Che aspetto ha un'eruzione allergica? Eruzioni cutanee in un bambino

L'allergia si manifesta in modi diversi: dal naso che cola, starnuti e lacrimazione allo shock anafilattico, che porta alla morte. Un'eruzione allergica nei bambini è un evento abbastanza comune, si verifica come reazione a sostanze irritanti. Le eruzioni cutanee possono verificarsi nei bambini di tutte le età. Le differenze stanno solo nelle ragioni che hanno causato una protesta così vivida del corpo. Come non confondere un'eruzione cutanea allergica con un'altra malattia? Cosa fare?

  • Perché si verificano le allergie?
  • Manifestazioni e diagnostica
  • Dermatite da contatto
  • Orticaria
  • Edema di Quincke
  • La sindrome di Lyell
  • Dermatite atopica
  • I principali metodi di trattamento
  • Medicina tradizionale

Perché si verificano le allergie?

I sintomi di allergia, manifestati sotto forma di una reazione cutanea, si trovano in quasi tutti i bambini che soffrono di questo disturbo. I seguenti fattori possono provocare un attacco:

  • Latte materno di bassa qualità. Per questo motivo, i neonati allattati al seno soffrono. La colpa è tutta della madre, poiché mangia cibi che provocano allergie nel bambino. Nell'elenco vietato: latte grasso, miele, cioccolato, agrumi e verdure di colore arancione o rosso, uova, coloranti e conservanti provocano anche un'eruzione cutanea.
  • Allergeni naturali. La reazione del corpo del bambino può apparire alle basse temperature, ai raggi del sole o quando il corpo si surriscalda. Il secondo gruppo comprende: punture di insetti, polline di piante, "ustioni" da foglie di alcune specie vegetali, peli di animali.
  • Medicinali. Molti farmaci provocano allergie. Spesso, dopo l'assunzione di sciroppi che contengono coloranti, antibiotici, fragranze e altri componenti presenti nei preparati compaiono sulla pelle arrossamento, gonfiore e un'eruzione cutanea.
  • Allergeni chimici. I principali allergeni includono detersivi in ​​polvere e altri prodotti chimici domestici, cosmetici.

Importante! La dermatite atopica appare a causa di una predisposizione genetica. Pertanto, se qualcuno in famiglia soffre di allergie, è abbastanza probabile una reazione simile in un bambino. Un piccolo organismo è più suscettibile ai fattori provocatori..

La localizzazione delle reazioni cutanee agli stimoli è la seguente:

  • viso, spesso guance.
  • orecchie,
  • collo,
  • il petto,
  • indietro,
  • stomaco,
  • fianchi,
  • braccia,
  • natiche,
  • forcella.

I sintomi allergici, di regola, non influenzano le gambe, i piedi, le palpebre.

Manifestazioni e diagnostica

È molto importante non confondere un'eruzione cutanea causata da allergeni naturali con una reazione a una sostanza chimica. Poiché i disturbi metabolici e l'ipersensibilità del sistema immunitario non sono la stessa cosa.

La diagnostica viene eseguita con la nomina di test che escludono malattie infettive che hanno manifestazioni cutanee simili. Molto spesso, morbillo, varicella, rosolia, scarlattina sembrano uguali. Inoltre, questi possono essere sintomi di un'infezione virale. Il medico aiuterà a fare la diagnosi corretta:

  • Storia medica.
  • Analisi del sangue biochimica.
  • Studi speciali, che includono test allergologici e determinazione dell'immunoglobulina.

Un medico esperto di solito capisce immediatamente qual è la causa dell'eruzione cutanea. Solo con rare eccezioni, è difficile fare una diagnosi. Questo si riferisce alla malattia di roseola.

Una malattia virale viene spesso scambiata per i sintomi di allergia di un bambino. Solo tre giorni dopo si scopre che la colpa è del virus dell'herpes. Ma fortunatamente passa velocemente.

Di cosa dovrebbero tenere conto i genitori? Ricorda:

  • Le allergie sulla pelle, che compaiono rapidamente, si fanno sentire in breve tempo. Pertanto, è piuttosto difficile confonderli con altre malattie..
  • La dermatite allergica da contatto si verifica nel sito di contatto con l'allergene. I sintomi compaiono in quest'area del corpo.

Trova buoni specialisti per tuo figlio ed eviterai problemi con la diagnosi di varie malattie.

I segni di allergia cutanea hanno le principali manifestazioni caratteristiche:

  • l'arrossamento della pelle si osserva in alcune zone del corpo o ovunque;
  • compaiono vesciche, acne, papule;
  • si verifica gonfiore;
  • è visibile una reazione infiammatoria della pelle;
  • il prurito è spesso un sintomo di allergia, spesso grave, che causa graffi;
  • appare bruciore e dolore.

Esistono due forme di allergia cutanea:

  1. acuto. Con lei, i sintomi compaiono qualche tempo dopo il contatto con un allergene. Le eruzioni cutanee sono localizzate sul viso, sulle pieghe, sulla parte superiore del corpo.
  2. cronica. Per vari motivi, l'eruzione cutanea persiste per un mese e mezzo. I sintomi sono gli stessi, ma le condizioni generali peggiorano. Se l'allergia dura a lungo, il bambino non dorme bene, l'appetito scompare, diventa lunatico.

I genitori devono ricordare i sintomi delle principali malattie di natura allergica, che hanno manifestazioni sulla pelle. Alcune varietà, ad esempio l'edema di Quincke, sono piuttosto pericolose, quindi la salute del bambino e persino la vita dipendono dalla conoscenza e dalle azioni corrette di mamma e papà prima che arrivi il medico.

Quali tipi di allergie cutanee esistono??

Dermatite da contatto

Quando la pelle viene a contatto con uno specifico allergene si verifica una reazione del sistema immunitario. Per un bambino, possono essere articoli di lana, cosmetici, ad esempio unguenti e creme, sostanze chimiche usate per trattare il letto.

Sintomi di allergie cutanee, la foto di cui vedi sotto:

  • arrossamento;
  • rigonfiamento;
  • bolle con liquido all'interno;
  • spesso dopo che le bolle sono state graffiate, si verifica un'infezione secondaria, può apparire l'erosione.

Importante! Non assumere questo tipo di allergia con fotodermatiti o scottature solari. Quindi, i danni da radiazioni alla pelle si verificano a causa dell'esposizione prolungata ai raggi diretti.

Orticaria

L'allergia si manifesta a causa di molti fattori:

  • freddo e vento,
  • attrito,
  • alcuni prodotti.
  • forniture mediche.
  • disordini mentali.

I segni di una reazione allergica includono le seguenti eruzioni cutanee:

  • papule con prurito.
  • aree di arrossamento compaiono intorno alle vesciche.
  • formazioni di colore rosa-rosso con una dimensione di 0,5-15 cm.
  • appare un leggero gonfiore nelle zone colpite.

Va ricordato che la malattia è caratterizzata da due forme ovviamente: acuta e cronica. Dopo il trattamento con farmaci, le manifestazioni di orticaria scompaiono senza lasciare traccia.

Edema di Quincke

Questa malattia ha un altro nome: orticaria gigante. Questa forma di allergia è considerata grave e richiede cure urgenti. Una forte reazione del corpo si manifesta con edema locale delle mucose, della pelle e del grasso sottocutaneo. Le principali cause dell'insorgenza della malattia:

  • consumo eccessivo di alimenti "proibiti".
  • prendendo farmaci.
  • puntura d'insetto.

L'edema di Quincke si sviluppa come segue:

  1. In primo luogo, aumenta la permeabilità vascolare.
  2. Quindi viene prodotta molta istamina.
  3. Appare gonfiore. Più spesso appare sul viso, sulle mucose, in alcuni casi sulle cosce e sui genitali.
  4. La pelle si ispessisce e diventa pallida, a volte diventa rosata.
  5. Il bambino può sviluppare grandi macchie viola sul corpo, che sovrasta la pelle.

Dovresti sapere che il gonfiore della lingua, la laringe può essere fatale. I genitori dovrebbero essere in grado di fornire il primo soccorso per l'angioedema. È necessario eseguire azioni urgenti contemporaneamente alla chiamata di un'ambulanza. L'armadietto dei medicinali di casa dovrebbe sempre contenere antistaminici..

La sindrome di Lyell

Dopo l'assunzione di determinati farmaci possono verificarsi pericolosi sintomi di allergia. Una condizione grave con questa malattia richiede un ricovero urgente e un'assistenza competente.

Sintomi di un'allergia causata dalla sindrome di Lyell:

  • Deterioramento in pochi minuti.
  • Aumento della temperatura.
  • Forte intossicazione del corpo.
  • Un'eruzione cutanea simile a un'eruzione cutanea da morbillo.
  • Dopo un po ', sulla pelle compaiono grandi vesciche piatte con sangue o un liquido trasparente all'interno.
  • Il sintomo di Nikolsky è molto pericoloso, quando la pelle si stacca facilmente dal tocco di un dito.
  • Dopo aver nascosto le vesciche, appare l'erosione.
  • La fase successiva è la sconfitta degli organi interni..

Importante! Non un minuto da perdere! Al primo segno è necessario chiamare un'ambulanza.

Dermatite atopica

La pelle si infiamma al contatto con un allergene specifico, poiché il sistema immunitario diventa ipersensibile. Quando non ci sono batteri e virus sulla pelle, la forma è chiamata asettica. La malattia è ereditaria.

Sintomi della dermatite atopica:

  • Una reazione allergica inizia con un danno ai capillari.
  • La pelle del bambino diventa rossa, appare desquamazione e prurito.
  • Si verifica una piccola eruzione cutanea e gonfiore.
  • Le aree colpite hanno confini chiari.
  • Dopo che il bambino inizia a grattarsi le aree pruriginose, c'è il pericolo di un'infezione batterica o virale con secrezione purulenta.

C'è il pericolo di unirsi ad altre malattie allergiche: orticaria, raffreddore da fieno, asma bronchiale, rinite allergica. La forma più grave della malattia è l'eritroderma, che è accompagnata da intossicazione del corpo, cattiva salute e mal di testa..

I principali metodi di trattamento

Come eliminare l'eruzione allergica? I principali metodi di trattamento includono quanto segue:

  • Eliminazione. Questo metodo si basa sulla rimozione dell'allergene. Viene mostrata una dieta ipoallergenica, rifiuto di usare prodotti chimici e cosmetici domestici se la pelle del bambino soffre di determinate sostanze.
  • In base all'età del bambino, vengono prescritti antistaminici, necessari per alleviare il prurito e il gonfiore. La scelta dei farmaci è piuttosto ampia: si tratta di Claritin, Cetrin, Tavegil, Diazolin, Suprastin.
  • Ricezione di assorbenti dalle tossine accumulate. Applicato come indicato da un medico Carbone bianco, carbone attivo, Enterosgel, Lactofiltrum, Polysorb.
  • Il bambino viene iniettato con soluzione di cloruro di calcio e difenidramina.
  • Vengono prescritti sedativi che hanno un effetto calmante sul sistema nervoso. Si tratta di compresse di valeriana, decotto di motherwort, collezione lenitiva.
  • Prescrivere pomate antistaminiche: Raccomandato da Elokom, Fenistil-gel, Advantan.
  • Se è presente un gonfiore grave, vengono prescritti diuretici. Preparati a base di erbe, Furosemide aiuterà.
  • Le reazioni allergiche nelle forme gravi richiedono l'uso di unguenti con corticosteroidi. Consiglia Idrocortisone, Prednisolone.

Importante! I genitori sono interessati a sapere se è possibile fare il bagno a un bambino con allergie? Questo deve essere fatto. Le erbe medicinali vengono aggiunte all'acqua sotto forma di un decotto. Tana, camomilla, calendula, achillea, salvia allevia il gonfiore, lenisce la pelle irritata, allevia l'infiammazione, guarisce le ferite e l'erosione.

Medicina tradizionale

Un'eruzione allergica in un bambino può essere trattata con rimedi popolari. Innanzitutto, è necessario un consulto con un allergologo, un dermatologo o un pediatra. Le ricette raccolte dalle persone miglioreranno l'effetto delle medicine tradizionali. I rimedi affidabili includono:

  • Un decotto di calendula viene assunto prima dei pasti in un cucchiaio grande. Per la cottura prendere 20 g di fiori e gettarli in ebollizione 0,5 litri di acqua. Lasciate bollire per 3 minuti, dopodiché si infonderà per un'ora, quindi potrete filtrare.
  • Per un litro di acqua bollente, prendi un cucchiaio abbondante di spago, camomilla, calendula, salvia. Insistere per 30 minuti e filtrare. Il brodo viene versato in acqua tiepida.
  • L'infuso di ortica viene utilizzato per purificare il sangue. Per 200 ml di acqua bollente, prendi un cucchiaino di foglie essiccate. Devi insistere per 2 ore. Filtrare e dare da bere al bambino mezzo bicchiere. Il trattamento dura un mese.

Quindi, ora sai molto sulle manifestazioni e sul trattamento delle allergie nei bambini. A scopo di prevenzione, è necessario proteggere il bambino dal contatto con l'allergene, seguire una dieta e rafforzare il sistema immunitario. Vale anche la pena applicare con cura nuovi cosmetici e utilizzare polveri speciali per lavare le cose..

Eruzione allergica nei bambini

L'allergia è una delle malattie più comuni al mondo e colpisce maggiormente i bambini. Ciò è dovuto al fatto che la loro immunità, che non è ancora sufficientemente forte, non può sempre reagire correttamente agli stimoli. Le manifestazioni cutanee di questa condizione sono molto comuni e hanno diversi tipi. È importante che i genitori comprendano l'aspetto di un'eruzione allergica nei bambini e cosa farne come primo soccorso. Per un trattamento completo, avrai sicuramente bisogno di consultare un medico..

Eruzione cutanea allergica nei bambini cause dell'apparenza

Tutti i bambini in età prescolare affrontano manifestazioni cutanee di reazioni allergiche al cibo, irritanti virali o chimici in misura maggiore o minore. Di solito, oltre ai brufoli, la vittima ha anche un intenso prurito e gonfiore della pelle in punti di eruzioni cutanee.

L'eruzione allergica nei bambini si verifica a causa dei seguenti motivi:

  • l'uso di farmaci con una composizione allergenica - nei bambini, di regola, gli antibiotici, così come i preparati a base di componenti a base di erbe, causano intolleranza. Lo sciroppo espettorante è spesso un forte allergene per i bambini in età prescolare;
  • violazione della dieta da parte di una donna che allatta - in questo caso, gli allergeni dei prodotti che la madre ha consumato passano nel latte e con esso arrivano al bambino, a seguito del quale sviluppa un'eruzione allergica. Il pericolo principale sono gli agrumi, i prodotti di cioccolato, i fast food;
  • prodotti chimici per la casa e cosmetici con una forte fragranza: la fragranza chimica inclusa in questi prodotti provoca una reazione violenta dell'immunità dei bambini, provocando la comparsa di un'eruzione cutanea;
  • influenze esterne di fattori naturali - abbastanza spesso i bambini soffrono della comparsa di eruzioni cutanee sulla pelle a causa di un forte calo di temperatura o quando sono al sole per lungo tempo;
  • dermatosi allergiche - si sviluppano in caso di contatto della pelle con piante o animali velenosi, che hanno causato ustioni;
  • agenti infettivi non cellulari: il loro effetto è dovuto alla comparsa di un'allergia virale in un bambino, accompagnata da un'eruzione cutanea.

Poiché è impossibile proteggere completamente il bambino dagli effetti degli allergeni che portano alla comparsa di eruzioni cutanee, tutti i genitori li affrontano in misura maggiore o minore..

Sintomi e segni

Le eruzioni cutanee sul corpo nei bambini possono essere non solo di natura allergica, ma accompagnare una serie di malattie infettive. Per questo motivo, quando si trovano i brufoli sul corpo, è necessario determinare immediatamente se sono correlati alla manifestazione di un'eccessiva risposta immunitaria a una sostanza irritante. Con eruzioni allergiche nei bambini, si osservano i seguenti sintomi:

  • arrossamento della pelle;
  • gonfiore nella zona interessata;
  • la comparsa di papule-vesciche nel sito dei brufoli;
  • infiammazione nei siti di eruzioni cutanee e aumento locale della sua temperatura;
  • prurito intenso.

È importante ricordare che con le allergie, le manifestazioni sul corpo non sono accompagnate da un aumento generale della temperatura. Può essere notato solo se il bambino malato ha graffiato fortemente le aree pruriginose e si è verificata un'infezione della ferita e si è sviluppata un'infiammazione infettiva secondaria.

Eruzione allergica nei bambini della varietà

I medici dividono le eruzioni cutanee nei bambini in diversi tipi. A seconda della rapidità di sviluppo della malattia e della sua durata, i medici distinguono 2 tipi di eruzione allergica.

  1. Allergie acute. In questo caso, la risposta del corpo agli stimoli si sviluppa quasi istantaneamente. I sintomi della condizione sono pronunciati. Allo stesso tempo, le eruzioni cutanee che compaiono rapidamente sulla pelle sono facilmente curabili e scompaiono in 1-3 giorni..
  2. Allergia cronica. In questo caso, si osserva un processo lento e le eruzioni cutanee sul corpo possono persistere a lungo. Questa condizione di solito si verifica nei bambini di età inferiore ai 18 mesi. Quando raggiungono l'età di un anno e mezzo, la violazione passa e l'eruzione cutanea scompare da sola.

È solo il medico che deve decidere se è necessario un trattamento o se la malattia può scomparire con l'età dopo un test allergologico e una valutazione del benessere generale del bambino. In attesa della normalizzazione della condizione, il contatto del paziente con lo stimolo dovrebbe essere escluso.

Eczema da bambini

L'eczema nei bambini è relativamente raro ed è causato nella maggior parte dei casi da prodotti chimici domestici e dermatiti infettive. La condizione può anche svilupparsi a causa dell'uso di allergeni alimentari, sia direttamente che con il latte materno. L'eczema nei bambini è caratterizzato dalla formazione di piccole ferite rosse e brufoli, che alla fine si ricoprono di una crosta giallastra. Prurito e bruciore accompagnano sempre l'eruzione cutanea, il che rende la vittima nervosa. All'inizio compaiono eruzioni cutanee sulla pelle del viso, quindi gradualmente anche la pelle delle mani e dei piedi è coperta di vesciche. L'eczema è solitamente cronico, motivo per cui c'è un alto rischio di recidiva..

A complicare la condizione con l'eczema è la presenza di graffi che si infettano rapidamente, a causa dei quali può apparire pus da loro. Le condizioni generali del paziente in questo caso di solito si deteriorano in modo significativo sullo sfondo dell'aumento della temperatura e dell'intossicazione generale. Inoltre, se le ferite sono state infettate, c'è un'alta probabilità che cicatrici e cicatrici rimangano sulla pelle. Il trattamento dell'eczema dei bambini viene effettuato in modo completo utilizzando diete e farmaci speciali. Inoltre, per alleviare il prurito, si possono usare decotti di spago, calendula o camomilla come sfregamento.

Orticaria

L'orticaria è una delle forme più comuni di eruzioni cutanee allergiche infantili. Sembra dovuto a ipersensibilità immediata. Il nome è associato all'ortica, poiché questo tipo di eruzione cutanea è molto simile alle ustioni che, se toccate, lasciano la pianta sulla pelle. Il paziente sviluppa placche di grandi dimensioni sollevate sopra la pelle, che hanno un colore rosa brillante o rosso. Spesso colpiscono le mucose. C'è anche un forte prurito della pelle, che è quasi impossibile da rimuovere. L'eruzione cutanea sta vagando e nuove lesioni compaiono sul viso, sulle braccia, sulle gambe e su tutte le pieghe del corpo. L'orticaria inizia bruscamente con un prurito insopportabile particolarmente grave, che può interessare varie zone del corpo, dove compaiono poi eruzioni cutanee.

L'insorgenza dell'orticaria è provocata dall'uso di prodotti allergenici, tra cui agrumi, cioccolato, pesce e uova occupano le posizioni di primo piano. Inoltre, nei bambini di età inferiore a 2 anni, questa condizione può manifestarsi a causa dell'esposizione a polvere, pollini, virus e luce solare. In rari casi, l'orticaria è innescata dalla vaccinazione.

Allergia fredda

Un'allergia o un'orticaria da freddo si manifestano nei bambini come macchie rosse sulla pelle o eruzioni cutanee, simili ai normali orticaria. La malattia si sviluppa in risposta all'esposizione prolungata al freddo, all'ipotermia di tutto il corpo o al contatto parziale prolungato del corpo con l'aria fredda. Questa allergia provoca un forte prurito e può essere accompagnata da gonfiore. Inizialmente compaiono piccoli brufoli multipli, che aumentano gradualmente di dimensioni e si fondono l'uno con l'altro. La pelle ricoperta da loro diventa pallida, c'è una forte sensazione di prurito e bruciore. Molto spesso, la pelle del viso soffre di questo tipo di eruzione allergica in inverno..

Poiché il freddo in sé non è un allergene, ma ha solo un effetto fisico sulla pelle, la condizione è chiamata pseudoallergia. La probabilità del suo sviluppo è notevolmente aumentata da alcuni fattori, i principali dei quali sono:

  • eredità;
  • la presenza di patologie croniche delle prime vie respiratorie;
  • disturbi nel lavoro dei vasi sanguigni;
  • patologie infettive trasferite in cui si sono verificate eruzioni cutanee;
  • malfunzionamenti del sistema endocrino;
  • ipersensibilità della pelle;
  • lesioni elmintiche;
  • avitaminosi;
  • malattie della pelle.

L'uso di creme grasse prima di uscire riduce in una certa misura la sensibilità della pelle agli effetti del freddo. Se le manifestazioni di intolleranza al freddo differiscono nella loro intensità, è consigliabile consultare un medico per determinare la misura protettiva più efficace.

Dermatite atopica

La dermatite atopica è una malattia allergica cronica con dipendenza stagionale. L'esacerbazione nella maggior parte dei casi si verifica nella stagione fredda e il tempo di remissione è in estate. Durante questo periodo, la malattia si manifesta solo con un leggero arrossamento delle palpebre, un po 'di desquamazione della pelle e la formazione di una marmellata agli angoli della bocca. Il prurito al momento della remissione non viene osservato, quindi non si verificano graffi.

Le eruzioni cutanee in questa forma della malattia possono essere simili nell'aspetto al lichene, oltre che riempite di liquido. In questo caso, al momento di un'esacerbazione di un'allergia, un'eruzione cutanea in un bambino provoca sempre un prurito particolarmente grave, che porta a graffi significativi, che si infettano rapidamente. In larga misura, il rischio di sviluppare patologie aumenta nei bambini i cui genitori soffrono di allergie alimentari.

I principali luoghi di comparsa delle eruzioni cutanee sono le pieghe delle braccia e delle gambe, le ascelle, il collo, il viso, il cuoio capelluto, l'inguine. In alcuni casi, possono comparire papule cheratinizzate sui gomiti e sugli avambracci..

I medici distinguono tra forme infantili e infantili di dermatite atopica. Il primo si sviluppa dall'età di 7-8 settimane e all'inizio appare solo sul viso, da dove l'eruzione cutanea inizia gradualmente a diffondersi in tutto il corpo. La forma dei bambini debutta dall'età di un anno e mezzo e può persistere fino all'adolescenza. Tuttavia, molto spesso non influisce sul viso. Con l'età, la patologia passa e la pelle viene liberata dalle eruzioni cutanee, dopo di che non ci sono cicatrici, se non c'è stata infezione dei graffi.

Neurodermite

La neurodermite si sviluppa se ci sono frequenti reazioni allergiche, in cui si verificano interruzioni significative nel sistema immunitario. Questo di solito si osserva quando il bambino soffre di numerose allergie alimentari. Esteriormente, l'eruzione cutanea ricorda la psoriasi. È compatto e molto friabile. Il prurito è intenso con lei, a causa del quale il paziente pettina gradualmente le aree colpite. Di conseguenza, si formano ferite che richiedono un trattamento con antisettici. Con la neurodermite, il lavoro delle ghiandole sebacee viene interrotto, la pelle è secca e facilmente ferita. La malattia è cronica e richiede un trattamento speciale sotto la costante supervisione di un medico..

La malattia ha un andamento ondulato con remissioni ed esacerbazioni. Non è contagioso, quindi il paziente non ha bisogno di isolamento. L'esacerbazione della patologia si verifica dopo un forte shock nervoso o sullo sfondo della penetrazione della porzione successiva di allergeni nel corpo, tra cui cibo e prodotti chimici domestici occupano i primi posti. In misura minore, ma provocano anche la comparsa di esacerbazioni, lunghe passeggiate al caldo e vestiti non per il tempo, in cui il bambino suderà molto.

Il trattamento della malattia richiede un trattamento completo e sempre sotto controllo medico. Per ottenere buoni risultati, è importante identificare l'irritante che scatena la reazione allergica. Durante la terapia, oltre ai farmaci prescritti da un medico, è importante il rigoroso rispetto delle regole di cura igienica del bambino e la fornitura di un'alimentazione sana al bambino. Se il bambino è malato, sua madre avrà bisogno di una dieta senza allergeni, poiché le sostanze irritanti della sua dieta penetrano facilmente nel corpo del bambino attraverso il latte.

La sindrome di Lyell

La sindrome di Lyell è una delle forme più gravi di bolle di dermatite allergica. Nella maggior parte dei casi, la condizione si sviluppa in risposta all'uso di droghe..

Sul corpo del paziente compare un'eruzione cutanea, simile a quella presente con la scarlattina, e aumentano anche i sintomi di intossicazione. Alcune ore dopo la comparsa dell'eruzione cutanea, al loro posto si formano bolle con estruso liquido o sieroso. Presto si aprono e formano una vasta erosione. Si nota anche il sintomo di Nikolsky, quando, dopo aver toccato la pelle, anche in un luogo sano, si forma una ferita piangente. Con la sindrome di Lyell, anche gli organi interni del paziente sono coinvolti nel processo patologico. La vittima richiede cure mediche urgenti, senza le quali il rischio di morte è molto alto.

Foto visive di varie eruzioni cutanee

Per avere un'idea di come appare un'eruzione cutanea che si verifica con allergie nei bambini e altre malattie, vale la pena guardare le fotografie di varie eruzioni cutanee. Nonostante ogni caso abbia le sue caratteristiche individuali, quando è necessario determinare il tipo di eruzione allergica nei bambini, la foto aiuterà in questo. Quando si confrontano le immagini, i segni caratteristici di varie eruzioni cutanee saranno chiaramente visibili.

Come distinguere un'allergia da un'infezione

Poiché i sintomi sulla pelle compaiono non solo con le allergie, ma anche con una serie di malattie infettive, è importante essere in grado di distinguere queste eruzioni cutanee. Uno dei criteri principali per valutare le manifestazioni cutanee è l'indicatore della temperatura corporea generale. In caso di reazioni allergiche, non aumenta a meno che il graffio non si sia infettato. Con lesioni infettive, di regola, già il primo giorno dopo l'inizio delle manifestazioni cutanee, la temperatura sale a indicatori significativi. Inoltre, con le allergie, la condizione generale non soffre molto e diventa solo un po 'più irrequieta a causa del prurito della pelle. Quando è presente una malattia infettiva, il benessere generale ne risente in modo significativo.

  1. Rosolia. Questa malattia si manifesta per la prima volta con la formazione di un'eruzione cutanea sul viso, che si diffonde rapidamente a tutto il corpo. La temperatura del paziente sale a valori seri. Inoltre, ha un aumento dei linfonodi. Il paziente necessita urgentemente di cure mediche.
  2. Caldo pizzicante. Le lesioni cutanee appaiono come piccole macchie rosa. Appaiono in luoghi che sono stati a lungo umidi a causa dell'accumulo di sudore. Si manifesta all'inguine, alle ascelle, alle pieghe del collo e alla piega sotto le ginocchia. A differenza delle allergie, le lesioni possono essere trovate anche sul retro. Con il calore pungente, l'introduzione di antistaminici non dà risultati.
  3. Varicella (varicella). Una malattia comune nei bambini in età prescolare, in cui un'eruzione cutanea rossa appare sul corpo un giorno dopo che la temperatura aumenta. Procede ulteriormente con lo sviluppo di sintomi di intossicazione generale e letargia. Le manifestazioni cutanee si diffondono rapidamente in tutto il corpo e formano vesciche. La malattia è contagiosa, quindi il bambino ha bisogno di isolamento finché non si riprende. Con un trattamento adeguato, la varicella non rappresenta un pericolo per la vita del paziente e l'immunità alla malattia dura per tutta la vita.
  4. Morbillo. I sintomi della pelle compaiono solo dopo 3-4 giorni. Appaiono prima sull'addome, sul viso e sul collo, quindi si diffondono in tutto il corpo. Già nel primo giorno dopo l'infezione, c'è febbre alta, debolezza, tosse secca, mal di gola e raucedine, molto spesso il paziente lamenta un forte mal di testa. Il trattamento viene effettuato con una visita da un medico. La malattia è contagiosa.
  5. Scabbia. La malattia è caratterizzata dalla comparsa di macchie rosse sulla pelle, che causano prurito particolarmente intenso durante la notte. I fenomeni allergici, in contrasto con la scabbia, prurito sempre allo stesso modo o più intensamente durante il giorno. Un attento esame dei siti della lesione rivela sottili strisce bianche negli strati superiori della pelle, che sono i movimenti dell'acaro del prurito. Per sbarazzarsi della malattia, è necessario rimuovere il parassita. I farmaci per questo saranno prescritti dal medico, tenendo conto dell'età del paziente.

Come appare un'eruzione cutanea sul corpo di un bambino con queste malattie, la foto mostra abbastanza chiaramente. Quando si sospetta che le lesioni cutanee del bambino non siano causate da un'allergia, è necessario consultare immediatamente un medico per scoprirne la causa. Successivamente, viene eseguito il trattamento prescritto da uno specialista..

Primo soccorso

La terapia della malattia viene eseguita solo dopo aver consultato un allergologo o un allergologo-immunologo. A casa, non puoi decidere da solo come trattare un'eruzione allergica in un bambino, ma dovrebbe essere fornito immediatamente un pronto soccorso competente. Se c'è un'alta probabilità che l'allergia sia causata dal cibo, alla vittima deve essere somministrato Enterosgel in un dosaggio appropriato per l'età. Per ridurre il prurito, è utile lavare l'area interessata con acqua fredda. Anche prima di visitare uno specialista, devi provare a escludere il presunto allergene per il bambino. I farmaci antiallergici non dovrebbero essere prescritti senza un medico.

È inaccettabile provare a spremere le bolle e perforarle. Inoltre, non dovrebbe essere consentito il contatto di aree malate con lo sporco..

Eruzione cutanea allergica nel trattamento dei bambini

Il trattamento dell'eruzione allergica nei bambini è il trattamento della malattia che lo ha causato. Tutti i medicinali sono prescritti da un medico. Se è possibile identificare l'allergene, è necessaria una completa esclusione del contatto con esso. Con una forma lieve della malattia, è sufficiente somministrare antistaminici, a volte in combinazione con sedativi. Inoltre, in caso di edema eccessivamente grave, vengono prescritti diuretici..

Nelle manifestazioni cutanee allergiche gravi, possono essere utilizzati anche farmaci che influenzano il corpo in modo complesso. Di solito vengono prescritti solo come ultima risorsa e il loro trattamento avviene sotto costante controllo medico. Per ottenere la massima efficacia della terapia è obbligatorio un esame completo del paziente.

Raccomandazioni generali

Tutti i medici, incluso il dottor Komarovsky, concordano sul fatto che la prevenzione è il miglior rimedio per le eruzioni allergiche nei bambini. Le sue regole di base sono:

  • una corretta alimentazione, in cui non ci saranno prodotti di maggiore allergenicità;
  • indurimento regolare;
  • routine quotidiana competente;
  • eliminazione del carico sul corpo del bambino dall'uso di prodotti chimici domestici;
  • rafforzare l'immunità.

L'eruzione allergica nei bambini, che è accompagnata da manifestazioni cutanee, è un fenomeno molto comune ed è raramente possibile evitarlo completamente. Tuttavia, la prevenzione aiuta a ridurre significativamente il rischio di reazioni allergiche e, se si verificano, l'intensità dei sintomi. È inaccettabile prescrivere medicinali al bambino da soli, poiché tale terapia può danneggiare il paziente, aumentando l'allergia. Non tutti i farmaci sono adatti a bambini di età inferiore a 3 anni, motivo per cui solo uno specialista può determinare quale rimedio utilizzare.

Eruzione allergica che si trova sul corpo di un bambino: foto e spiegazioni

Quasi ogni madre deve affrontare almeno una volta un'eruzione cutanea sul corpo del bambino. Non è sorprendente, perché una tale reazione del corpo può essere causata da più di cento malattie. Da quelli più elementari, che non richiedono supervisione medica, a quelli estremamente gravi che richiedono anche il ricovero.

  • Tipi di elementi avventati
  • Le principali cause di eruzione cutanea
    • Malattie infettive accompagnate da un'eruzione cutanea
    • Igiene
    • Malattie del sistema circolatorio
    • Morsi di insetto
  • Eruzione cutanea causata da reazioni allergiche
    • Cause di eruzione allergica nei bambini
    • Trattamento eruzioni cutanee allergiche
  • Prevenzione delle eruzioni allergiche nei bambini

Per non danneggiare il proprio bambino, è meglio avere almeno una conoscenza minima delle cause, dei tipi e dei metodi di trattamento di varie eruzioni cutanee.

Tipi di elementi avventati

L'eruzione cutanea ha un aspetto vario. Varie malattie possono causare qualche tipo di eruzione cutanea. Pertanto, dovrebbero essere distinti.

Ci sono elementi morfologici primari dell'eruzione cutanea e secondari. Tra gli elementi morfologici primari appartengono le formazioni che si manifestano sulle mucose o sulla pelle inalterata, a causa di qualsiasi processo patologico. Questi includono:

  • Macchie (macula);
  • Vesciche;
  • Bolle (vescicole);
  • Bolle (bolle);
  • Pustole (ascessi);
  • Papule (noduli);
  • Collinette;
  • Nodi.

Dopo gli elementi morfologici primari dell'eruzione cutanea, possono formarsi quelli secondari. I loro tipi includono:

  • Discromia della pelle;
  • Bilancia;
  • Crosta;
  • Crepe;
  • Escoration (formazioni che si formano dopo il graffio);
  • Erosione;
  • Ulcere;
  • Cicatrici;
  • Vegetazione;
  • Likhinization.

Le principali cause di eruzione cutanea

Le cause di un'eruzione cutanea sul corpo del bambino sono:

  1. Malattie infettive;
  2. Reazioni allergiche;
  3. Mancanza di igiene adeguata;
  4. Malattie del sistema circolatorio;
  5. Morsi di insetto.

Malattie infettive accompagnate da un'eruzione cutanea

Se la causa dell'eruzione cutanea è un'infezione, dovresti assolutamente e il prima possibile consultare un medico. Una malattia infettiva può essere molto pericolosa. Se un bambino è infetto, oltre a una reazione sulla pelle, mostrerà altri sintomi di infezione: febbre, tosse, naso che cola, mal di testa, brividi, diarrea, nausea, vomito e mancanza di appetito. Le malattie infettive che possono causare un'eruzione cutanea includono:

  • Varicella (varicella nelle persone comuni);
  • Morbillo;
  • Rosolia;
  • Scarlattina;
  • Eritema infettivo;
  • Mononucleosi infettiva;
  • Eczema improvviso;
  • Sepsi meningococcica;
  • Impetigine.

Igiene

La mancanza di cure adeguate per la pelle del bambino può anche causare eruzioni cutanee e arrossamenti sulla pelle del bambino. Il più delle volte si manifesta con calore pungente o dermatite da pannolino.

Malattie del sistema circolatorio

Può comparire un'eruzione cutanea a causa di malattie gravi e pericolose del sistema circolatorio. Sembrano piccoli punti o un punto che assomiglia a un livido. Il colore della pelle colpita cambia così come il livido. Tali eruzioni cutanee sono accompagnate da dolore all'addome o nell'area delle grandi articolazioni. Consulto medico immediato richiesto.

Morsi di insetto

Tutti sanno come reagisce il corpo a una puntura d'insetto. In questo luogo, si verifica il rossore, accompagnato da prurito. Se sai di essere stato morso da una zanzara o da una mosca, puoi farlo con i soliti mezzi per alleviare le sensazioni di gonfiore e prurito. In altri casi, è meglio consultare un medico.

Eruzione cutanea causata da reazioni allergiche

L'allergia è recentemente diventata una malattia molto comune. Ciò è facilitato dalla situazione ambientale moderna, dai prodotti alimentari che contengono conservanti, coloranti, esaltatori di sapidità e altre sostanze nocive. Sta diventando sempre più difficile per il corpo umano affrontare i fattori esterni. Soprattutto i bambini.

Spesso un'allergia si manifesta con un'eruzione cutanea. L'immunità del bambino reagisce a determinate sostanze, considerandole pericolose per il corpo. Rilevando una tale sostanza, il sistema immunitario del bambino rilascia istamina per combattere il pericolo. È l'istamina che, entrando nel flusso sanguigno, può provocare una manifestazione allergica sulla pelle..

L'eruzione cutanea sul corpo del bambino causata dalle allergie può essere irregolare, in vari gradi di intensità e può essere trovata ovunque sul corpo. L'eruzione allergica nei bambini è classificata in 4 tipi principali. La forma più comune di eruzione allergica nei bambini è l'orticaria..

La causa dell'orticaria è la penetrazione dell'allergene nel corpo o il contatto con esso. Si manifesta con arrossamento di piccole aree della pelle di varie dimensioni e forme, come nella foto. Può essere cronico o acuto. La forma acuta compare entro poche ore dal contatto con l'allergene. In questa forma, non è difficile identificare quale fosse l'allergene. Se il bambino non è più a contatto con l'allergene, questo tipo di orticaria scompare senza trattamento entro 24 ore. L'orticaria cronica dura più a lungo.

Inoltre, l'orticaria è classificata in base alla gravità: lieve, moderata e grave. Il grado lieve è dovuto a una diminuzione dell'immunità del bambino e procede senza complicazioni, il grado medio è accompagnato da intossicazione, a volte febbre. Con l'orticaria grave, tutti i sintomi sono più pronunciati, l'edema è possibile. Dalle prime manifestazioni a un grave peggioramento delle condizioni del bambino, bastano poche ore. Questa condizione è estremamente pericolosa e può portare ad angioedema..

Esistono due tipi di dermatite: atopica e da contatto. La dermatite atopica è un'eruzione allergica simile alla foto. Di solito, si tratta di eruzioni cutanee rosso vivo con una superficie croccante. Questo tipo di eruzione cutanea si trova principalmente sulle pieghe delle gambe e delle braccia, oltre che sulle guance.

A poco a poco, la superficie croccante si ingrossa e l'icore può apparire attraverso di essa. La dermatite da contatto è una reazione allergica che si verifica al contatto con una sostanza irritante esterna. Questi possono essere: metalli (gioielli), prodotti chimici domestici (detersivo in polvere), tessuti, cosmetici. L'accompagnamento della dermatite da contatto è un forte prurito della pelle colpita. La spazzolatura può causare infezioni e complicazioni al bambino.

  • Eczema da bambini

L'eczema è un tipo grave di eruzione allergica nei bambini. Sembrano bolle piene di fluido essudativo. Nel tempo, l'eruzione si secca e forma una crosta. È accompagnato da prurito. Molto spesso si manifesta nei bambini su viso, braccia, gambe, collo. Sono possibili danni alla pelle profondi e il verificarsi di infezioni virali. Di conseguenza, può portare alla rottura del sistema nervoso e persino alla morte nei neonati. Si chiama "morte da eczema".

  • Diatesi essudativa

Può manifestarsi nei bambini di età inferiore a un anno. Nelle sue manifestazioni, è simile all'eczema infantile. Può essere ereditario. È accompagnato da disturbi del sonno, irritabilità. L'eruzione cutanea sembra nella foto. Appare su base continuativa da 6 mesi a un anno.

Cause di eruzione allergica nei bambini

Un'eruzione allergica nei bambini è un segno di un disturbo del sistema immunitario. Che reagisce alle sostanze ordinarie come pericolose. Queste sostanze sono chiamate allergeni. Le cause più comuni di una reazione allergica sono:

  • Cibo. La reazione allergica più comune è il cibo. A volte è facile identificare cosa ha causato esattamente un'allergia, ma più spesso è molto difficile identificare gli allergeni anche in un istituto medico. Le eruzioni allergiche nei bambini possono essere causate da: uova, miele, cioccolato, fragole, noci, latte vaccino, agrumi, frutti di mare e pesce rosso. Questo tipo può manifestarsi come un'eruzione cutanea sul corpo (orticaria, diatesi) o causare gonfiore delle mucose, inclusa la laringe.
  • Fiori. Il polline è anche altamente allergenico. Questa è un'allergia stagionale. Può presentarsi con eruzione cutanea, arrossamento, rinite e gonfiore.
  • Prodotti chimici domestici. Spesso, un'eruzione allergica sul corpo di un bambino può essere causata da detersivo, sapone, crema per neonati e altri prodotti chimici e cosmetici domestici. Di solito appare rapidamente come un'eruzione cutanea.
  • Medicinali. Abbastanza un evento comune. Le manifestazioni possono essere molto diverse: arrossamento, eruzioni cutanee, edema e persino morte. È impossibile definire alcuni farmaci più allergenici di altri..
  • Animali. Anche l'esposizione prolungata a uno spazio chiuso con un animale domestico può causare una reazione allergica. Le particelle di pelle animale entrano nell'aria e con essa nel tratto respiratorio, provocando una reazione. Si manifesta più spesso con starnuti, rinite, lacrimazione ed eruzione cutanea.

Le allergie possono essere ereditate o acquisite quando il sistema immunitario è indebolito.

È essenziale diagnosticare rapidamente l'eruzione cutanea di un bambino. Se l'eruzione cutanea è allergica, è possibile eseguire un test allergenico. Questo può essere fatto con un esame del sangue (rilevamento dell'istamina) e test cutanei. L'analisi della pelle viene eseguita utilizzando aghi speciali.

Trattamento eruzioni cutanee allergiche

Naturalmente, dopo aver identificato un'eruzione allergica nel tuo bambino, dovresti consultare un medico. Solo un medico selezionerà il trattamento complesso corretto per le allergie. Per il trattamento di questa malattia vengono utilizzati antistaminici (sospensioni, unguenti, compresse), che aiutano a ridurre la produzione di istamina da parte dell'organismo e di conseguenza riducono le manifestazioni aggressive delle allergie. Per alleviare eruzioni cutanee e prurito, vengono utilizzati unguenti che aiutano a guarire la pelle e ad alleviare il gonfiore.

Prevenzione delle eruzioni allergiche nei bambini

La misura principale dell'azione preventiva è eliminare il contatto del bambino con l'allergene. Ma per questo, l'allergene deve ancora essere identificato. Pertanto, è necessario trattare con la dovuta attenzione l'introduzione di nuovi prodotti nella dieta del bambino. È necessario osservare la routine quotidiana. Non dimenticare le passeggiate all'aria aperta. In caso di sintomi primari della malattia, non rischiare, consultare uno specialista.

Eruzione allergica sul corpo di un bambino: tipi di eruzioni cutanee con foto e regimi di trattamento

Le allergie sono una delle malattie più comuni al mondo. Quasi ogni persona ha sofferto in una forma o nell'altra. Gli adulti possono prendersi cura di se stessi da soli, ma per un bambino le allergie sono stressanti. Dal nostro articolo imparerai cosa fare se un bambino è allergico, quali sono le forme di eruzione allergica, come sbarazzartene e prevenire le loro manifestazioni in futuro..

L'eruzione allergica è comune tra i bambini in età prescolare e primaria

Cause della comparsa di eruzioni allergiche sul corpo nei bambini

Le reazioni cutanee causate dal contatto con una sostanza irritante colpiscono la maggior parte dei bambini di età compresa tra 0 e 7 anni. Una reazione allergica può essere alimentare, virale o chimica. Di norma, un'eruzione cutanea sul corpo sullo sfondo del contatto con un allergene è accompagnata da forte prurito, gonfiore e iperemia..

Le cause più comuni di eruzioni allergiche nei bambini sono:

  • Assunzione di farmaci con una composizione aggressiva. Una reazione nei bambini piccoli può essere causata sia da un antibiotico sintetico che da una preparazione naturale con ingredienti a base di erbe. Gli allergeni aggressivi sono sciroppi espettoranti.
  • Allattamento al seno. Un'eruzione cutanea si verifica quando una madre che allatta trascura la dieta di un medico e mangia cibo che contiene allergeni. Le reazioni allergiche nei bambini possono essere causate da cioccolato, agrumi, fast food - un elenco completo verrà fornito da un pediatra o un dermatologo.
  • L'uso di prodotti chimici domestici e l'uso di cosmetici con una fragranza chimica. Le allergie nei bambini possono essere causate da detersivo, crema per la pelle, detersivo per piatti (consigliamo di leggere: quale crema non ormonale per l'allergia cutanea scegliere per i bambini?).
  • Fattori naturali. Cambiamenti improvvisi di temperatura, lunghe passeggiate sotto l'influenza della luce solare.
  • Le allergodermatosi sono piante e animali velenosi che, a contatto con la pelle, lasciano ustioni.
  • Gli agenti infettivi non cellulari causano allergie virali.

Tipi di eruzioni allergiche da bambini con una descrizione

Attualmente, gli esperti parlano di due tipi di allergie:

  • Acuto, che è caratterizzato da una reazione istantanea a uno stimolo. Una tale allergia ha un quadro clinico pronunciato, tuttavia, l'eruzione cutanea deve essere trattata rapidamente: scompare entro pochi giorni..
  • Cronico. Come suggerisce il nome, rappresenta un processo di malattia in corso lento. Di norma, le allergie croniche scompaiono da sole entro un anno e mezzo..

Analizzeremo ciascuno dei tipi con una descrizione e spiegazione delle cause di occorrenza (le foto sono presentate di seguito).

Tipo di eruzione cutaneaDescrizioneLe cause più comuni di
Dermatite allergicaPiccola eruzione cutanea rossa su tutto il corpo. La pelle della zona interessata è secca, è possibile il desquamazione. Caratterizzato dalla presenza di ulcere e crepe.Fallimento del sistema immunitario del bambino, contatto con uno stimolo esterno.
OrticariaIl nome deriva dall'ortica, perché l'eruzione ricorda un'ustione da questa pianta. Grandi macchie di colore rosato o rosso vivo. Sintomo aggiuntivo: prurito che non può essere alleviato graffiando. Le vesciche vagano su tutto il corpo, apparendo in posti nuovi: sul viso, sulle braccia, sulle gambe, sulle pieghe del corpo.Intolleranze alimentari a determinati alimenti: cioccolato, agrumi, uova, ecc..
EczemaPiccoli brufoli o piaghe rosse. È cronico, quindi sono possibili ricadute. La pelle del viso viene colpita per prima, quindi le vesciche coprono le gambe e le braccia.Prodotti chimici domestici, infezioni, dermatiti.
NeurodermiteL'eruzione cutanea sembra la psoriasi. Grave desquamazione, grumi sulla pelle. È una malattia cronica.Frequenti reazioni allergiche, malfunzionamento del sistema immunitario, allergie alimentari a un gran numero di alimenti.

Metodi diagnostici

La diagnostica allergica include 3 metodi:

  1. Sintomatico (diagnosi iniziale). Il metodo è utilizzato per le forme classiche: dermatite e orticaria. Il quadro clinico della malattia non è diverso. Di norma, è sufficiente guardare l'eruzione cutanea per fare una diagnosi. Oltre all'eruzione cutanea, vengono presi in considerazione altri sintomi: arrossamento degli occhi, naso che cola, gonfiore, irritabilità, ecc..
  2. Fare un test allergologico. Il metodo consente di determinare l'allergene. Tuttavia, la procedura può essere eseguita per bambini di età superiore a 3 anni..
  3. Test per lo stato di immunità. Non ci sono limiti di età.

Le allergie sono accompagnate da sintomi simili ad alcune malattie infettive. La tabella seguente mostra le caratteristiche distintive nei sintomi di queste due categorie..

Sintomi e segniReazione allergicaMalattia di natura infettiva
Aspetto generale dell'eruzione cutanea (comprese macchie, brufoli, piaghe)Dimensioni: da piccoli punti a grandi vesciche. È possibile la presenza di croste, erosione, pozzi sierosi.Le eruzioni cutanee sono autonome: ciascuno dei punti è pronunciato, non si fonde con il resto.
LocalizzazioneSul viso: l'area del mento, delle guance, a volte sulla fronte. Braccia, gambe, fianchi, glutei, collo. Sul torso - raramente.Parte anteriore e posteriore del corpo. Raramente: gambe e braccia. Molto raramente - sulla fronte.
FebbreSi osserva una condizione assente o subfebrile.Può essere espresso da tutti i tipi di temperature, dal subfebrile all'iperpiretico.
Gonfiore e gonfiore nella zona interessataPronunciato. Può essere lieve o pericoloso per la vita.Praticamente non compaiono.
PruritoPresente.Presente.
Sintomi associatiLavoro abbondante delle ghiandole lacrimali, arrossamento della mucosa degli occhi, congiuntivite, abbassamento della pressione sanguigna, disturbi gastrointestinali, tosse.Muco dalla bocca e dal naso, dolori muscolari, generale perdita di forza.
Quanto dura l'eruzione cutanea?Di norma, dopo l'assunzione di farmaci, le eruzioni cutanee scompaiono rapidamente e non lasciano segni..L'eruzione cutanea persiste per tutto il periodo di trattamento.

Regime di trattamento dell'eruzione allergica a seconda del tipo

La terapia per le eruzioni allergiche nei bambini dipende dal tipo e dalla reazione a una sostanza irritante. Per qualsiasi tipo di eruzione allergica, un passaggio importante è identificare la sostanza che lo ha causato. Il bambino dovrebbe escludere il contatto con l'allergene. Il passo successivo è seguire gli ordini del medico..

Di norma, la terapia si basa sul rispetto delle regole dietetiche e sull'assunzione di farmaci antiallergici (antistaminici). Per il trattamento farmacologico, leggere attentamente le istruzioni per l'uso dei farmaci. Molti di loro contengono limiti di età. I prodotti per bambini hanno una composizione "morbida" e un buon sapore.

Come indicato sopra, esistono diversi tipi di eruzioni allergiche, ognuna delle quali richiede un trattamento specifico. Di seguito è riportata una tabella con i nomi dei farmaci per il trattamento.

Tipo di eruzione cutaneaTerapia farmacologicaTerapia non farmacologica
Dermatite allergica (si consiglia di leggere: dermatite allergica sul viso nei bambini e foto della malattia)Per alleviare i sintomi, applica:
  • Suprastin
  • Zyrtec
  • Fenistil
  • Erius
  • fisioterapia
  • mancanza di contatto con l'allergene, dieta
  • utilizzando rilassanti bagni di camomilla e salvia
  • fornire al piccolo paziente pace, emozioni positive
OrticariaAntistaminici:
  • Difenidramina
  • Suprastin
  • Tavegil
Eczema
  • antistaminici (descritti sopra)
  • immunomodulatori (tintura di echinacea, integratori alimentari)
  • enterosorbenti (carbone attivo, Polysorb, Enterosgel, ecc. (per maggiori dettagli nell'articolo: istruzioni per l'assunzione di Polysorb in polvere per bambini).)
Neurodermite
  • assorbenti
  • sedativi
  • unguenti con effetto rinfrescante

Questi tipi di reazioni allergiche includono una serie di altri sintomi oltre all'eruzione cutanea. Puoi anche rimuoverli con i farmaci. Prurito, arrossamento e disagio simile verranno rimossi da gel e unguenti con effetto antinfiammatorio. I corticosteroidi possono aiutare con il naso che cola e il gonfiore della mucosa nasale. I colliri possono aiutare con la congiuntivite. L'amore e la cura dei genitori saranno il miglior complemento al trattamento..

Cosa è severamente vietato fare?

Se viene rilevata un'eruzione cutanea sul corpo del bambino, è severamente vietato:

  • spremere ulcere e ascessi (specialmente sulle guance, sulla fronte);
  • trauma alle bolle (puntura, spremitura);
  • contatto dell'area interessata con mani sporche, in particolare graffiando l'eruzione cutanea;
  • l'uso di farmaci che possono distorcere il quadro clinico (con coloranti e sostanze a base di essi).

Un'eruzione allergica è un sintomo grave. Molti tipi di allergie non richiedono una terapia medica specifica. Tuttavia, in alcuni casi, l'automedicazione è dannosa per la salute e la vita del bambino. Un'eruzione cutanea può anche causare una malattia infettiva, che è pericolosa non solo per il bambino, ma anche per gli altri. La soluzione migliore è consultare subito un medico.

Quanti giorni passa un'eruzione allergica nei bambini??

Non esiste una risposta unica a questa domanda. La velocità con cui passa l'eruzione dipende da molti fattori: la correttezza del trattamento, la qualità dei farmaci assunti. Esistono ancora alcuni modelli.

In un bambino di età inferiore a un anno o in un bambino di un anno, lo stadio iniziale di lieve allergia alimentare scompare entro una settimana. Per fare questo, è necessario eliminare rapidamente l'allergene dalla dieta di una madre che allatta. Anche la dermatite allergica e l'orticaria in assenza di complicanze scompaiono dopo 7 giorni. L'eczema e la neurodermite durano fino a 2 settimane e spesso diventano croniche

Se la dinamica del recupero è positiva, l'eruzione cutanea e il prurito scompariranno gradualmente. Se le manifestazioni della malattia sono statiche o la condizione è peggiorata, è necessario cambiare strategia. Se l'allergene viene identificato in modo errato o viene prescritta una terapia inefficace, potrebbe essere necessario il ricovero in ospedale e ulteriori test.

Anche una piccola e pallida eruzione cutanea non può essere ignorata. Tale negligenza può portare a un trattamento lungo, costoso e inefficace. Prima viene trattata l'eruzione cutanea, prima andrà via..

Prevenzione

Le seguenti misure sono indicate per prevenire il verificarsi di reazioni allergiche:

  • limitare il contatto del bambino con gli allergeni più aggressivi, nonché con sostanze a cui esiste un'intolleranza individuale;
  • mantenere l'ordine della casa, fare la pulizia a umido una volta alla settimana;
  • monitorare attentamente la pulizia dei mobili dalla polvere;
  • bilanciare l'alimentazione del bambino;
  • stimolare l'immunità (più spesso essere all'aria aperta, inviare il bambino alla sezione sportiva, ecc.);
  • non abusare di droghe - quante compresse dovrebbero essere date al bambino, solo il medico decide;
  • se ci sono animali domestici in casa, fornire loro cura e pulizia;
  • osservare le norme igieniche.

Articoli Su Allergie Alimentari