del prezzo e alle sue capacità. Nella sua classe, Tion 3S Standart è uno dei modelli più produttivi (fino a 160 m3 / h). È possibile collegare una stazione Magic Air, è presente una funzione di riscaldamento con climatizzatore.

Benefici:

  • design semplice ed elegante;
  • filtrazione profonda dell'aria da fuliggine, polvere, polline, odori (AK-XL, H11, F7);
  • Modulo Bluetooth, telecomando e possibilità di controllare da smartphone se è presente una stazione Magic Air;
  • basso livello di rumorosità (19 dB);
  • funzione di ricircolo dell'aria;
  • la presenza di un potente riscaldatore con controllo della temperatura.

Svantaggi:

  • prezzo elevato (da 34.990 rubli);
  • elevato consumo energetico nella stagione fredda (1450 W / h);

La maggior parte delle recensioni su Tion 3S Standart sono positive. Si notano un basso livello di rumorosità, affidabilità e facilità d'uso del purificatore. Gli acquirenti indicano una soluzione efficace al problema dell'inquinamento da fumo di tabacco e una protezione affidabile contro allergeni e smog, che è particolarmente importante per gli asmatici e chi soffre di allergie. Anche nelle recensioni ci sono informazioni sui suoni estranei nella ventola quando si cambia velocità.

Come scegliere un purificatore d'aria

Nel mondo moderno, il problema della pulizia dell'ambiente è molto acuto, soprattutto per i residenti urbani. Durante le riprese di "Kin-Dza-Dzy" era ancora divertente immaginare l'aria a pagamento, ma ormai sono passati trent'anni e molti sono pronti a pagare una grossa cifra per un purificatore d'aria. C'è domanda - c'è offerta. I produttori offrono dispositivi che differiscono per prestazioni, dimensioni, manutenzione durante il funzionamento e, naturalmente, a prezzi completamente diversi, da 690 a 69.999 rubli.

Vale la pena stabilire immediatamente la principale differenza tra questo tipo di dispositivo dagli umidificatori d'aria e dai sistemi di climatizzazione: non umidificano l'aria, quindi non è necessario aggiungere acqua all'interno o collegare un sistema di approvvigionamento idrico. Il complesso climatico è un dispositivo multiuso che combina diverse funzioni per migliorare la qualità dell'aria. Questa categoria comprende anche i depuratori d'aria, che combinano le funzioni di un purificatore e di un umidificatore, ma funzionano secondo un principio completamente diverso da ciascuno di questi dispositivi..

I purificatori d'aria renderanno il filtro dell'aria in qualsiasi stanza, non richiedono installazione: sono la prevenzione delle malattie e la salvezza dalle allergie.

Tipi di filtri

L'azione dei depuratori si basa sulla filtrazione dell'aria utilizzando diverse tecnologie. Spesso, il design del purificatore è integrato da una ventola, guida un flusso d'aria dallo spazio circostante nel dispositivo, che passa attraverso vari ostacoli, scoppiando già pulito. Esistono dispositivi senza ventilatore, che purificano solo l'aria convogliata all'interno della cassa dal suo naturale movimento nella stanza. La differenza tra i depuratori sta proprio nei filtri che sono installati all'interno, consideriamoli più in dettaglio.

Il prefiltro è solitamente realizzato sotto forma di una maglia fine utilizzata per la purificazione dell'aria primaria o grossolana. Questo filtro deve essere aspirato o lavato quando si sporca.

I filtri elettrostatici ionizzano l'aria in ingresso insieme alla polvere, che riceve quindi una certa carica elettrica. I granelli di polvere vengono attratti dalle piastre filtranti, che hanno il potenziale opposto, e si depositano su di esse. L'efficacia di questo metodo di purificazione dell'aria dipende direttamente dall'area delle piastre filtranti. Per questo motivo, i detergenti per filtri elettrostatici non sono mai troppo piccoli. È necessario pulire tale filtro risciacquandolo con acqua e qualsiasi detergente. Questo tipo di filtro può essere paragonato ai filtri fini.

I filtri al carbone sono sostituibili e appartengono ai filtri fini. Puliscono l'aria da gas e altre sostanze volatili. È necessario che il purificatore con un filtro al carbone abbia anche un filtro più grossolano. Questo tipo di filtro richiede la sostituzione una volta ogni 5-6 mesi, altrimenti diventerà esso stesso una fonte di inquinamento atmosferico. Non è consigliabile utilizzare un purificatore con un filtro al carbone in stanze con elevata umidità, il processo diventa inefficace.

Filtri sostituibili, in particolare, HEPA ("hepa", inglese High Efficiency Particulate Air o High Efficiency Particulate Arrestance - ritenzione di particolato altamente efficiente). Va notato che la parola specificata non è un marchio di fabbrica di filtri, ma indica una classe di filtri definita da standard internazionali e nazionali. È necessario cambiare il filtro HEPA secondo le istruzioni nelle istruzioni del purificatore (di solito una volta ogni sei mesi), altrimenti diventerà un ostacolo nel percorso del flusso d'aria e il dispositivo cesserà di svolgere la sua funzione. Questa classe di filtri è la più comune, ma i depuratori possono essere dotati di altri filtri sostituibili. In ogni caso, questo tipo di filtro dovrà essere acquistato regolarmente per il depuratore..

I filtri fotocatalitici in realtà non sono veri e propri filtri, poiché si può dire che eliminano tutte le sostanze, gli organismi e i composti dall'aria, piuttosto che raccoglierli. Tutto il contenuto d'aria viene semplicemente decomposto in acqua e anidride carbonica da ossidanti estremamente attivi, ozono e altri. Ciò accade nel processo di colpire i raggi UV su piastre con un catalizzatore: il biossido di titanio. La distruzione di allergeni, odori, microrganismi, sostanze avviene a livello molecolare, di conseguenza, non è necessario cambiare o lavare il filtro. Dopo un po 'sarà necessario sostituire la lampada UV. Oggi questa particolare tecnologia di purificazione dell'aria è considerata la più efficace, ma i depuratori basati su di essa sono i più costosi sul mercato..

Gli ultimi due tipi di filtri sono filtri particolarmente fini e sono progettati per pulire l'aria delle sale operatorie e di altre stanze che richiedono sterilità. Nel processo di purificazione, non lasciano nulla al suo interno tranne un cocktail di gas - né odori naturali disciolti in esso, né microrganismi neutri per il corpo umano. Quest'aria a volte è chiamata "morta", non è utile. Per neutralizzare parzialmente questo momento, gli ionizzatori vengono aggiunti ai purificatori, ma non dovresti purificare l'aria 24 ore su 24 con tali metodi..

La maggior parte dei modelli di purificatori d'aria sul mercato combinano vari filtri. Ad esempio, insieme a un filtro al carbone, vengono utilizzati filtri grossolani e HEPA, o elettrostatici. E per un funzionamento efficace ea lungo termine dei filtri HEPA, a sua volta, è necessario pre-pulire il flusso d'aria dalle particelle più grandi di polvere, i filtri grossolani e fini fanno un ottimo lavoro con questo. Un purificatore che utilizza più metodi di filtrazione è migliore per eliminare gli allergeni, il che è vantaggioso per chi soffre di allergie e asmatici.

Prestazione

Una delle caratteristiche principali di un purificatore d'aria è la zona servita. È meglio se questo parametro è leggermente più grande dell'area effettiva della stanza in cui si suppone che l'aria venga pulita, quindi il processo sarà più veloce e migliore. Se la stanza è molto piccola, puoi prendere in considerazione l'acquisto di un detergente per auto che può essere spostato dall'auto a casa e viceversa..

Un altro parametro di un purificatore d'aria che dovrebbe essere considerato in relazione alla stanza è il ricambio d'aria, in altre parole, il tasso di purificazione dell'aria. È definito come il volume d'aria che il dispositivo può pulire in un'ora. Per calcolare il ricambio d'aria minimo di cui hai bisogno, dovresti calcolare il volume della stanza (area moltiplicata per l'altezza del soffitto) e dividerlo per il numero di ore per le quali vuoi purificare l'aria. I modelli moderni hanno tassi di cambio d'aria elevati (da 100 a 600 metri cubi / h).

Alcuni depuratori sono dotati di un sensore di controllo della purezza dell'aria, che consente non solo di garantire la qualità del funzionamento del dispositivo, ma anche di accenderlo solo per il tempo richiesto.

Livello di rumore

Molti consumatori non disattivano i purificatori d'aria, quindi la questione del loro funzionamento silenzioso è piuttosto acuta. Un filtro fotocatalitico o una ventola possono essere fonti di rumore nello strumento. I filtri sostituibili ed elettrostatici funzionano silenziosamente.

Il robot, che ha un livello di rumorosità ridotto (fino a 30 dB), ti permetterà di rilassarti senza spegnere il dispositivo e di dormire bene la notte. Sono in vendita anche detergenti con modalità di funzionamento notturna, che modificano automaticamente i propri parametri di funzionamento a seconda dell'ora del giorno. Se sei estremamente sensibile a qualsiasi suono aggiuntivo, puoi acquistare un dispositivo senza ventola o con la possibilità di spegnerlo completamente. Se il controllo consente di modificare la velocità delle ventole, quando la velocità del loro funzionamento diminuisce, il rumore si riduce notevolmente.

Prendersi cura del dispositivo

Qui devi scegliere quale delle due risorse spenderai: tempo o denaro?

L'acquisto costante di nuovi materiali di consumo per il purificatore non è economico, quindi pensaci in anticipo quando scegli un dispositivo con filtri HEPA e carbone sostituibili. Inoltre, non è sempre possibile trovare filtri di ricambio originali. I depuratori funzionano senza costi aggiuntivi senza filtri sostituibili. Un detergente elettrostatico richiederà una manutenzione settimanale - le piastre del filtro devono essere risciacquate con esso. L'indicatore di intasamento del filtro ti ricorderà quando è il momento di prenderti cura del tuo aspirapolvere.

Energia

Se prevedi di lavorare 24 ore su 24, presta attenzione ai depuratori a basso consumo energetico (fino a 15 W). Se è necessario servire una vasta area della stanza o è necessario un rapido ricambio d'aria (da 200 a 600 metri cubi / h), allora sono adatti potenti modelli di purificatori (da 60 W).

Dimensioni, posizione, colore e design

I detergenti sono disponibili in un'ampia varietà di formati. Questo parametro dipende dal loro ricambio d'aria e dall'area di manutenzione, dalla potenza e dallo scopo del dispositivo. I più piccoli sono i detergenti per auto e i detergenti per desktop personali, i più grandi sono i detergenti per pavimenti progettati per un'ampia area servita.

Le dimensioni di ingombro determinano in gran parte l'ubicazione del depuratore, ma è necessario tenere conto anche di altre condizioni di posizionamento: è necessario installarlo ad una certa altezza, a una certa distanza dalle pareti, o viceversa, il modello può essere fissato al muro? Se le condizioni di installazione obbligatorie non sono soddisfatte, il dispositivo non sarà in grado di svolgere efficacemente le sue funzioni e l'aria nell'ambiente rimarrà sporca, nonostante la presenza di un depuratore.

Il design dei purificatori soddisfa fondamentalmente un compito semplice: non risaltare troppo all'interno, quindi le forme sono utilizzate in modo abbastanza semplice o aerodinamico ei colori sono discreti. Tuttavia, puoi trovare opzioni interessanti per i detergenti colorati..

Controllo

Può essere meccanico o elettronico. Gli interruttori meccanici sono più affidabili e più facili da capire. Pannelli di controllo elettronici, display e telecomandi inclusi con il purificatore sono un'opzione più moderna, ma vengono utilizzati principalmente in modelli tecnicamente complessi con molte funzioni. Tra le funzioni aggiuntive, può essere utile un timer per l'accensione e lo spegnimento del dispositivo. Controlla l'alta velocità e le altre modalità del purificatore prima dell'acquisto, potresti non voler capire la complessità delle sue impostazioni e risparmiare denaro scegliendo un controllo più semplice.

Funzioni aggiuntive

I detergenti sono spesso integrati con una funzione di ionizzazione. Gli ioni caricati negativamente (anioni) aiutano a migliorare il benessere, aumentare le prestazioni fisiche e l'attività mentale e prevenire anche le malattie dell'apparato respiratorio. Inoltre depositano la polvere che vola nell'aria su superfici orizzontali, purificando ulteriormente l'aria..

La lampada UV ha un effetto dannoso sugli agenti patogeni, per chiarezza si può chiamare quarzizzazione.

L'aromatizzazione dell'aria pulita che esce dal purificatore delizierà coloro che usano metodi di aromaterapia.

Il prezzo di un purificatore è influenzato da molti fattori: il marchio, i filtri utilizzati, le funzioni aggiuntive e le impostazioni avanzate, la qualità dei materiali utilizzati e il design e una dozzina di altri. Ma condizionatamente, tutte le frasi possono essere suddivise come segue:

  • fino a 4000 rubli sono detergenti di marchi democratici, progettati per stanze piccole (forse anche parte della stanza) o con poco ricambio d'aria, di solito si tratta di opzioni desktop, raramente sono dotati di un filtro fotocatalitico.
  • da 4.000 a 10.000 rubli: il costo di modelli e marchi popolari per piccoli locali (una stanza o un ufficio fino a 40 mq) con un piccolo set di funzioni e un set standard di filtri.
  • da 10.000 rubli: il prezzo dei detergenti per stanze grandi (da 40 mq.), marchi costosi, abbastanza silenziosi ad alta potenza, con filtri unici e pannelli di controllo e design più moderni.

10 consigli su come scegliere un purificatore d'aria

Se hai aperto questo articolo, sicuramente non hai più una domanda Perché hai bisogno di un filtro dell'aria? Ma come scegliere un purificatore d'aria che duri per molti anni, purificherà l'aria della stanza, risolverà tutti i problemi legati all'inquinamento atmosferico e non si guasterà e farà molto rumore non è un compito facile. Ci sono così tante apparecchiature climatiche oggi sul mercato russo che anche un professionista non capirà sempre immediatamente quale purificatore d'aria è migliore, e per una persona comune che prima non era interessata ai purificatori d'aria, è abbastanza facile confondersi. Non vogliamo lasciarti solo con il problema di scegliere un purificatore d'aria e ti parleremo onestamente di tutti i vantaggi e gli svantaggi dei diversi dispositivi. Ecco i nostri suggerimenti:

1. Ogni purificatore d'aria è progettato per una determinata area della stanza, quindi è necessario prima determinare le dimensioni della stanza.

Sei pronto ad acquistare un purificatore d'aria per ogni stanza o lo porterai con te quando sarai in una delle stanze per molto tempo?.

  • Se in ogni stanza, scegli chiaramente in base a: l'area della tua stanza - l'area di servizio del filtro dell'aria.
  • Se prevedi di trasferirlo, concentrati sull'area della stanza più grande del tuo appartamento (casa, ufficio). È meglio scegliere il modello del filtro dell'aria, che sarà progettato per un'area leggermente più ampia: l'aria verrà pulita più velocemente e meglio.
  • Se la stanza è molto piccola, puoi scegliere un purificatore d'aria per auto, che può essere utilizzato anche nella stanza, e purificare l'aria con un dispositivo sia a casa che in macchina..

2. Decidi quali problemi risolverai con un filtro dell'aria.

Il suo prezzo dipenderà da questo. Esistono molte tecnologie di purificazione dell'aria, ognuna delle quali risolve alcuni problemi meglio, altri peggio. Il numero di tecnologie di pulizia utilizzate dal modello di purificatore d'aria selezionato determinerà il suo costo.

  • Grande quantità di polvere.
    1. Purificatori d'aria con filtri elettrostatici (plasma): questi filtri attirano la polvere con una carica elettrica, sono facili da lavare, non è necessario ordinare costantemente filtri di ricambio. Ma se c'è davvero molta polvere, il dispositivo non sarà in grado di affrontarla. Non dimenticare inoltre che i detergenti elettrostatici possono rimuovere non più del 90% della polvere. Se hai bisogno di una pulizia migliore (ci sono bambini, allergici, asmatici in casa), allora è meglio scegliere la seguente opzione.
    2. Depuratori d'aria con filtri HEPA: il filtro è facile da pulire: viene aspirato una volta al mese e cambiato ogni sei mesi o un anno a seconda del grado di inquinamento atmosferico. Un filtro HEPA è il controllo della polvere più efficace perché formano una solida barriera nel percorso dell'aria in movimento e anche un microscopico granello di polvere o batteri non può volare, indugiando nei pori del filtro. Quando è richiesto un alto grado di rimozione della polvere, un purificatore d'aria HEPA è la scelta migliore.
    3. Purificatori d'aria: gli ionizzatori depositano la polvere che vola nell'aria su superfici orizzontali, purificando l'aria. Non raccolgono polvere all'interno dell'alloggiamento del filtro dell'aria, non è necessario lavare o cambiare il filtro. Pertanto, tali filtri dell'aria sono adatti a coloro che cercano di evitare costi aggiuntivi per la manutenzione di un filtro dell'aria, ma sono pronti a raccogliere più spesso la polvere dalle superfici con un aspirapolvere o uno straccio..

Allergia alla polvere. Qui il problema principale è la polvere più piccola invisibile agli occhi, è questa che provoca attacchi di starnuti, arrossamento degli occhi e rinite allergica nei soggetti allergici. La tua scelta

  1. Depuratori d'aria con filtri HEPA: rimuovono le particelle di polvere più piccole dall'aria, l'efficienza di pulizia è fino al 99,9%. Il miglior rimedio per la prevenzione delle allergie non è ancora stato inventato.
  2. I filtri dell'aria con filtri elettrostatici sono meno efficienti dei filtri HEPA perché la polvere viene attratta dalle piastre solo a causa della carica elettrica e le piastre si trovano a una certa distanza l'una dall'altra, ad es. parte della polvere vola via. Efficienza di pulizia 81-90%.
  3. Depuratori d'aria: purificano l'aria guidandola attraverso una sospensione di acqua spruzzata. L'acqua lava via le particelle più piccole di inquinanti, non lasciando loro alcuna possibilità di tornare nell'aria della stanza. I lavaggi ad aria più efficaci con preionizzazione, perché la polvere caricata viene attratta meglio dalle piastre del tamburo. Efficienza di pulizia - 80-95%.
  4. Purificatori d'aria-umidificatori - umidificare utilizzando un filtro evaporativo nell'acqua o nell'acqua spruzzata all'interno del dispositivo stesso. Anche la pulizia viene eseguita con una sospensione acquosa. Qualità di pulizia 80-90%.
  5. Purificatori d'aria - ionizzatori con ionizzazione remota, che generano una grande quantità di ioni attorno al purificatore d'aria, sono in grado di rimuovere i massimi allergeni dall'aria, depositandoli sulla superficie.
È importante ricordare che le allergie sono causate non solo dalla polvere stessa, ma anche da acari della polvere, muffe, funghi in essa contenuti, distruggendoli, eliminerai la causa stessa dell'allergia. Purificatori d'aria fotocatalitici e purificatori d'aria: gli ozonizzatori aiuteranno a far fronte agli acari della polvere e alla muffa, ma la fotocatalisi e l'ozonizzazione nel purificatore d'aria selezionato devono essere integrate con una delle precedenti opzioni di pulizia: un filtro che rimuove la polvere stessa.
  1. I purificatori d'aria fotocatalitici purificano e disinfettano l'aria grazie all'interazione della luce UV e di un catalizzatore, decompongono i composti chimici tossici e distruggono i microrganismi.
  2. Purificatori d'aria - ozonizzatori - l'ozono decompone anche le sostanze tossiche, uccide microrganismi e microbi grazie alle sue potenti proprietà ossidanti. Gli ozonizzatori possono essere utilizzati quando non ci sono persone nella stanza.

Fumo di tabacco, qualsiasi altro fumo. La tua scelta

  1. Purificatori d'aria fotocatalitici - ionizzatori, è meglio se sono dotati di un filtro elettrostatico, perché è più facile lavarlo dalla resina di nicotina depositata. Se scegli un filtro HEPA, dovrai cambiarlo abbastanza spesso. La fotocatalisi abbatte gli elementi tossici del fumo di tabacco, la ionizzazione disperde il fumo e un filtro elettrostatico fa precipitare il catrame e purifica con micro dosi di ozono.
  2. Purificatori d'aria: gli ozonizzatori decompongono il fumo in anidride carbonica innocua e acqua.
  3. I lavatori d'aria sono meno efficaci perché non si ha il tempo di catturare la maggior parte del fumo che sale rapidamente verso l'alto e l'acqua stessa non è altrettanto efficace contro il fumo.
  4. Depuratori d'aria con filtri al carbone - inoltre non hanno un alto grado di efficienza, poiché è piuttosto problematico guidare rapidamente l'aria fumosa attraverso il corpo del filtro dell'aria (in modo che le particelle di fumo vengano adsorbite dal filtro).
  • Odori sgradevoli (automobile, emissioni industriali dalla finestra, odore della cucina, bruciato, marciume, da animali domestici, materiali di finitura, apparecchiature per ufficio, ecc.)
    1. Depuratori d'aria fotocatalitici - decompongono gli odori in presenza di persone.
    2. Purificatori d'aria - ozonizzatori - ossidano e abbattono tutti i componenti chimici e organici nell'aria, compresi gli odori.
    3. Purificatori d'aria con filtri al carbone - le molecole di odore vengono adsorbite in micropori sulla superficie dei granuli di carbone, ma l'efficienza di un filtro al carbone sarà molte volte inferiore a quella fotocatalitica.

    Disinfezione dell'aria (se i bambini o voi stessi spesso si ammalano, durante epidemie di malattie virali, nelle strutture per l'infanzia, ecc.). È meglio che tu scelga

    1. Purificatori d'aria fotocatalitici: disinfezione, disinfezione dell'aria mediante raggi ultravioletti e reazioni di fotocatalisi, in cui la maggior parte dei microbi, batteri e virus muoiono.
    2. Purificatori d'aria: gli ozonizzatori sono la scelta migliore, perché l'ozono è 2-3 volte più efficace della radiazione ultravioletta, ad es. il tempo di elaborazione richiederà molto meno. In modalità standard, tali dispositivi sono in grado di disinfettare l'aria utilizzando la ionizzazione.
  • Significativa aria secca oltre al suo inquinamento.
    1. Purificatori d'aria-umidificatori - umidificano e purificano l'aria attraverso la filtrazione.
    2. Depuratori d'aria: purificare l'aria con acqua e umidificarla allo stesso tempo.
  • Sensazione di malessere, letargia, stanchezza, cattivo sonno, malattie frequenti.
    1. Ionizzatore: la ionizzazione migliora le condizioni generali del corpo, rafforza il sistema immunitario, migliora l'umore.
    2. Purificatore d'aria - ozonizzatore - l'ozono in piccole dosi è molto benefico per la salute, è un immunostimolante naturale.
  • 3. Decidi se sei pronto a sostenere i costi aggiuntivi per la manutenzione del purificatore d'aria selezionato o se desideri acquistarlo ora e in futuro spendi un minimo di denaro per mantenere la purezza dell'aria.

    Se la spesa non ti spaventa, puoi scegliere tranquillamente i depuratori con filtri, hanno il massimo grado di purificazione dell'aria, perché in ogni caso sono migliori diverse fasi di purificazione dell'aria. Se i costi aggiuntivi sono gravosi per te, scegli purificatori d'aria senza filtro: purificatori d'aria - ionizzatori, ozonizzatori, fotocatalitici, elettrostatici (plasma), purificatori d'aria.

    4. Un punto molto importante! Se scegli un purificatore d'aria con filtri sostituibili (non fotocatalitico, non elettrostatico o plasma), assicurati di controllare che abbia una funzione di ionizzazione..

    L'aria che passa attraverso un qualsiasi filtro perde la sua carica naturale e diventa assolutamente "morta", non è sicuro per l'uomo e l'inalazione di esso porta a varie malattie. Tutti i purificatori d'aria presentati nel nostro negozio online che purificano l'aria con filtri sono ionizzatori. Pertanto, scegliendo un purificatore d'aria da noi, puoi essere assolutamente calmo per la tua salute. Questo consiglio ti è utile solo se decidi di acquistare un purificatore d'aria altrove..

    5. Rispondi a te stesso onestamente quanto spesso e quanto tempo puoi dedicare al tuo purificatore d'aria.

    Pulisce l'aria per te, ma tu, a tua volta, devi pulirla, altrimenti semplicemente non può funzionare e si romperà.

    • Se sei pronto ad avvicinarti ogni giorno, scegli un purificatore d'aria o un purificatore d'aria-umidificatore - in essi dovrai cambiare l'acqua ogni tre giorni e aggiungere acqua quando si esaurisce.
    • Se non è gravoso per te prenderti cura del tuo purificatore d'aria una volta alla settimana, la tua scelta è un purificatore d'aria elettrostatico (al plasma). Circa una volta alla settimana, le piastre elettrostatiche (filtro) devono essere lavate al suo interno..
    • Se vuoi spendere un minimo di sforzo e ricorda di pulire il dispositivo solo una volta al mese, allora dovresti scegliere un purificatore d'aria - ionizzatore, purificatore fotocatalitico, purificatore d'aria - ozonizzatore o un purificatore con filtri sostituibili (solitamente filtri HEPA), che sono sufficienti per aspirare una volta al mese.

    6. Pensa a quanto spesso utilizzerai il purificatore d'aria.

    È ottimale che funzioni sempre e che l'aria nella stanza sia costantemente pulita e abbia indicatori di alta qualità necessari per la tua salute.

    • Se prevedi di far funzionare il filtro dell'aria 24 ore su 24 e il risparmio è importante per te, scegli un filtro dell'aria a basso consumo energetico (vedi parametro - consumo energetico).
    • Se l'uso periodico di un filtro dell'aria è ottimale per te, è improbabile che i lavatori d'aria oi purificatori d'aria-umidificatori che non possono essere lasciati inattivi con acqua allagata siano adatti a te. può diventare acido. Se sei pronto a scaricare l'acqua ogni volta, smonta il filtro dell'aria e asciuga le parti, la scelta di lava aria o purificatori d'aria-umidificatori non dovrebbe spaventarti.

    7. Decidi di quali funzioni hai bisogno e chi nella tua famiglia controllerà le impostazioni del filtro dell'aria..

    Sono sufficienti poche velocità della ventola per selezionare una purificazione dell'aria più intensa o di sottofondo e ridurre il rumore di notte? O vuoi che il tuo purificatore d'aria abbia le massime capacità: un timer per la pulizia automatica in determinate modalità, sensori di inquinamento atmosferico, un igrometro (per misurare l'umidità), illuminazione notturna, la funzione di disinfezione dell'aria in assenza di persone? Come hai capito, tutte le "campane e fischietti" aggiuntive costano denaro extra, quindi decidi subito se vuoi averle o non le userai e ti confonderai solo in un gran numero di pulsanti e modalità. Tutto dipende da cosa esattamente vuoi ottenere: per qualcuno è importante avere tutti i tipi di funzioni, e qualcuno semplicemente non vuole capirle. Pertanto, decidi subito per non pentirti in seguito..

    8. Rispondi alla domanda: dormi profondamente e quanto sei disturbato da rumori estranei.

    Se il rumore non è una questione di principio, puoi saltare questo punto, in caso contrario, quindi scegliere un filtro dell'aria con una modalità di funzionamento notturna, che ha un livello di rumore ridotto, o i purificatori d'aria generalmente silenziosi sono purificatori d'aria - ionizzatori o filtri dell'aria fotocatalitici, dispositivi senza ventilatore o con la possibilità del suo spegnimento completo.

    9. Decidi dove vuoi posizionare il purificatore d'aria acquistato, dove si adatterà meglio nella tua stanza, ufficio.

    Ci sono modelli che necessitano di essere posizionati ad un'altezza di circa 1,80 m dal pavimento, ci sono modelli da pavimento che si installano a parete o si inseriscono direttamente nella presa (con spina sul corpo). Questo è davvero importante perché Avendo scelto il modello sbagliato di purificatore d'aria ora, puoi semplicemente spingerlo nell'angolo più lontano, dove non può purificare in modo ottimale l'aria, e respirerai ancora aria sporca e ti ammalerai. Inoltre, molti purificatori d'aria purificano efficacemente l'aria quando installati a una certa distanza dal muro, solitamente 10-50 cm, anche questo dovrebbe essere preso in considerazione quando si sceglie un luogo in cui installare il dispositivo..

    Come e quale purificatore d'aria scegliere per un appartamento? Tipi di purificatori d'aria, parametri a cui devi prestare attenzione

    Cos'è un purificatore d'aria ed è affatto necessario? Cosa cercare al momento dell'acquisto, chi ha bisogno del dispositivo e quanto aspettarsi al momento dell'acquisto, leggi questo articolo.

    Apparecchiature sempre più utili e "intelligenti" sembrano facilitare e migliorare la qualità della vita.

    Uno di questi dispositivi è un purificatore d'aria, che si trova sempre più negli appartamenti e nelle case normali..

    Cos'è questo dispositivo, come funziona e vale la pena acquistarlo?

    Navigazione nella pagina:

    Cos'è un purificatore d'aria?

    Consiste di diversi filtri e più ne sono presenti, maggiore è la qualità della pulizia..

    Nonostante ciò, qualsiasi depuratore è un piccolo dispositivo che occupa poco spazio, non richiede cure particolari e svolge una funzione molto importante in un appartamento..

    I dispositivi più semplici, in miniatura, a bassa potenza e senza funzioni aggiuntive, appartengono alla categoria di budget e costano dai rubli 1990.

    Il costo di un depuratore d'aria multifunzionale, in grado di pulire l'aria in una stanza fino a diverse decine di metri quadrati, raggiunge i 100 mila rubli.

    Quando è necessario?

    Idealmente, un purificatore d'aria dovrebbe essere in ogni appartamento..

    Gas di scarico, fumo di tabacco, polverosità dell'aria: tutto ciò porta al fatto che una persona non respira aria pulita, ma aria inquinata, che causa varie malattie.

    • Bambini piccoli;
    • anziani;
    • persone con allergie e tendenza a reazioni allergiche;
    • persone con malattie respiratorie croniche (asma, bronchite).

    I residenti delle grandi aree metropolitane, chi abita al piano terra, poco distante dalle carreggiate, necessita anche di un dispositivo: protegge dalle piccole particelle che influiscono negativamente sulla salute.

    Tipi di purificatori d'aria

    I purificatori d'aria possono essere diversi: dai più semplici e piccoli a quelli più grandi, dotati di opzioni aggiuntive.

    Umidificatori e lavatori d'aria

    Un filtro aria con funzione di lavaggio funziona come segue: l'aria entra all'interno del dispositivo attraverso apposite lame, si miscela con l'acqua e, purificata, esce all'esterno.

    Tutte le impurità precipitano in questo caso. Questo schema viene utilizzato nei depuratori con idro filtrazione o lavaggio ad aria..

    Un'ulteriore funzione di ionizzazione rende l'aria più pulita e umida, mentre la pulizia UV e fotocatalitica aiuta a sbarazzarsi di virus, spore di muffe e odori sgradevoli.

    L'efficienza della purificazione dell'aria con un tale dispositivo raggiunge il 95%.

    Esiste un altro tipo simile di filtro dell'aria: un umidificatore, che funziona secondo il principio dell'evaporazione dell'umidità utilizzando uno dei tre schemi:

    • ultrasonico;
    • bagno turco;
    • meccanico.

    I modelli più moderni di umidificatori sono in grado non solo di purificare e umidificare, ma anche di aromatizzare l'aria: per questo vengono aggiunti oli aromatici al contenitore del liquido.

    Vantaggi degli apparecchi con funzione di lavaggio:

    • mantenere un clima interno confortevole;
    • rimozione di particelle di polvere piccole e grandi, allergeni;
    • eliminazione di odori estranei;
    • lavoro silenzioso;
    • sicurezza;
    • nessuna necessità di acquistare materiali di consumo;
    • efficienza energetica (dispositivi ad ultrasuoni);
    • facilità d'uso.

    Inoltre, tali dispositivi non richiedono la durezza dell'acqua..

    • gli apparecchi meccanici sono rumorosi;
    • Gli apparecchi a vapore rilasciano vapore caldo, quindi puoi scottarti;
    • gli apparecchi a vapore consumano più elettricità.

    Tuttavia, gli apparecchi a vapore possono essere utilizzati come inalatori e questo è un grande vantaggio..

    Il principale svantaggio dei dispositivi che umidificano ulteriormente l'aria è la necessità di riempire regolarmente il contenitore con acqua e lavare i dischi all'interno del dispositivo ogni 3-4 giorni.

    Purificatori d'aria con filtro a secco

    Dispositivi potenti ed efficienti con uno schema operativo standard: passaggio di masse d'aria attraverso diversi filtri di alta qualità.

    I vantaggi di un tale dispositivo:

    • alta potenza e prestazioni;
    • c'è una modalità di pulizia rapida (se è necessario pulire urgentemente l'aria);
    • vasta selezione di produttori e modelli.

    Svantaggi:

    • elevato consumo energetico;
    • la necessità di sostituire costantemente i filtri;
    • lavoro rumoroso.

    Purificatori d'aria con funzione di ionizzazione

    Il principio di funzionamento dei dispositivi può essere paragonato a quanto accade durante un temporale: l'aria è elettrificata e satura di ozono.

    Questa proprietà è stata utilizzata come base per i depuratori d'aria con funzione di ionizzazione: piastre elettrificate o griglie metalliche attirano polvere e varie altre piccole particelle.

    I vantaggi includono:

    • effetto benefico sul corpo, prevenzione delle malattie del sistema respiratorio, miglioramento del sonno;
    • ridurre gli effetti nocivi degli apparecchi elettrici.

    Ma ci sono anche degli svantaggi:

    • può interrompere il funzionamento di alcuni apparecchi elettrici;
    • in ambienti con elevata umidità aumenta la quantità di ioni d'aria pesanti, che possono portare a cattive condizioni di salute.

    Dispositivi con funzione di ionizzazione: i dispositivi più controversi per la purificazione dell'aria.

    Alcuni esperti li considerano ancora non solo inutili, ma anche dannosi. Pertanto, le recensioni su di loro sono molto contraddittorie..

    Tipi di filtri

    La qualità della purificazione dell'aria dipende non solo dal numero di filtri, ma anche dal loro tipo..

    Filtri elettrostatici

    In base alla progettazione, è un insieme di piastre di metallo con fili di metallo tese tra di loro.

    Ciò porta alla formazione di una differenza di potenziale e di un forte campo elettrico.

    L'aria contaminata tra le piastre viene ionizzata, dopodiché viene attratta dalle piastre e si deposita su di esse.

    Ionizzatori

    Gli ionizzatori riproducono anioni - particelle caricate negativamente.

    Attirano sostanze nocive, batteri e allergeni che, secondo alcuni scienziati, hanno una carica positiva, a seguito della quale si formano piccoli grappoli di particelle..

    Allo stesso tempo, non possono entrare nei polmoni durante la respirazione.

    Filtro HEPA

    Uno dei filtri più efficienti e potenti, che è un materiale fibroso piegato a fisarmonica con spazi tra le fibre.

    Il filtro HEPA rimuove anche le microparticelle dall'aria, compreso il polline.

    Tradotto dall'inglese High Efficiency Particulate Arrestance (HEPA) - "ritenzione di particelle altamente efficiente".

    Tali filtri sono utilizzati in aspirapolvere, condizionatori d'aria, sistemi di ventilazione e oggi sono considerati i più efficaci..

    Fotocatalizzatore

    Il fotocatalizzatore effettua una complessa depurazione dell'aria a più stadi, grazie alla quale vengono rimossi dalle masse d'aria anche acari della polvere, spore batteriche e fungine.

    Questo filtro è essenziale per le persone con allergie.

    • generatore di ioni;
    • piastre per creare un campo elettrostatico;
    • filtro a carbone.

    Nel processo di fotocatalisi, le sostanze tossiche si decompongono in acqua, ossigeno e anidride carbonica.

    Questo è il motivo per cui non sono praticamente rimasti sedimenti sul filtro, il che significa che deve essere cambiato di rado.

    Filtro a carbone

    Il filtro al carbone è un filtro fine altamente efficiente.

    È in grado di eliminare le più piccole particelle di polvere, impurità nocive, inclusi i gas.

    I filtri al carbone sono riempiti con polvere fine di carbone attivo.

    Crea un'elevata resistenza al flusso d'aria, quindi più grandi sono i granuli, migliore è la pulizia..

    L'aria deve prima passare attraverso un fotocatalizzatore o un filtro HEPA, poiché il filtro a carbone non può eliminare da solo l'eco-inquinamento..

    Inoltre, i dispositivi con questo tipo di filtrazione non devono essere installati in ambienti con elevata umidità, perché, assorbendo l'umidità, il dispositivo diventa rapidamente inutilizzabile..

    Se vengono rispettate le condizioni di esercizio, il filtro deve essere cambiato 2 volte all'anno..

    A quali parametri prestare attenzione?

    A prima vista, scegliere un purificatore d'aria è più facile di quanto non sia in realtà.

    Presta attenzione non solo al tipo di filtro, ma anche ad alcuni altri parametri..

    Area della stanza

    Nella descrizione di ciascun dispositivo c'è un parametro come il volume di aria purificata.

    Il dispositivo è progettato per una determinata area, quindi non sottovalutarlo o sovrastimarlo.

    • Se il purificatore d'aria deve funzionare solo in una stanza, è necessario scegliere una chiara corrispondenza tra l'area della stanza e le caratteristiche del dispositivo.
      Tali dispositivi sono più economici, più compatti e hanno capacità limitate..
    • Se il dispositivo si trova nell'una o nell'altra stanza, è necessario concentrarsi sull'area del più grande di essi.
    • Per spazi molto piccoli (come un bagno), è adatto anche un detergente per auto in miniatura..

    Può pulire fino a 50 metri quadrati e la più grande e più costosa - un'area ancora più ampia.

    Tipi di inquinamento

    Innanzitutto, dovresti rispondere alla domanda per quale scopo viene acquistato il dispositivo.

    Se "per prevenzione", in modo che la stanza sia meno polverosa e più confortevole da vivere, puoi prendere un filtro dell'aria più semplice ed economico.

    Se parliamo di un appartamento dove vivono persone allergiche o asmatiche e vuoi eliminare anche le particelle più piccole (allergeni), devi fare una scelta a favore di detergenti più potenti, efficaci e costosi che siano dotati di HEPA o di un filtro al carbone.

    Le capacità di ogni dispositivo sono indicate sulla confezione o nella scheda tecnica.

    Frequenza operativa

    Quindi, se il dispositivo funzionerà tutti i giorni senza interruzioni, è meglio scegliere un filtro sostituibile, che dovrà essere cambiato man mano che si sporca (la frequenza di sostituzione è indicata nel manuale di istruzioni).

    Anche gli umidificatori e i depuratori d'aria sono adatti per l'uso quotidiano..

    Il dispositivo con filtri sostituibili deve avere una funzione di ionizzazione dell'aria.

    Se il dispositivo viene utilizzato secondo necessità, ad esempio, una volta al mese, è possibile utilizzare un dispositivo con un filtro non sostituibile..

    Dovrà essere aspirato o risciacquato sotto l'acqua corrente dopo ogni utilizzo..

    Dovresti anche prestare attenzione al consumo di elettricità: se il dispositivo funzionerà costantemente, devi prendere un depuratore d'aria a bassa potenza.

    Lavoro rumoroso

    Se nell'appartamento ci sono bambini piccoli che hanno bisogno di dormire molto o l'orario di lavoro dei membri della famiglia non corrisponde, è importante scegliere un dispositivo che funzioni silenziosamente o che abbia una funzione "modalità notte".

    I più silenziosi sono i purificatori d'aria e ionizzatori fotocatalitici e i dispositivi senza ventilatore.

    Funzioni aggiuntive

    Più fresco e moderno è il purificatore d'aria, più funzioni aggiuntive ha.

    Può essere:

    • regolatore dell'intensità del dispositivo;
    • possibilità di controllo remoto tramite telecomando;
    • display per la visualizzazione delle informazioni sulle modalità di funzionamento;
    • modalità automatica (il dispositivo si accende in un momento specificato e attiva i parametri e le modalità selezionati);
    • controllo da uno smartphone;
    • rilevatori che determinano il livello di inquinamento e selezionano la modalità di funzionamento ottimale;
    • funzione di aromatizzazione o inalazione;
    • Timer.

    Categorie di prezzo

    I depuratori d'aria economici, che hanno una potenza media e sono adatti per la pulizia di una piccola area, non hanno funzioni aggiuntive.

    Ma, in generale, fanno bene il loro lavoro, possono costare da uno e mezzo a 5-6 mila rubli.

    I dispositivi della categoria di prezzo medio sono adatti per un uso frequente, hanno caratteristiche decenti e vengono scelti più spesso.

    Sono dispositivi per 8-15 mila rubli che di solito si trovano negli appartamenti.

    I prodotti Premium sono adatti per locali fortemente inquinati, inclusi industriali, case private, appartamenti di grandi dimensioni.

    Se il dispositivo verrà utilizzato con una frequenza media in un normale appartamento, è meglio concentrarsi sulle opzioni della categoria di prezzo medio.

    TOP aziende manifatturiere

    I dispositivi di altissima qualità sono prodotti da quelle aziende ampiamente conosciute in tutto il mondo (ad esempio, Tefal, Philips, Polaris) e da quelle di cui molti non hanno sentito parlare (Ballu, Atmos, Timberk).

    Il marchio Daikin è specializzato in filtri aria premium con tecnologia innovativa.

    Di norma, i dispositivi hanno un design elegante, un gran numero di funzioni aggiuntive, la possibilità di controllo remoto, ma sono costosi..

    I modelli più popolari:

    • Daikin MC70LVM;
    • Daikin Ururu MCK75JVM K.

    Bork ha brevettato l'esclusivo sistema di filtri Green 360 °.

    • BORK A802 RAIN;
    • BORK A804;
    • BORK A704;
    • BORK A503;
    • BORK A803.

    Uno dei produttori più noti è Philips. Molto spesso, i dispositivi utilizzano un filtro HEPA, grazie al quale l'aria è molto ben pulita.

    Il popolare modello Philips AC3256 / 10 con modalità di rilevamento della concentrazione di allergeni nell'aria, sistema di controllo touch e indicazione luminosa del grado di inquinamento atmosferico.

    L'umidificatore d'aria Panasonic F-VXK70R è uno dei migliori nel suo genere e della concorrenza.

    È dotato di diversi filtri, uno strato filtrante antivirale di catechina di tè verde e nanoparticelle che attirano allergeni, virus e polveri sottili.

    Conclusione e conclusioni

    Un purificatore d'aria è un moderno dispositivo per mantenere un normale microclima, che dovrebbe essere presente in ogni casa, soprattutto dove sono presenti bambini, anziani e soggetti allergici.

    Un purificatore d'aria svolge una serie di funzioni importanti:

    • aiuta a purificare e umidificare l'aria interna;
    • assorbe allergeni e agenti patogeni;
    • fornisce la prevenzione delle malattie del sistema respiratorio.

    Video utile

    Da questo video imparerai perché ne hai bisogno e come scegliere un purificatore d'aria per un appartamento o una casa:

    Articoli Su Allergie Alimentari